in , ,

“Storia di un avvocato” il romanzo di Fabio D’Anna presentato al Castello di Pantelleria

Lunedì 12 agosto, dalle ore 21,30, presso il Castello di Pantelleria, si svolgerà la presentazione del romanzo: “Storia di un avvocato”, di Fabio D’Anna – Herald Editore.

Organizzato con il patrocinio del Comune di Pantelleria e de Il Giornale di Pantelleria, l’evento vedrà l’autore raccontare la figura di un avvocato penalista. Santo Profani, scomparso il giorno della sua arringa finale in un processo.

Storia di un avvocato” è un romanzo sulla crisi: umana e professionale del protagonista , e sullo sfondo anche sociale e culturale del Paese. Una crisi che apre nuove prospettive di vita basata su valori dimenticati e da riscoprire.


“Storia di un avvocato” narra di Santo Profani, avvocato penalista che vive e lavora in Sicilia. Ha una visione ideale della professione forense, che esercita da quasi trenta anni, è incantato dalla seduzione amorosa e ama la letteratura.
Separato non legalmente da Laura, la moglie con cui ha vissuto per quattordici anni e con la quale ha un irregolare e affettuoso rapporto, attraversa una profonda crisi umana e professionale, pur non venendo meno ai suoi doveri.
Una mattina, mentre è atteso per l’arringa finale di un importante processo penale, fa perdere improvvisamente le sue tracce.
Il cliente, ignaro della separazione tra i due, avvisa la moglie che inizia le sue ricerche per cercare di comprendere i motivi della fuga, iniziando dalla casa che Santo aveva adibito anche a studio legale.
Laura troverà sette lettere, sei delle quali scritte da altrettante donne, lasciate in un cassetto e attraverso la loro lettura, in sette giorni, scoprirà aspetti sconosciuti della vita di Santo che le faranno comprendere, oltre alle ragioni della sua scomparsa, anche i motivi della fine del loro rapporto, dandole la forza per andare avanti senza di lui.

Chi si metterà sulle sue tracce, e cosa scoprirà?
Un viaggio dentro la crisi esistenziale e professionale di un avvocato che si rispecchia nella società in cui vive.

In dialogo con lo scrittore, Marina Cozzo.

L’ingresso è libero e i proventi della vendita saranno devoluti al progetto sociale “Carcere, se lo conosci lo eviti”.

Fabio D’Anna è nato e vive a Marsala dove svolge la professione di avvocato. Collabora con le pagine culturali di diverse testate giornalistiche quali La Sicilia.
Appassionato sopratutto di poesia organizza di frequente eventi ed incontri.
Nel 2008 ha pubblicato “Il Marsalese”, ed. Libridine; “All’angolo del tempo” silloge di poesie per Lulu editore. Nel 2014 “Specchi”, ed. Nulla die. Nel 2016 “Il Marsalese atto secondo”, ed. Tazabeo.

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Pantelleria-Servizio Idrico, calendario per agosto, contrade Khamma e Tracino

Ecoitaliasolidale domani ricorderà a Pantelleria i morti delle due bombe atomiche del 1945