Segui i nostri social

Elezioni

Lampedusa, Filippo Mannino strappa la fascia da sindaco a Totò Martello

Direttore

Pubblicato

il

Filippo Mannino strappa la fascia da sindaco a Totò Martello nella reggenza delle isole Pelagie.

La distanza tra i due candidati è di poco più di 400 voti.

Presentatosi con la lista L’Alternativa C’è ha così scalato la vetta per il Palazzo Comunale di Lampedusa, come riporta BlogSicilia:

Non sappiamo molto ancora sul profilo del nuovo primo cittadino.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Elezioni

Primarie Regione Siciliana, M5S sceglie la senatrice Floridia: “Adesso si riparte dalla Sicilia”

Redazione

Pubblicato

il

Primaria fronte progressista Regione Sicilia, M5S sceglie la messinese Barbara Floridia: “E adesso si riparte dalla Sicilia, che non è solo la nostra regione, ma la ragione per cui abbiamo scelto di fare politica e che ci spinge a credere”.

 

1 luglio – E’ la senatrice messinese Barbara Floridia, attuale Sottosegretaria di Stato al Ministero dell’Istruzione, la candidata del MoVimento 5 Stelle per le primarie del fronte progressista, che individueranno il candidato della coalizione nella corsa alla presidenza della Regione Sicilia.

Barbara Floridia accoglie con grande emozione questa scelta e dichiara: “E adesso si riparte. Da noi. Dalla Sicilia. Ringrazio per la fiducia il nostro Presidente Giuseppe Conte e tutti i colleghi del MoVimento 5 Stelle della Sicilia che da anni, in Regione, sono stati al servizio dei cittadini, lavorando con passione”.

“Sono davvero onorata di rappresentare il M5S alle primarie in Sicilia per diversi motivi. Ma uno su tutti, voglio scriverlo: la Sicilia non è solo una regione, la mia regione, una bella regione. La Sicilia è la ‘ragione’. La ragione per cui abbiamo scelto di fare politica, la ragione che ci spinge a credere, la ragione per cui non molleremo mai. Grazie Giancarlo Cancelleri per tutto. Grazie Nuccio Di Paola e Luigi Sunseri per esserci. Noi, insieme a tutti gli altri colleghi, possiamo fare l’impossibile”, conclude l’esponente pentastellato.

La Sottosegretaria Barbara Floridia il prossimo 23 luglio si confronterà alle primarie del fronte progressista con l’eurodeputata del PD, Caterina Chinnici e con il deputato regionale Claudio Fava (Cento passi e rappresentante dei movimenti civici di sinistra).

Leggi la notizia

Elezioni

E’ Roberto Lagalla il nuovo sindaco di Palermo

Direttore

Pubblicato

il

E’ Roberto Lagalla il nuovo primo cittadino di Palermo.

Il neoeletto governatore della città metropolitana così ha dichiarato a caldo: “Fatemi ringraziare gli elettori che hanno votato le liste di centrodestra assegnando a chi vi parla il ruolo di sindaco”.

 

Chi è Lagalla

Nato a Bari il 16 Aprile 1955, sin dall’età di 2 anni cresciuto e vissuto a Palermo, è sposato con Maria Paola ed è padre di Massimo, Luca, Ludovica, Lorenzo e nonno di Roberto Jr. e Riccardo.

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1979, Roberto Lagalla è specialista in radiologia diagnostica e radioterapia oncologica dal 1983, ordinario di “diagnostica per immagini e radioterapia” presso l’Università degli Studi di Palermo, autore di oltre 450 pubblicazioni scientifiche.

Cittadino onorario di Agrigento e di Racalmuto, negli ultimi anni Lagalla ha ricoperto diversi incarichi di rilievo istituzionale:

  • Consigliere di amministrazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR);
  • Direttore del Dipartimento di Scienze Radiologiche del Policlinico universitario di Palermo;
  • Direttore del Dipartimento di biotecnologie e medicina legale dell’Università di Palermo;
  • Presidente dell’Accademia di Studi Mediterranei di Agrigento, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica;
  • Presidente della Società Italiana di Radiologia medica;
  • Presidente del Polo universitario della Provincia di Agrigento (2001-2006);
  • Assessore regionale alla Sanità, nel corso della XIV Legislatura (2006-2008).
  • Rettore dell’Università degli Studi di Palermo (2008-20015)
  • Nel 2017 Roberto Lagalla fonda il movimento civico Idea Sicilia con cui, nello stesso anno, viene eletto deputato della XVII legislatura dell’Assemblea Regionale Siciliana.
  • Dal 29 novembre 2017, fino alla dimissioni del 31 marzo 2022, ha ricoperto la carica di Assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale.

 

La redazione esprime vive congratulazioni e augura al sindaco e alla giunta futura buon lavoro.

Leggi la notizia

Cronaca

Amministrative – Palermo, Lagalla favorito e dato per vincente da ore

Direttore

Pubblicato

il

E’ iniziato lo spoglio dei voti delle elezioni amministrative di Palermo, che dà adito a  prevedere Roberto Lagalla favorito e vincente

Gli altri cinque candidati in lizza sono così posizionati, secondo i numeri riportati da Blog Sicilia:

Franco Miceli (Progetto Palermo, M5S, PD, Sinistra Civica Ecologista) 23.13%

Fabrizio Ferrandelli (+Europa-Azione, E tu splendi Palermo, Rompi il sistema) 14.54%

Rita Barbera (Rita Barbera sindaco) 2.77%

Francesca Donato (Rinascita Palermo) 1.39%

Ciro Lomonte (Siciliani Liberi) 1.39%

Le operazioni di spoglio sono inizate regolarmente alle ore 14. “A votare circa 227.000 palermitani, meno del 42% degli aventi diritto. Uno dei dati d’affluenza più bassi registrati negli ultimi anni”

Così prosegue Blog Sicilia “Una cosa è certa. Comunque vada, oggi è la fine di un’era: quella di Leoluca Orlando, passato a salutare i giornalisti a Palazzo delle Aquile.” 

Aggiorneremo la notizia con la proclamazione del primo cittadino di Palermo 2022/2027.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency