Segui i nostri social

Ambiente

Trapani, i Carabinieri incontrano gli alunni del Pertini per il progetto “Un albero per il futuro”

Redazione

Pubblicato

-

Nella giornata di oggi, presso l’Istituto comprensivo statale “Eugenio Pertini” – plesso Giovanni Falcone- di Trapani, si è svolta la manifestazione denominata “La forza vitale delle radici”.

Tale manifestazione si inserisce nell’ambito del più ampio progetto nazionale di educazione ambientale rivolta alle scuole “Un albero per il futuro” promossa dal Ministero della Transizione Ecologica e dai Carabinieri della Biodiversità, cui l’Istituto scolastico ha aderito.

In questo contesto, con la collaborazione della Fondazione Falcone, è stato posto a dimora un albero simbolo dell’impegno verso lo Stato nella lotta alle mafie: l’albero di Giovanni Falcone, il Ficus macrophilla columnaris magnoleides, che cresce nei pressi della casa del giudice assassinato nel 1992 dalla mafia.

All’evento hanno partecipato il Prefetto di Trapani, Dr.ssa Filippina Cocuzza, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Trapani, Colonnello Fabio Bottino, il Questore di Trapani, Dr. Salvatore La Rosa, il Sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, il Comandante del Centro Anticrimine Natura Carabinieri di Palermo, Tenente Colonnello Andrea Li Volsi e dell’Associazione Libera. Il progetto, che si articola in 3 anni, ha lo scopo di sensibilizzare i più giovani ai valori della legalità nonché al rispetto dell’ambiente e del ruolo che ognuno ha per la salvaguardia della natura e della biodiversità.

Con questo fine, sono previsti una serie di incontri con i Carabinieri Forestali e la piantumazione di piccoli alberi di specie autoctone in un luogo aperto alla pubblica fruizione, di cui gli alunni si prenderanno cura. Le piante verranno poi geolocalizzate e, attraverso una applicazione per smartphone, gli studenti potranno vederne la distribuzione sul territorio nazionale, monitorarne la crescita e verificare la quantità di anidride carbonica trattenuta dagli alberi nel corso degli anni.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambiente

Pantelleria, disinfestazione del territorio

Marilu Giacalone

Pubblicato

il

E’ fissato per domani 30 maggio l’operazione di disinfestazione e derattizzazione di tutto il territorio comunale di Pantelleria.
L’avviso reso pubblico solo oggi, così riporta

Leggi la notizia

Ambiente

Cinisi-Terrasini, Cicciokayak con la sua canoa coinvolge i giovani nella sua missione ambientale

Direttore

Pubblicato

il

Un’altra delle imprese per la salvaguardia dell’ambiente marino di  Francesco Tocco 

Francesco Tocco, conosciuto come Cicciokayak, il nostro irrefrenabile canoista ambientalista, la scorsa domenica 26 maggio nelle coste della provincia di Palermo ha recuperato tanti rifiuti di ogni tipo. L’operazione è stata supportata da un bel gruppo di ragazzi e grazie la collaborazione della barca Daytona Boat, li abbiamo portati sulla terra ferma nel molo di Terrasini ove l’amministrazione comunale tempestivamente ha recuperato i rifiuti conferendoli presso il ccr di locale.

La nostra testata ha seguito le spedizioni ecologiche a colpi di pagaia, specie quando Cicciokayak ha raggiunto Pantelleria, dove ha compiuto la circumnavigazione dell’isola per raccogliere il pattume che incontrava a galleggiare nel mare.

Il mare di Pantelleria ripulito da Cicciokayak e i suoi compagni di pagaia

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, nuovo distacco di energia elettrica in due giorni. Ecco dove e quando

Direttore

Pubblicato

il

La Società SMEDE di Pantelleria ha diramato avvisi di distacco di energia elettrica per i giorni 30 e 31 maggio. Ecco dove

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza