Segui i nostri social

Attualità

“Moscato Lazio IGT Bianco 2021” dell’azienda Tre Terre vince il Premio Qualità Italia 2022. L’arte vitivinicola di Pantelleria nell’Agro Pontino

Redazione

Pubblicato

-

Dopo le medaglie d’oro dei mesi scorsi, nell’ultima settimana ci sono arrivati altri nuovi e importanti riconoscimenti:

in particolare il ns  Moscato Lazio IGT Bianco 2021  la sta facendo da padrone….e d’altronde questo vitigno per noi rappresenta la storia, le origini, la tradizione…chi meglio dei panteschi conosce i segreti per far esprimere al meglio questa racina?

 Aveva già ottenuto la Medaglia d’oro Concorso Internazionale Città del Vino e già questo era stato un gran risultato ma la scorsa settimana ha vinto il  Premio Qualità Italia 2022  come miglior vino bianco italiano   tra quelli in concorso nella sua categoria al relativo Concorso Enologico.

Lo straordinario exploit del Moscato ha quasi messo in second’ordine il risultato dell’altro ns in concorso, lo  Shiraz Lazio IGT Rosso 2020  che allo stesso Concorso, il Premio Qualità Italia 2022 appunto, ha ottenuto una Menzione Speciale essendosi classificato tra i  primi 5 miglior vini rossi italiani  nella sua categoria che vista la presenza nel contesto di diverse centinaia di campioni, trattasi ugualmente di una fantastica performance.

A ulteriore conferma dell’ eccellente annata, sabato 6 agosto, in occasione di Festambiente, il Moscato (si ancora lui!! ahah) è stato selezionato tra i migliori vini Bianchi alla “IV Rassegna Nazionale dei Vini dei Parchi Nazionali di Legambiente” !!

Insomma a fronte di tanti sacrifici, dei buoni risultati e tanta soddisfazione che mi piaceva condividere anche con te.

https://www.premioqualitaitalia.it/vincitori-2022/

https://www.festambiente.it/premiati-a-festambiente-2022-i-vini-dei-parchi-la-pace-rinnovabile-passa-anche-dal-bicchiere/

Attualità

Pantelleria, domani incontro sindaci Isole minori per: sanità, trasporti, organizzazione eventi

Direttore

Pubblicato

il

PANTELLERIA, DOMANI INCONTRO DEI SINDACI DELLE ISOLE MINORI SICILIANE IN AULA CONSILIARE

 

Domani, venerdì 24 marzo alle ore 12.00 in Aula Consiliare ci sarà un incontro con tutti i Sindaci delle Isole Minori Siciliane.

 

L’Ordine del Giorno sarà il seguente:

 

1. Ufficio unico e prossimi adempimenti;

2. Problematiche trasporti;

3. Problematiche sanitarie e tavolo tecnico;

4. Organizzazione eventi sportivi e culturali delle isole di Sicilia;

5. DMO Isole di Sicilia;

5. Varie ed eventuali.

 

L’incontro sarà pubblico fino ad esaurimento capienza.

Leggi la notizia

Attualità

Pantelleria – Open days Comune, modifiche nel sistema di prenotazione

Direttore

Pubblicato

il

A causa di un problema tecnico, la prenotazione online per gli Open Days ha funzionato solo parzialmente e, a seguito delle segnalazioni giunte, abbiamo verificato il problema.

Non essendo possibile operare sul sistema e avendo ricevuto delle richieste specifiche, l’organizzazione degli Open Days viene riformulata come segue:
MARTEDI’ 14 MARZO E GIOVEDI’ 16 MARZO

Chi vorrà fare la visita guidata gratuita del Comune dovrà presentarsi in portineria circa 10 minuti prima dei seguenti orari: 11.00, 12.00, e chiedere di poter fare la visita, compresi quanti hanno prenotato online, che riceveranno una comunicazione anche via email.

MERCOLEDI’ 15 MARZO
Visite riservate ai gruppi che ne hanno fatto richiesta in Assessorato.
27-28-29-30 MARZO
Per le scuole medie inferiori e superiori, è stato necessario aggiungere una giornata, quindi le scuole faranno le loro visite guidate nei giorni:
Lunedì 27 marzo
Martedì 28 marzo
Mercoledì 29 marzo
Giovedì 30 marzo

Le visite del 14 e 16 per i singoli cittadini e del 15 per i gruppi, su disponibilità, si possono ancora prenotare anche via WHATSAPP inviando un messaggio al numero 331 266 5409 con nome, cognome e numero di posti. Verranno assegnati i posti eventualmente disponibili e saranno comunicati nella risposta.
I gruppi saranno di max 25 persone alla volta. Ogni visita durerà circa 1 ora.

Leggi la notizia

Attualità

In arrivo l’ora legale 2023: data e durata

Direttore

Pubblicato

il

Marzo è il mese che, come ogni anno, introduce il cambio dell’ora da solare a legale: le lancette degli orologi andranno spostate in avanti di un’ora.

Quando cambia l’ora e quanto dura

Nello specifico il cambio di orario è previsto nella notte tra sabato 25 e domenica 26 marzo alle 2 di notte.
L’ora legale rimarrà in vigore fino a domenica 29 ottobre, quando si tornerà a quella solare. Da ricordare che i dispositivi digitali, come ad esempio smartphone, tablet e computer, aggiorneranno l’orario automaticamente senza bisogno di alcun intervento.

L’avvento dell’ora legale in Italia

L’introduzione dell’ora legale, nel nostro Paese, avvenne nel 1916 con il decreto legislativo n.631 del 25 maggio. Abolita e approvata diverse volte, venne poi definitivamente adottata definitivamente grazie alla legge 503 del 1965.

Nel 2019, il Parlamento europeo aveva votato una risoluzione che prevedeva la fine del cambio di orario, lasciando però agli Stati membri dell’Unione il diritto di decidere il da farsi.
Così, la nostra nazione ha scelto di lasciare le cose inalterate e dunque, per due volte all’anno, ci sarà il passaggio da ora solare a legale e viceversa.

Lo scopo del cambio dall’ora solare a quella legale è stato pensato per avere un’ora di luce in più la sera, così da ridurre i consumi di energia elettrica.

Cambio ora legale: i disturbi e gli svantaggi

Il cambio viene effettuato di notte perché solitamente a quell’ora i trasporti effettuano meno tratte.
Per qualche giorno il cambiamento d’ora può causare stanchezza e irritabilità, specialmente nei bambini e in chi soffre per disturbi del sonno o stress. L’influenza negativa sull’umore, tuttavia, tende a svanire per i vantaggi che l’orario estivo e le lunghe giornate assolate portano.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza