Pantelleria, Oggi riprendono le ricerche di Federico Merlo. Una ipotesi: l’onda non ha avuto pietà?

Federico Merlo, 22 anni di Padova, in vacanza a Pantelleria

Ancora non si hanno notizie sulle sorti dello studente ventiduenne in vacanza a Pantelleria, mentre tutti gli uomini e mezzi possibili della Guardia Costa, dell’aeronautica, dei vigili del fuoco sono impegnati in questa ricerca spasmodica che sta lasciando tutti con il fiato in sospeso.

Del giovanissimo turista padovano non si ha notizia dalla scorsa domenica pomeriggio, allorquando, affittando una canoa presso La Vela, non ha fatto più ritorno a terra.

E’ stato lo stesso titolare della Vela a dare l’allarme, non vedendo Federico rientrare all’imbrunire.

Ora, stiamo contattando tanti di esperti del mare e delle coste isolane, tutte molto difficili e aspri come territorio, ma l’ipotesi di uno di questi marinari ci sta facendo riflettere in modo particolare.

 

“L’Onda del mare non avuto pietà” questa l’ipotesi di un esperto di mare sulla scomparsa di Federico Merlo .

L’ipotesi

 

E’ possibile che Federico, pagaiando con la canoa, abbia ad un certo punto voluto fare una bella nuotata nell’acqua calda e attraente di Nikà.

Il mare non era poi così calmo già dal pomeriggio, per la risacca di maestrale che spingeva inesorabilmente.

Chi è di Pantelleria sa perfettamente che, nel giro di un batter d’ali di gabbiano, il vento gira, repentinamente o si rinforza di altri colleghi, come è avvenuto domenica pomeriggio, allorquando al vento nordico si è sovrapposto il libeccio.

Probabilmente, Federico forte delle sue possenti braccia si è spinto fino a costa per esplorare la Grotta del Russo, spelonca poche volte esplorata completamente.

Probabilmente, qui, un’onda non ha avuto pietà.

Setacciare il mare o la costa di Pantelleria non è affatto semplice se non facendolo personalmente, metro per metro, roccia per roccia, grotta per grotta.

Ma, questa mattina le operazioni di ricerca riprendono perchè nonostante il tempo trascorso, le speranze non sono perse.

© Riproduzione Riservata. 

News Recenti (Scorri a destra per leggerne altre)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Commenti

  Iscriviti  
Notificami
Argomenti: , , , ,
Menu