in , ,

Liliana Segre cittadina onoraria anche nella nostra isola: l’iniziativa di Italia Viva Pantelleria

Liliana Segre
Liliana Segre

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa, inviatoci da Angelo Fumuso, coordinatore del neo-partito ”Italia Viva” Pantelleria. 

COMUNICATO

La Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di tutti i Comuni della Provincia di Trapani.
Dieci comuni oltre cinquanta amministratori, ma anche tanti cittadini stanno firmando il manifesto, per dare la cittadinanza onoraria, in tutti i comuni della provincia di Trapani, a Liliana Segre.

La sezione di ”Italia Viva” di Pantelleria, chiede al Comune di unirsi a questa iniziativa per dare la cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre.

Mi sento di raccogliere questo nobile gesto e di portarlo alla ribalta della vita politica pantesca. Mai si era visto tanto accanimento, tanto odio, in Italia e la voglia di qualcuno di farci rivivere pagine che avevamo relegato alla storia.

Una donna di quasi 90 anni costretta a vivere sotto scorta, colpevole di avere invocato la nascita di una Commissione Parlamentare di indirizzo e controllo sui fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza.

Il 30 ottobre 2019 il Senato della Repubblica, con i 151 voti favorevoli di PD, LEU, M5S e Autonomie e le 98 astensioni di Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, approva la mozione . Durante la discussione in senato la Senatrice intervenne affermando:

«Tale Commissione potrà svolgere una funzione importante: è un segnale che come classe politica rivolgiamo al Paese, di moralità, ma anche di attenzione democratica verso fenomeni che rischiano di degenerare. Istituire questa Commissione, però, è anche l’occasione per colmare una «lacuna» – e qui uso le virgolette con proprietà di causa – perché si tratta di dare un senso più compiuto alla già citata decisione europea»

La nota inviatami da Valentina Villabona, così continua:“Dopo la scorta a Liliana Segre, testimone degli orrori di Auschwitz, è nata anche nelle nostre città una mobilitazione spontanea che si è concretizzata nell’idea conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre in tutti i comuni, il giusto modo per dire a quella bambina cacciata da scuola per colpa di leggi ingiuste che non accadrà mai più.”

Alcuni amministratori di Trapani, Erice, Paceco, Castellammare, Favignana, Castelvetrano, San Vito Lo Capo, Marsala, e Mazara del Vallo, stanno già predisponendo gli atti necessari e il gruppo che spontaneamente si è costituito metterà a disposizione una bozza di mozione.

Insieme ai cittadini, alle associazioni, ai movimenti e ai partiti che vorranno aderire a Pantelleria, iniziamo questo progetto perché siamo convinti che “tutti coloro che dimenticano il passato, sono condannati a riviverlo” (P.Levi)”.

Lunedì mi recherò in comune per consegnare al Presidente del Consiglio la proposta di nominare la Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria dell’Isola di Pantelleria. Con questo atto, peraltro dovuto a mio parere, nasce a Pantelleria ”Italia Viva” di cui mi onoro di essere il Coordinatore della futura sezione.

Angelo Fumuso

Aggiornamento: Il manifesto, alla data di pubblicazione di questo articolo, è stato presentato al Presidente del consiglio, con la firma di tutti i sostenitori della causa.

Cosa ne pensi di questo articolo?

43 points
Upvote Downvote

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Pantelleria-Servizio Idrico. Il calendario di novembre per Khamma e Tracino

Il parco di Pantelleria patrocina il 12° congresso nazionale SISEF, dal 12 al 15 novembre

Il parco di Pantelleria patrocina il 12° congresso nazionale SISEF, dal 12 al 15 novembre