Segui i nostri social

Cronaca

Salemi, con obbligo di dimora sorpreso ad Erice. Arrestato dai Carabinieri

caterina murana

Pubblicato

-

SORPRESO IN TRASFERTA AD ERICE IN VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO

DI DIMORA A SALEMI. ARRESTATO

I Carabinieri delle Stazioni di Erice e di Salemi hanno arrestato un 41enne salemitano,
gravato da pregiudizi di polizia, in ottemperanza al provvedimento emesso dal Tribunale di
Sciacca che ha disposto la sostituzione dell’obbligo di dimora con gli arresti domiciliari.
La misura di aggravamento disposta dal Tribunale di Sciacca scaturisce dall’attività
d’indagine condotta dai militari della Stazione Carabinieri di Erice che, nel corso di servizio
di pattuglia sul territorio, si sono insospettiti nel notare una autovettura che girovagava in
quel centro abitato a bassissima velocità.
Dalla targa dell’autovettura e dalla visione delle immagini di videosorveglianza sul territorio
si risaliva al conducente: un 41enne di Salemi sottoposto all’obbligo di dimora in quel
comune poiché presunto autore di furti di ceramiche e maioliche nella provincia di
Agrigento.
La presenza nel territorio di Erice, che già di per sé costituiva una violazione dell’obbligo di
dimora a cui era sottoposto, è stata prodromica allo svolgimento di ulteriori accertamenti in
ordine a possibili analoghi episodi di furti in quel comune. In particolare, in una
circostanza, è stato identificato quale autore di un tentativo di furto a Erice non andato a
buon fine perché, scoperto dal proprietario, si era dato alla fuga.
A seguito di perquisizione domiciliare presso la sua abitazione di Salemi sono state
rinvenute oltre 500 mattonelle antiche ed oggetti di antiquariato per i quali sono in corso
ulteriori accertamenti per stabilirne la provenienza.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Elezioni

Pantelleria – Elezioni Europee, Assessore Tremarco “Lega voto utile per il territorio”

Redazione

Pubblicato

il

ELEZIONI EUROPEE, PANTELLERIA, ASSESSORE TREMARCO: LEGA VOTO UTILE PER IL TERRITORIO

“Le elezioni europee dell’ 8 e 9 giugno rappresentano un momento importante per Pantelleria. La Lega ha dimostrato concretamente il proprio impegno a favore del nostro territorio. In ambito turistico abbiamo fatto localmente un ottimo lavoro, ma in Europa bisogna proseguire con il lavoro svolto sul Patto per le isole.
In questo contesto l’Onorevole Annalisa Tardino ha sempre dimostrato una particolare attenzione e presenza nei confronti di Pantelleria, impegnandosi a portare avanti le nostre istanze a Bruxelles e nelle sedi istituzionali romane, promuovendo iniziative concrete per lo sviluppo dell’isola.
Grazie al suo lavoro, in collaborazione con l’On. Caronia, Pantelleria ha ottenuto importanti risorse economiche riguardanti i sostegni per il fenomeno migratorio.
In questo contesto elettorale, il voto alla Lega può considerarsi un voto utile al territorio.
Pantelleria ha bisogno di essere rappresentata in Europa con la determinazione e la competenza che l’On. Tardino ha già dimostrato.”

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, nuovo distacco di energia elettrica in due giorni. Ecco dove e quando

Direttore

Pubblicato

il

La Società SMEDE di Pantelleria ha diramato avvisi di distacco di energia elettrica per i giorni 30 e 31 maggio. Ecco dove

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, ripresa del ritiro rifiuti elettrici/elettronici. Ecco quando

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria comunica per mezzo di avviso pubblico la ripresa del ritiro di rifiuti derivanti ma oggetti elettrici/elettronici, a far data da oggi 24 maggio 2024.
Di seguito l’avviso manifesto pubblicato in data odierna su Albo Pretorio

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza