Segui i nostri social

Meteo

Meteo, le temperature minime di oggi: +3°C a Belluno, +22°C a Pantelleria

Redazione

Pubblicato

il

Il Meteo in Italia: le temperature minime registrate oggi, 20 settembre 2022, in alcune località italiane

Fino a venerdì le condizioni meteo saranno in prevalenza soleggiate, in seguito sono attese nuove perturbazioni. Di seguito le temperature minime registrate oggi, 20 settembre 2022, in alcune località italiane:

  • +1°C a Cortina d’Ampezzo
  • +3°C a Belluno
  • +4°C a San Pietro Avellana
  • +6°C a Leonessa, Posta
  • +7°C a Vercelli, Alessandria, Cagnano Amiterno, Cittareale
  • +8°C a Bolzano, Avezzano, Isernia, Capracotta
  • +9°C a L’Aquila, Asti, Udine, Avellino
  • +10°C a Trento, Treviso, Pordenone, Imola, Arezzo, Benevento
  • +11°C a Bergamo, Vicenza, Faenza, Foligno, Norcia, Cosenza
  • +12°C a Milano, Varese, Fidenza, Reggio Emilia, Modena, Forlì, Pistoia, Prato, Pesaro
  • +13°C a Firenze, Torino, Biella, Novara, Monza, Lodi, Padova, Piacenza, Ferrara, Cesena, Viareggio, Siena, Spoleto, Senigallia, Campobasso, Sassari
  • +14°C a Bologna, Pisa, Trieste, Rimini, Todi, Viterbo, Oristano, Porto Torres, Alghero, Piazza Armerina
  • +15°C a Verona, La Spezia, Perugia, Terni, Tivoli, Fiumicino, Salerno, Macerata, Fermo, Chieti, Barletta, Vibo Valentia
  • +16°C a Frosinone, Ancona, Pescara, Bari
  • +17°C a Roma, Piombino, Napoli, Sorrento, Catanzaro, Cagliari
  • +18°C a Frascati, Imperia, Latina, Bisceglie, Brindisi, Lecce, Crotone, Caltanissetta
  • +19°C a Genova, Savona, Civitavecchia, Termoli, Vieste, Taranto
  • +20°C a Catania
  • +21°C a Ponza, Messina, Palermo
  • +22°C a Ventotene, Reggio Calabria, Pantelleria
  • +26°C a Lampedusa

di Filomena Fotia da Meteoweb.it

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Meteo

Meteo – Ottobrata sull’Italia: sole e caldo fuori stagione

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

DAL MALTEMPO ALL’ANTICICLONE: L’ALTA PRESSIONE SI ESTENDE SULL’ITALIA, ACCOMPAGANTA DA UNA MASSA D’ARIA CALDA.
VIVREMO UN COLPO DI CODA DELL’ESTATE CON TANTO SOLE E CALDO FUORI STAGIONE
 
La perturbazione numero 9 di settembre abbandona definitivamente l’Italia. Alle sue spalle rimonta l’alta pressione di matrice sub-tropicale verso il Mediterraneo centro-occidentale, favorendo un generale miglioramento delle condizioni meteorologiche sul nostro Paese. La prima settimana di ottobre sarà caratterizzata dalla calma atmosferica: tempo stabile e clima diurno decisamente mite per il periodo ci accompagneranno per molti giorni: è in arrivo la classica “Ottobrata”. Le temperature pomeridiane si porteranno ovunque al di sopra della norma, con valori diffusamente intorno alla soglia dei 25 gradi. Soltanto tra lunedì e martedì, una massa d’aria più fresca affluirà dai Balcani verso il Nord Italia, sul versante adriatico e verso il Sud determinando un temporaneo calo delle temperature che si porteranno su valori più contenuti e prossimi alla norma di inizio autunno; è anche atteso un aumento della nuvolosità che comunque non sarà accompagnata da fenomeni di rilievo.
 
LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE
 
Domenica tempo soleggiato, con una prevalenza di cielo sereno sulla maggior parte delle regioni. Soltanto su Liguria e Toscana il cielo potrà presentarsi fino a nuvoloso per la presenza di strati a quote basse, ma comunque senza precipitazioni di rilievo se non isolate e brevi pioviggini al mattino sulla Toscana nord-occidentale. Da segnalare una residua nuvolosità lungo le Alpi, in Valle d’Aosta e Alto Adige, sulla Sardegna nord-occidentale e sul basso versante tirrenico, in successivo diradamento. In mattinata passaggio di velature al Nord.
 
Temperature massime in sensibile aumento nelle regioni centro-settentrionali e in Sardegna, in lieve calo all’estremo Sud. Caldo anomalo, con valori al di sopra della norma, per lo più compresi tra 22 e 28 gradi, ma con punte di 29-30 gradi su Sardegna e Sicilia.
Venti moderati o tesi di Maestrale sul Tirreno centro-meridionale, al Sud, nelle Isole e sui mari prospicienti; di Libeccio sul Ligure meridionale e orientale; deboli altrove.
Mari: mossi o localmente molto mossi i bacini di ponente, il Canale d’Otranto e lo Ionio al largo; calmi o poco mossi i restanti settori.
 
LE PREVISIONI PER DOMANI
 
Giornata sostanzialmente senza piogge e abbastanza soleggiata, con cielo poco nuvoloso o sereno su gran parte del Nord, lungo il versante tirreno e su buona parte delle Isole maggiori. Nel resto d’Italia nubi sparse a carattere variabile e irregolare: il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso o localmente nuvoloso e non si escludono deboli piogge, brevi e isolate, sul medio-basso adriatico e sul basso versante tirrenico. Al primo mattino qualche banco di nebbia in rapido dissolvimento lungo il Po e nelle aree interne del Lazio.
 
Temperature minime stazionarie o in lieve aumento. Temperature massime in lieve calo sulle regioni adriatiche con valori intorno alle medie stagionali; valori superiori alle medie stagionali nel resto d’Italia, specie nelle due Isole maggiori dove si potranno sfiorare i 30 gradi.
Venti localmente moderati su medio-basso Adriatico, basso Ionio, Tirreno centro-meridionale, Mare e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia; venti deboli altrove.
Fino a mossi i mari meridionali e quelli intorno alle Isole, per lo più poco mossi i restanti bacini.
 
LE PREVISIONI PER MARTEDÌ
 
Giornata prevalentemente soleggiata e mite per la stagione. Qualche temporaneo addensamento potrà interessare la fascia prealpina centro-orientale, le Venezie, il Lazio, le zone interne della Sicilia e il sudest della Sardegna; per il resto prevarrà un cielo sereno o poco nuvoloso. All’alba non si esclude non si esclude qualche banco di nebbia sulla bassa Val Padana e nelle conche interne del Centro.
 
Temperature minime senza grandi variazioni al Nord, in leggera flessione al centro-Sud. Temperature massime stazionarie o in lieve calo; sarà la giornata meno calda della settimana con valori in generale vicini alle media stagionali; massime per lo più comprese tra 21 e punte di 25-26 gradi
Venti fino a moderati settentrionali sul medio e basso Adriatico e sullo Ionio che saranno localmente mossi. Altrove venti in prevalenza e mari calmi o poco mossi.
 
 
È possibile consultare le previsioni nel dettaglio sul sito www.iconameteo.it
Per chiarimenti e approfondimenti siamo a disposizione al numero 026602181, selezionando il tasto 1 “Produzione TV
Leggi la notizia

Meteo

Meteo – Ottobre al via con pioggia al Sud poi cambio di scena

Marilu Giacalone

Pubblicato

il

GGI ULTIMI EFFETTI DELLA PERTURBAZIONE AL SUD E IN PARTE DEL CENTRO, MIGLIORA OVUNQUE A FINE GIORNATA: ANDIAMO VERSO UNA FASE DI TEMPO STABILE E CALDO FUORI STAGIONE PER IL RINFORZO DELL’ALTA PRESSIONE
 
 
Il fine settimana inizia con gli strascichi della perturbazione che insiste sull’Italia da giovedì. In particolare nella giornata di oggi osserveremo residui episodi di instabilità nelle zone interne e adriatiche del Centro e sulle regioni meridionali, dove un definitivo miglioramento è comunque atteso entro la prossima notte. I venti meridionali vengono gradualmente sostituiti da una tesa ventilazione nord-occidentale, con conseguente afflusso di aria temporaneamente e leggermente più fresca anche verso le regioni meridionali.
Da domani e per quasi tutta la prossima settimana insisterà sull’Italia un’area di alta pressione, favorevole a una stabilità diffusa e ad un clima eccezionalmente mite per la stagione, con temperature in rialzo verso valori ben sopra le medie stagionali di inizio ottobre.
 
 
LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE
 
Al mattino schiarite anche ampie su gran parte del Nord e in Sardegna, cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso altrove con possibili locali rovesci o temporali su nordest della Calabria, Puglia centrale e meridionale; piogge o rovesci isolati anche in Lucania, nelle zone interne del Centro, sulla Venezia Giulia e al confine in Valle d’Aosta.
Nel pomeriggio qualche rovescio o isolato temporale tra sud delle Marche, Abruzzo e Molise. Maggiore instabilità al Sud e in Sicilia, con rovesci o temporali nel nord dell’isola, sulla Calabria tirrenica, nel sud della Campania e in Puglia, piogge più deboli e isolate su Lucania.  Isolate e deboli precipitazioni in Valle d’Aosta e lungo le Alpi centro-orientali di confine.
Tra sera e notte tendenza ad un generale miglioramento.
 
Temperature massime in rialzo al Nord, in Toscana e nel Lazio, con valori per lo più tra 20 e 24 gradi; in calo su basso Tirreno, Lucania, Puglia e Sardegna; ancora punte oltre i 25 gradi su Ionio e sud della Sicilia, anche intorno ai 30-32 nel settore ionico dell’isola. Ventoso per Maestrale su Sardegna, Tirreno e Stretto di Sicilia, per venti di direzione variabile sullo Ionio; leggermente ventilato anche nel resto del Paese. Mari: mossi o molto mossi quelli occidentali e il basso Ionio; da poco mossi a localmente mossi Adriatico e alto Ionio.
 
LE PREVISIONI PER DOMANI
 
Ci attende una domenica con tempo soleggiato: il cielo sarà in prevalenza sereno o poco nuvoloso su quasi tutte le regioni italiane. Soltanto su Liguria e Toscana potrà presentarsi fino a nuvoloso, ma comunque senza precipitazioni.
Da segnalare una residua nuvolosità lungo le Alpi, in Valle d’Aosta e Alto Adige, sulla Sardegna occidentale e sul basso versante tirrenico, in successivo diradamento.
 
Temperature minime in lieve rialzo al Nord-Ovest e in Sardegna, in calo al Centro-Sud e in Sicilia. Massime in sensibile aumento nelle regioni centro-settentrionali e in Sardegna, in lieve calo all’estremo Sud tra Calabria e Sicilia; caldo anomalo, con valori al di sopra della norma, per lo più compresi tra 22 e 27 gradi, ma con punte di 28-30 gradi su Sardegna, Sicilia e settori ionici.
Venti moderati o tesi di Maestrale sul Tirreno meridionale, al Sud e nelle Isole; di Libeccio sul Ligure meridionale e orientale; deboli altrove. Mari: mossi o localmente molto mossi i bacini di ponente, il Canale d’Otranto e lo Ionio al largo; calmi o poco mossi i restanti settori.
 
LE PREVISIONI PER LUNEDÌ
 
Giornata con assenza di precipitazioni e abbastanza soleggiata con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso. Al mattino nubi basse localmente compatte su Toscana, Umbria, Campania e Calabria tirrenica; qualche banco di nebbia in rapido dissolvimento lungo il Po e nelle aree interne del Lazio. In giornata qualche annuvolamento sparso a carattere variabile nelle Alpi orientali di confine, nelle zone interne della penisola e della Sardegna e nel nordest della Sicilia. In serata temporanei addensamenti anche tra Abruzzo, Molise e Gargano.
 
Temperature minime stazionarie o in lieve aumento; massime per lo più leggermente sopra la norma, comprese tra 21 e punte di 27-30 gradi in Calabria, Sicilia e Sardegna.
Venti localmente moderati di Maestrale su medio-basso Adriatico, basso Ionio, Tirreno centro-meridionale, Mare e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia; venti deboli altrove. Fino a mossi i mari meridionali e quelli intorno alle Isole, per lo più poco mossi i restanti bacini.
 
 
È possibile consultare le previsioni nel dettaglio sul sito www.iconameteo.it
Per chiarimenti e approfondimenti siamo a disposizione al numero 026602181, selezionando il tasto 1 “Produzione TV”.

 
Leggi la notizia

Cronaca

Trapani e provincia, oltre 30 interventi dei Vigili del Fuoco in sole 4 ore ieri sera

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

#Maltempo, interessati di nuovo la città di Trapani, i Comuni di Mazara del Vallo e Castelvetrano.
Dalle 19 alle 23.30 di oggi, 31 interventi di soccorso effettuati dai #vigilidelfuoco: automobilisti in difficoltà, interventi in corso per allagamenti e prosciugamenti.
Rinforzi arrivati anche da Palermo e Caltanissetta.
Raddoppiato il dispositivo di soccorso della sede centrale. Istituita la Sala Crisi per l’emergenza maltempo al Comando provinciale di C.Da Milo
Ancora 15 interventi in coda: aggiornamento alle ore 23.30

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency