Segui i nostri social

Sport

Circolo Velico Isola di Pantelleria: ecco il calendario della stagione 2021

Giuliana Raffaelli

Pubblicato

-

È quasi tutto pronto per l’inizio della nuova stagione di regate organizzate dal Circolo Velico Isola di Pantelleria (CVIP).

Tante le novità di quest’anno. A partire dalla flotta, che sarà molto più numerosa dell’anno scorso. Verranno messe in acqua una decina di lance che renderanno le competizioni ancora più avvincenti. Dopo il varo di Josephine e Valentina, avvenuto nelle ultime settimane, anche le altre lance toccheranno a breve il mare per dare il via alla stagione velica il 20 giugno.

Saranno tutte impegnate a divertirsi e primeggiare per battere la vincitrice indiscussa dell’anno scorso, il Fico d’India, del team capitanato da Vito Ferreri. Che quest’anno dovrà vedersela non solo con tante altre imbarcazioni performanti, ma anche con Josephine, il cui armatore è Attilio, suo padre.

Una delle novità più “succulente” della stagione è l’inserimento in calendario del Torfeo delle Cale. Ogni meravigliosa cala dell’isola farà da sfondo alle già splendide imbarcazioni storiche pantesche. Ma non vogliamo anticipare altro.

Nel frattempo, diversi piccoli atleti del Circolo saranno impegnati a pertecipare a una manifestazione fuori dall’isola. Partiranno infatti per Favignana dove il 12 e 13 giugno si terranno i Trofei Regionali di optimist, tridente e 420. In questa occasione verranno anche presentati i primi atleti portacolori della nostra isola che si confronteranno, per la prima volta, con altri giovani velisti regionali.

Ricordiamo che il primissimo appuntamento pantesco è il “Vela day 2021” il 18-19-20 giugno promosso, come l’anno scorso, dalla FIV (Federazione Italiana Vela).

In allegato il calendario regate 2021.

(Credit immagine: CVIP)

Giuliana Raffaelli

Laureata in Scienze Geologiche, ha acquisito il dottorato in Scienze della Terra all’Università di Urbino “Carlo Bo” con una tesi sui materiali lapidei utilizzati in architettura e sui loro problemi di conservazione. Si è poi specializzata nell’analisi dei materiali policristallini mediante tecniche di diffrazione di raggi X. Nel febbraio 2021 ha conseguito il Master in Giornalismo Scientifico all'Università Sapienza di Roma con lode e premio per la migliore tesi. La vocazione per la comunicazione della Scienza l’ha portata a partecipare a moltissime attività di divulgazione. Fino a quando è approdata sull’isola di Pantelleria. Per amore. Ed è stata una passione travolgente… per il blu del suo mare, per l’energia delle sue rocce, per l’ardore delle sue genti.

Sport

Maratona di Roma 2024: Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 

Redazione

Pubblicato

il

 
 
Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 2024. La casertana classe ’82, architetto e docente, è il primo tassello del team della testata sportiva che il 17 marzo prossimo correrà per le strade di Roma i 42 chilometri previsti dalla maratona.  
 
Avvicinatasi al mondo della corsa all’età di 15 anni, dopo aver smesso di giocare a tennis a livello agonistico, Battista ha iniziato a correre e da quel momento non ha più smesso. In questi anni ha preso parte a numerose corse, come la Maratona di Firenze nel 2021 e la Mezza Maratona di Caserta, la sua città, chiusa lo scorso anno con il suo personal best time di 1 ora e 44 minuti.  
 
L’atleta campana sarà il volto della seconda edizione di Maratoneta SuperNews, ma ecco la novità: Battista non si limiterà a raccontare sui social l’iniziativa prima, durante e dopo l’evento, ma correrà la 42km capitolina per la prima volta. 
 

Nell’intervista rilasciata ai microfoni di News.Superscommesse.it, Battista ha dichiarato: “Credo nello sport, nella corsa e nei benefici che ne conseguono, pertanto poter dare il mio contributo nel promuovere questo messaggio mi rende felice”. 

“Correre la Maratona di Roma, tra le più belle in assoluto, era da tempo un mio obiettivo. So che è tra le più belle, ma anche dura, piena di saliscendi. Proprio Roma, città eterna, può essere paragonata alla maratona con una potente metafora: entrambe incarnano la resistenza, la durata nel tempo e la capacità di superare sfide monumentali. Insomma, la maratona di Roma è la Maratona con la “M” maiuscola, per questo trovo che sia emotivamente così speciale”. 
 
Il prossimo 17 marzo, giorno della Maratona di Roma, nel ruolo di testimonial Battista sarà live dalla Capitale sui profili social per commentare le sensazioni, i risultati, l’atmosfera della città in una giornata all’insegna dello sport e della condivisione. Non mancheranno interviste ai maratoneti di SuperNews e ad altri molti runner in gara.  

Leggi la notizia

Sport

Pantelleria, avviso sull’uso della piscina. Domande entro 4 marzo

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria ha pubblicato avviso di manifestazione di interesse  sull’uso della piscina, presso il distaccamento dell’Aeronautica Militare.

Di seguito il documento integrale, che scandisce come termine ultimo per inoltrare domanda il giorno lunedì 4 marzo 2024.

Si ricorda che questo è il primo e unico impianto coperto, atto per il nuoto e di fruizione pubblica, presente sull’isola e che funzionerà tutto l’anno.

Leggi la notizia

Sociale

Pantelleria, inaugurata piscina presso distaccamento aeroporto

Redazione

Pubblicato

il

INAUGURAZIONE PISCINA PRESSO IL DISTACCAMENTO AEROPORTUALE DI

PANTELLERIA.

È stata celebrata nella mattinata di venerdì 16 Febbraio, presso il Distaccamento Aeroportuale di Pantelleria, l’inaugurazione della piscina coperta recentemente ristrutturata alla presenza delle Autorità civili e militari dell’Isola di Pantelleria e di alcune massime autorità dell’Aeronautica Militare.

Di fatti, al taglio del nastro erano presenti il Comandante della Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Alberto Biavati, e il Brigadier Generale Mario Sciandra, Capo del Servizio Infrastrutture dell’Aeronautica Militare.

La piscina, in virtù di un accordo firmato tra l’Aeronautica Militare e il Comune di Pantelleria, sarà messa a disposizione della popolazione dell’isola per scopi di carattere sociale, sportivo e terapeutico ed essendo l’unica piscina coperta sul territorio dell’isola, permetterà, anche nel periodo invernale, la formazione sportiva e/o la preparazione al nuoto per la popolazione.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza