Segui i nostri social

Sport

Pantelleria, vince il Sora Luna Cup: Fico d’India. La lancia con timoniere Vito Ferreri continua a dominare il mare isolano

Giuliana Raffaelli

Pubblicato

-

Si è concluso domenica 4 ottobre il Campionato “Sora Luna Cup” 2020, organizzato dal Circolo Velico Isola di Pantelleria (CVIP) e sponsorizzato dalla Cantina Basile.

La manifestazione sportiva si è svolta in due giornate, che hanno visto sfidarsi sei lance pantesche in due differenti campi di regata.

Durante la prima giornata, domenica 20 settembre, le imbarcazioni storiche si sono affrontate nelle acque antistanti il porto, in zona Arenella.

Ieri, invece, la gara ha avuto luogo davanti a Bue Marino, con un vento di tramontana-grecale, non molto teso ma  che, comunque, ha consentito ai velisti di divertirsi.

Come ci racconta il giudice di gara Giacomo Patane’ “La regata di domenica si è svolta in uno specchio d’acqua ideale: Bue Marino, con linea di partenza sotto costa per poter dare più spettacolo al pubblico di terra. Si è trattato del classico “bastone” con boa di disimpegno: questo campo, libero dalla costa sia sul lato dritto che sinistro, ha permesso agli sfidanti di poter scegliere il lato migliore senza costrizione alcuna, sfruttando al massimo le layline”.

Nel pieno rispetto di tutti i partecipanti, la regata è iniziata puntualissima come da programma. Il vento leggero da nord ha permesso di concludere la prima prova nei tempi stabiliti.

Ma nella seconda prova, il calo del vento, in aggiunta a correnti e onda lunga, ha reso necessaria una riduzione di percorso. Quindi qualche difficoltà in più ai partecipanti, che tuttavia si sono sfidati con grande fair play e rispetto del regolamento.

 

La classifica finale vede di nuovo sul podio il Fico d’India, seguito da Samuele e Claire de Mirò. Di seguito riportiamo la classifica finale completa.

1.       Fico d’India: 5,25 punti

2.       Samuele: 7,5 punti

3.       Claire de Mirò: 8 punti

4.       Tucanae: 17 punti

5.       Baba: 20 punti

6.       Vento d’Estate: 20 punti

Di seguito il nome di armatori ed equipaggi delle sei lance in gara.

 

1.       Fico d’India. Armatore: Vito Ferreri. Equipaggio: Vito Ferreri, Salvatore Patane’, Lorenzo Silvia

2.       Samuele. Armatore: Giovanni Belvisi. Equipaggio: Salvatore Belvisi, Attilio Ferreri, Fausto De Luca

3.       Claire de Mirò. Armatore: Robertino Greco. Equipaggio: Daniele Alongi, Simone Siragusa, Massimo Errera

4.       Tucanae. Armatore: Fabrizio Basile. Equipaggio: Raimondo Policardo, Francesco Errera, Flavio Silvia

 

5.       Baba. Armatore: Battista Belvisi. Equipaggio: Elena Manni, Francesco Deastis, Stefano Formentini

6.       Vento d’Estate. Armatore: Rosaria Esposito. Equipaggio: Andrea Lo Pinto, Alberto Zaccagni, Alessandro Rizzo

 

 

 

Durante la premiazione, Fabrizio Basile, sponsor della manifestazione e armatore di Tucanae, ha commentato “sono molto fiero di essere sponsor di questa magnifica manifestazione organizzata dal Circolo Velico Isola di Pantelleria. Per me la Tucanae è sempre arrivata prima e sempre arrivata ultima. Cosa voglio dire con questo: che la Tucanae era semi-abbandonata, è stata fatta un bel po’ di fatica per rimetterla in acqua e per questo voglio ringraziare Battista e il suo collega Giuseppe, e ovviamente Daniele e tutto il Circolo Velico.

"Quello che il Circolo ha fatto è davvero straordinario: è riuscito a mettere movimento a mare come non succedeva da anni e a suscitare grande interesse anche nei ragazzi giovani che potrebbero tornare a divertirsi e a gareggiare. Mi piacerebbe che questa regata venisse fatta tutti gli anni e mi piacerebbe aggiungere ogni anno un pezzo in più, magari anche dal punto di vista economico per sostenere la manifestazione”.

E mentre viene consegnato il premio all’equipaggio di Baba (che dal 6° al 4° posto consiste in bottiglie del prelibato nettare “Sora Luna”), il randista Francesco Deastis chiede di poter prendere la parola “Innanzitutto voglio ringraziare il presidente del Circolo, Elena Manni e tutti quanti voi perché sento di aver trovato una grande famiglia che mi ha accolto. Io non sono un velista, non sono un esperto, però ho avuto la grande fortuna di essere accolto dai panteschi (e li ringrazio tutti) che mi hanno permesso di far parte di un equipaggio e di partecipare alle regate. Sono davvero fiero, felice e soddisfatto. E ora permettetemi di rivestirmi del mio ruolo istituzionale e di dire che quello che ho visto fare quest’anno al Circolo Velico è davvero una cosa straordinaria. Da parte mia non posso che continuare ad appoggiare queste manifestazioni che stanno dando molto all’isola”.

Sulla fiorentina Elena Manni si sono soffermati in diversi a valorizzare la sua presenza, sia come quota rosa nel team di istruttori, sia per la grande passione messa nel coinvolgere i bambini, in questa straordinaria arte marinara.

 

È stata anche questa una giornata ricca di sano agonismo, spirito sportivo e divertimento.

Il Circolo Velico Isola di Pantelleria  aspetta tutti gli appassionati di questa disciplina o solo di mare o di vivere qualche ora all'aria aperta, a  domenica prossima per una nuova entusiasmante gara ancora tutta da scoprire.

In attesa di conferma e di dettagli ufficiali dal presidente del CVIP Daniele Alongi, ricordiamo l'attesissima regata conclusiva della stagione 2020: la San Fortunato.

Giuliana Raffaelli

Laureata in Scienze Geologiche, ha acquisito il dottorato in Scienze della Terra all’Università di Urbino “Carlo Bo” con una tesi sui materiali lapidei utilizzati in architettura e sui loro problemi di conservazione. Si è poi specializzata nell’analisi dei materiali policristallini mediante tecniche di diffrazione di raggi X. Nel febbraio 2021 ha conseguito il Master in Giornalismo Scientifico all'Università Sapienza di Roma con lode e premio per la migliore tesi. La vocazione per la comunicazione della Scienza l’ha portata a partecipare a moltissime attività di divulgazione. Fino a quando è approdata sull’isola di Pantelleria. Per amore. Ed è stata una passione travolgente… per il blu del suo mare, per l’energia delle sue rocce, per l’ardore delle sue genti.

Sport

Maratona di Roma 2024: Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 

Redazione

Pubblicato

il

 
 
Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 2024. La casertana classe ’82, architetto e docente, è il primo tassello del team della testata sportiva che il 17 marzo prossimo correrà per le strade di Roma i 42 chilometri previsti dalla maratona.  
 
Avvicinatasi al mondo della corsa all’età di 15 anni, dopo aver smesso di giocare a tennis a livello agonistico, Battista ha iniziato a correre e da quel momento non ha più smesso. In questi anni ha preso parte a numerose corse, come la Maratona di Firenze nel 2021 e la Mezza Maratona di Caserta, la sua città, chiusa lo scorso anno con il suo personal best time di 1 ora e 44 minuti.  
 
L’atleta campana sarà il volto della seconda edizione di Maratoneta SuperNews, ma ecco la novità: Battista non si limiterà a raccontare sui social l’iniziativa prima, durante e dopo l’evento, ma correrà la 42km capitolina per la prima volta. 
 

Nell’intervista rilasciata ai microfoni di News.Superscommesse.it, Battista ha dichiarato: “Credo nello sport, nella corsa e nei benefici che ne conseguono, pertanto poter dare il mio contributo nel promuovere questo messaggio mi rende felice”. 

“Correre la Maratona di Roma, tra le più belle in assoluto, era da tempo un mio obiettivo. So che è tra le più belle, ma anche dura, piena di saliscendi. Proprio Roma, città eterna, può essere paragonata alla maratona con una potente metafora: entrambe incarnano la resistenza, la durata nel tempo e la capacità di superare sfide monumentali. Insomma, la maratona di Roma è la Maratona con la “M” maiuscola, per questo trovo che sia emotivamente così speciale”. 
 
Il prossimo 17 marzo, giorno della Maratona di Roma, nel ruolo di testimonial Battista sarà live dalla Capitale sui profili social per commentare le sensazioni, i risultati, l’atmosfera della città in una giornata all’insegna dello sport e della condivisione. Non mancheranno interviste ai maratoneti di SuperNews e ad altri molti runner in gara.  

Leggi la notizia

Sport

Pantelleria, avviso sull’uso della piscina. Domande entro 4 marzo

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria ha pubblicato avviso di manifestazione di interesse  sull’uso della piscina, presso il distaccamento dell’Aeronautica Militare.

Di seguito il documento integrale, che scandisce come termine ultimo per inoltrare domanda il giorno lunedì 4 marzo 2024.

Si ricorda che questo è il primo e unico impianto coperto, atto per il nuoto e di fruizione pubblica, presente sull’isola e che funzionerà tutto l’anno.

Leggi la notizia

Sociale

Pantelleria, inaugurata piscina presso distaccamento aeroporto

Redazione

Pubblicato

il

INAUGURAZIONE PISCINA PRESSO IL DISTACCAMENTO AEROPORTUALE DI

PANTELLERIA.

È stata celebrata nella mattinata di venerdì 16 Febbraio, presso il Distaccamento Aeroportuale di Pantelleria, l’inaugurazione della piscina coperta recentemente ristrutturata alla presenza delle Autorità civili e militari dell’Isola di Pantelleria e di alcune massime autorità dell’Aeronautica Militare.

Di fatti, al taglio del nastro erano presenti il Comandante della Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Alberto Biavati, e il Brigadier Generale Mario Sciandra, Capo del Servizio Infrastrutture dell’Aeronautica Militare.

La piscina, in virtù di un accordo firmato tra l’Aeronautica Militare e il Comune di Pantelleria, sarà messa a disposizione della popolazione dell’isola per scopi di carattere sociale, sportivo e terapeutico ed essendo l’unica piscina coperta sul territorio dell’isola, permetterà, anche nel periodo invernale, la formazione sportiva e/o la preparazione al nuoto per la popolazione.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza