Segui i nostri social

cronaca

Pantelleria, Elezioni Europee: 7% l’affluenza alle urne alle ore 12

Direttore

Pubblicato

-

Oggi, 26 maggio 2019, si stanno svolgendo le elezioni per il Parlamento Europeo.

L’affluenza ai seggi elettorali di Pantelleria, dalle ore 7 di questa mattina, fino alle ore 12,00, è stata del 7%.

Gli aventi diritto al voto, sull’isola sono poco più di 5000.

Piuttosto bassa, vista l’importanza. Ma siamo ancora a metà giornata e con ogni probabilità nel pomeriggio gli elettori di Pantelleria troveranno uno spazio per andare a votare.

Votare l’una o l’altra fazione, non è questo che importa, bensì non negarsi una possibilità di espressione e partecipazione alla vita del proprio paese.

Spesso, l’assenteismo dalle urne è sintomatico di una sorta di “stanchezza” verso la vita politica, ma è anche segnale di disinteresse.

Partecipare all’agone politico è vitale per la nazione da un punto di vista sociale,  economico e culturale.

 

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Fondo di progettazione, 40 milioni di euro per tutti i Comuni. Ecco quanto a Pantelleria, Lampedusa e Favignana

Redazione

Pubblicato

il

 Presidenza della Regione
In arrivo per i 391 Comuni della Sicilia i finanziamenti del Fondo di progettazione della Regione, che, come stabilito con l’ultima legge di stabilità, ammonta a 40 milioni di euro. Il decreto degli assessori alle Infrastrutture, Alessandro Aricò, e all’Economia, Marco Falcone, che stabilisce la ripartizione finale agli enti locali, ha ricevuto oggi il via libera anche dalla commissione Bilancio dell’Assemblea regionale siciliana.

«Si tratta di un’iniziativa fondamentale – dice Aricò – per sostenere le amministrazioni locali in un settore in cui, purtroppo, a volte si trovano in difficoltà per via degli uffici tecnici sguarniti. Grazie a queste somme potranno realizzare una progettazione di qualità per favorire la crescita e lo sviluppo dei territori nell’ottica della sostenibilità ambientale».

Le risorse sono ripartite per il 40 per cento in parti uguali e per il restante 60 per cento in proporzione alla popolazione residente. Il tetto massimo del contributo a ciascun Comune non può essere superiore a 200 mila euro. Approvato anche un contributo aggiuntivo di 300 mila euro per i Comuni in dissesto finanziario sciolti per mafia nell’ultimo triennio. Il decreto sarà pubblicato nei prossimi giorni sul portale istituzionale della Regione Siciliana. La tabella di ripartizione è disponibile al seguente

A Pantelleria

Per sapere il quantum per i singoli comuni:

indirizzo: https://www.regione.sicilia.it/sites/default/files/2024-02/Riparto%20fondo%20di%20progettazione%20dei%20Comuni%20siciliani.pdf

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, distribuzione acqua a Rekhale: si parte domani – Marzo 2024

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria ha emesso avviso pubblico per il servizio di distribuzione dell’acqua per la contrada di Rekhale.

Di seguito il calendario

Leggi la notizia

Ambiente

Concorso fotografico “Obiettivo Terra”: il Parco Nazionale di Pantelleria aderisce all’iniziativa

Redazione

Pubblicato

il

 

La cerimonia di premiazione della 15° edizione avverrà il 22 aprile, in occasione della Giornata internazionale della Madre Terra

Il Parco Nazionale Isola di Pantelleria promuove anche quest’anno il concorso di fotografia geografico-ambientale “Obiettivo Terra”, realizzato dalla fondazione UniVerde presieduta da Alfonso Pecoraro Scanio e la Società Geografica Italiana Onlus presieduta da Claudio Cerreti.

 

Obiettivo del contest è diffondere la conoscenza del patrimonio ambientale italiano per favorirne la difesa e valorizzare i paesaggi, gli ecosistemi, i borghi, le peculiarità e le tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali custoditi dalle Aree Protette d’Italia, promuovendo la diffusione di un modello di turismo consapevole ed ecosostenibile. La cerimonia di premiazione della 15° edizione avverrà a Roma il 22 aprile 2024 in occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, alla presenza dei più autorevoli esponenti del mondo ambientalista.

 

L’autore/autrice della foto vincitrice del primo premio “Mother Earth Day” riceverà un riconoscimento in denaro di mille euro e il fortunato scatto sarà esposto in gigantografia a Roma (o oggetto di attività di comunicazione equivalente) oltre ad essere immagine di copertina della pubblicazione dell’edizione vinta. C’è tempo fino al 3 marzo per presentare istanza di partecipazione. Per saperne di più: www.obiettivoterra.eu

In copertima particolare della foto vincitrice del primo premio Mother Earth Day della 14° edizione – Autore: Franco Tulli; Area Marina Protetta “Isole Egadi” Sicilia. 

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza