Segui i nostri social

Turismo

La VI edizione dei REMARKABLE VENUE AWARDS APRE LE CANDIDATURE ALLE ATTRAZIONI DELLA SICILIA E DEL RESTO D’ITALIA PER LE CATEGORIE  MOST INNOVATIVE e MIGLIOR GEMMA NASCOSTA

Redazione

Pubblicato

il

Il premio annuale che celebra i migliori musei e attrazioni di Italia, Francia, Paesi Bassi,

Regno Unito, Stati Uniti e Spagna

Che tornano ad aggiungersi alle 5 “classiche” MOST REMARKABLE VENUEBEST MUSEUMBEST ATTRACTIONBEST LANDMARKSBEST ONSITE EXPERIENCE

 

Il premio è organizzato e assegnato da TIQETS

piattaforma di prenotazione online leader a livello mondiale per musei e attrazioni

che ha di recente ricevuto un finanziamento da 60 milioni di dollari da Airbnb

I vincitori per ciascuna delle sette categorie premiate

saranno annunciati il 2 novembre nel corso del

TIS – TOURISM INNOVATION SUMMIT, il vertice globale dell’innovazione e della tecnologia per il settore dei viaggi e del turismo

È possibile assistere alla cerimonia, sia di persona che in diretta streaming, registrandosi gratuitamente al link: https://www.tiqets.com/venues/remarkable-venue-awards/judges/#event-information

Catacombe di San Gennaro ma anche Palazzo Ducale di Venezia, Parco Giardino Sigurtà, Circo Massimo Experience, Musei Vaticani e Catacombe di San Gennaro: sono solo alcune delle attrazioni che, nel corso delle ultime due edizioni, si sono aggiudicate i riconoscimenti dei REMARKABLE VENUE AWARDS, il premio che ogni anno viene organizzato e assegnato da TIQETS per celebrare i musei e le attrazioni di ItaliaFranciaPaesi BassiRegno UnitoStati Uniti e Spagna che hanno fornito ai visitatori le migliori esperienze.

Giunti alla loro sesta edizione, dopo il grande numero di candidature ricevute gli ultimi due anni, Tiqets conferma le categorie MOST INNOVATIVE e MIGLIOR GEMMA NASCOSTA, a cui sono invitate a candidarsi tutte le attrazioni siciliane e di tutta Italia che rispondono ai seguenti requisiti:

MOST INNOVATIVE – riconoscimento dedicato a musei e attrazioni che continuano a spingere avanti il settore attraverso strategie di marketing creative, nuove tecnologie, iniziative di sostenibilità e altri mezzi.

LA MIGLIORE GEMMA NASCOSTA – riconoscimento per attrazioni uniche o di nicchia, fuori dai sentieri più battuti ma in grado di offrire esperienze incredibili ed extra-ordinarie ai propri visitatori. Qualsiasi luogo che offra un’esperienza eccezionale e unica al suo pubblico è incoraggiato a candidarsi.

È possibile candidarsi per le due categorie dal 21 luglio all’8 settembre al link: https://www.tiqets.com/venues/remarkable-venue-awards/judges/#event-information – alla voce “Apply for the Best Hidden Gem or Most Innovative Venue Award”.

MOST INNOVATIVE e LA MIGLIORE GEMMA NASCOSTA vanno ad aggiungersi alle categorie “classiche” MOST REMARKABLE VENUEBEST MUSEUMBEST ATTRACTIONBEST LANDMARKSBEST ONSITE EXPERIENCE.

“È con grande piacere che anche quest’anno andiamo a premiare le eccellenze nazionali e internazionali che si sono distinte agli occhi attenti dei visitatori di tutto il mondo – commenta Paolo Fatone, Regional Director Central, Southern Europe e GEPO (Germany & Poland) di Tiqets – La cultura è un bene prezioso che arricchisce gli occhi, le menti e i cuori di chi la incontra. Lavorare in questo settore è per noi di Tiqets un grosso privilegio perché ci permette di fungere da ponte tra migliaia di cuori e questi capolavori dell’arte, dell’intrattenimento, del bello e dello svago che rendono le nostre vite migliori dopo questo incontro!”

vincitori delle categorie “Most Innovative” e “Miglior Gemma Nascosta” saranno selezionati da una giuria di esperti culturali e esperti regionali per ciascuno dei sei paesi coinvolti, composta da professionisti del settore dei viaggi, organizzazioni educative, DMO, giornalisti del mondo travel, influencer e altro ancora.

Fanno parte della giuria italiana Barbara Antonucci, Coordinatrice del corso di specializzazione post laurea Linguaggi del Turismo e Comunicazione Interculturale dell’Universita degli Studi di Roma TreManuela Ronchi Chief Executive Officer e Founder di Action Agency e Founder e Direttore Commerciale di Dr. Podcast, Josep Ejarque FTourism & Marketing.

Quest’anno, come l’anno scorso, ospiterà la cerimonia il Tourism Innovation Summit (TIS), il vertice globale dell’innovazione e della tecnologia per il settore dei viaggi e del turismo che si terrà a Siviglia dal 2 al 4 novembre.

Partecipare alla cerimonia di premiazione gratuita tramite registrazione

Tiqets invita tutti gli operatori del settore dei viaggi a registrarsi alla cerimonia di premiazione gratuita dei Remarkable Venue Awards, che si terrà durante il Tourism Innovation Summit a Siviglia il 2 novembre, alle ore 19.00 CET.

L’evento sarà anche trasmesso in streaming in tutto il mondo in modo che chiunque possa partecipare virtualmente.

Coloro che parteciperanno ai Remarkable Venue Awards 2022 di persona, riceveranno anche un pass gratuito per assistere a tutti gli appuntamenti del Tourism Innovation Summit 2022, del valore di oltre 700€. Chi non avrà modo di partecipare fisicamente all’appuntamento, invece, potrà seguire la premiazione in diretta virtualmente.

Per registrarsi e partecipare all’evento di persona o online, tutte le indicazioni sono disponibili al link: https://www.tiqets.com/venues/remarkable-venue-awards/judges/#event-information

A proposito dei Tiqets Remarkable Venue Awards

I Tiqets Remarkable Venue Awards sono stati istituiti nel 2017 per riconoscere e celebrare le migliori attrazioni e musei nelle città più visitate del mondo. I primi Tiqets Remarkable Venue Awards sono stati ospitati a Parigi nel 2017. I premi 2022 premiano i vincitori in sette categorie di premi e sei mercati: Regno Unito e Irlanda, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Stati Uniti. Tra i precedenti vincitori del premio la Sagrada Familia, il Musée d’Orsay, il Museo Van Gogh i Musei Vaticani e le Catacombe di San Gennaro.

 

A proposito di Tiqets

La missione di Tiqets è rendere la cultura più accessibile rendendo più facile per più persone scoprire più modi per fare cultura. Dall’inizio del 2014, l’azienda ha collegato milioni di persone a musei e attrazioni con biglietti istantanei, last minute e mobili. Tiqets lavora sia con le gemme nascoste che con i migliori musei e attrazioni di tutto il mondo. La società ha sede ad Amsterdam e ora impiega oltre 200 persone in tutto il mondo, tra cui Amsterdam (HQ), Seattle, Las Vegas, Orlando, Filadelfia, Londra, Copenaghen, Parigi, Barcellona, Roma, Vienna, Bangkok, Tokyo e Osaka. Maggiori informazioni possono essere trovate su Tiqets.com.

 

A proposito del Tourism Innovation Summit

Il Tourism Innovation Summit (TIS) 2022, che si terrà dal 2 al 4 novembre a Siviglia, è il vertice globale dell’innovazione e della tecnologia per il settore dei viaggi e del turismo. TIS2022 riunirà i decisori del settore turistico per discutere e tracciare le linee guida per la riattivazione del settore. La riattivazione, il recupero della fiducia dei viaggiatori, il turismo inclusivo, la sostenibilità e la digitalizzazione stanno diventando fattori chiave per una nuova era del viaggio.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Turismo

Turismo, prorogato al 31 ottobre il termine per chiedere il Cir delle attività ricettive / affitti brevi

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

È stato posticipato al 31 ottobre 2022 il termine per chiedere il Cir, Codice identificativo regionale, delle attività ricettive e delle locazioni brevi a fini turistici. La scadenza, originariamente fissata al 30 settembre, è stata prorogata in risposta alle richieste di una tempistica meno stringente e per semplificare la procedura a carico degli utenti, alleggerendo i Comuni da ulteriori passaggi amministrativi. Lo ha disposto il dipartimento regionale del Turismo, attraverso una circolare firmata dal dirigente generale e inviata alle Città metropolitane, ai Liberi consorzi comunali e ai Comuni siciliani.
 
Il procedimento di iscrizione e richiesta del Cir sulla piattaforma on line Turist@t (https://osservatorioturistico.regione.sicilia.it) verrà reso più agile per le “locazioni brevi a fini turistici”: l’attuale modulo “Comunicazione di offerta di ospitalità” sarà sostituito da un’autocertificazione contenente i dati identificativi del richiedente e dell’immobile in affitto, che dovranno essere comunicati via Pec al dipartimento mediante l’apposito modulo, disponibile in una sezione dedicata del portale a partire dal 3 ottobre.
 
Resta fermo l’obbligo di comunicazione dell’offerta di ospitalità ai Comuni territorialmente competenti, secondo la modulistica appronta da ciascun Ente locale.
Leggi la notizia

Turismo

Turismo – Pantelleria a Parigi presso il Paris Expò Porte de Versailles dal 20 al 23 settembre

Direttore

Pubblicato

il

Si terrà dal 20 al 23 settembre presso il centro congressi di Parigi, Porte de Versailles, la manifestazione fieristica B2B del turismo in Francia. Si tratta di un appuntamento di riferimento per gli operatori del settore turistico e Pantelleria Island sarà presente. 

“Il particolare momento storico ed economico che stiamo vivendo evidenzia sempre di più la necessità da parte dell’isola di Pantelleria di puntare ad un mercato turistico non più solo ed esclusivamente italiano. Necessitiamo di una stagione turistica più lunga e differenziata a livello di target. Non possiamo più attendere.” Queste le motivazioni che hanno portato il tour operator a puntare ancora una volta l’attenzione nei confronti delle manifestazioni fieristiche internazionali e soprattutto del mercato francese che si pone al momento come quello maggiormente pronto ad investire su Pantelleria come nuova destinazione turistica. “Saremo presenti in fiera con una serie di appuntamenti già confermati con i maggiori tour operator francesi, l’intenzione è quella di coinvolgerli alla scoperta di una nuova destinazione che possa attirare la loro clientela e quindi aprire un varco nei confronti del tanto agognato mercato francese”. Ricordiamo a tal proposito che già nel 2018 Pantelleria Island riuscì a coinvolgere un tour operator inglese con le stesse modalità portando a Pantelleria gruppi settimanali direttamente da Londra. La pandemia ha senz’altro frenato questo processo di internazionalizzazione dell’isola ma si riparte con l’intenzione di raggiungere gli obiettivi prefissati da tempo. Le partecipazioni alle fiere turistiche internazionali si pongono infatti come azioni propedeutiche a quello che è l’obiettivo principale ovvero l’attivazione di un volo charter dall’estero, operazione questa che dovrà coinvolgere tutti gli attori del turismo presenti a Pantelleria poiché è ormai chiaro e sotto gli occhi di tutti che questo dovrà essere lo scopo turistico non solo del singolo tour operator ma dell’intera isola.

Il tour operator sarà inoltre presente alla fiera internazionale del Turismo di Rimini dal 12 al 14 ottobre dove parteciperà non solo come seller con uno stand interamente dedicato all’isola di Pantelleria ma anche per la prima volta come buyer. L’organizzazione del TTG ha infatti comunicato al tour operator la possibilità di entrare a far parte dei buyer internazionali e l’occasione è stata acquisita con grande entusiasmo poichè fondamentale per la nascita di nuovi contatti  e il consolidamento di rapporti già attivi negli anni ma soprattutto sarà ancora una volta la possibilità di far emergere l’isola all’interno di un evento del turismo internazionale.
Leggi la notizia

Turismo

Turismo, arrivi e presenze quasi raddoppiati in Sicilia

Redazione

Pubblicato

il

La redazione della Regione Siciliana, tra le tante località da sogno, sceglie una immagine emblematica di Pantelleria come copertina dell’articolo sul turismo

 

Arrivi e presenze complessivamente quasi raddoppiati in Sicilia rispetto al 2021. E aumentano in modo significativo i turisti stranieri che vengono a visitare l’isola. Il turismo siciliano si avvicina ai numeri del 2019, ultimo anno d’oro prima della pandemia. Si conferma, inoltre, l’aumento della permanenza nella regione, con una media che si attesta oltre i 3 giorni.

Secondo i dati riguardanti il settore alberghiero ed extralberghiero, elaborati dal dipartimento del Turismo della Regione Siciliana, da gennaio alla fine di luglio 2022 gli arrivi complessivamente sono cresciuti dell’89,3% rispetto all’anno scorso, le presenze del 93,6%. In valore assoluto nei primi sette mesi del 2022 sono stati registrati 2.340.048 arrivi e 7.302.064 presenze, contro 1.235.926 arrivi e 3.770.914 presenze dello stesso periodo nel 2021.

I numeri del 2022 sono molto vicini a quell

i del 2019 (2.759.398 arrivi, 7.839.476 presenze), anno da prendere come termine di paragone poiché non c’erano le restrizioni dovute alla pandemia che invece hanno caratterizzato il 2020, in parte considerevole il 2021 e anche l’inizio del 2022.

Rilevante l’aumento dei flussi turistici stranieri: gli arrivi di visitatori dall’estero quest’anno sono cresciuti del 301% rispetto al 2021, le presenze del 285%. In crescita anche i turisti italiani, sia per gli arrivi (+38%), sia per le presenze (+36%).

La permanenza dei turisti nell’Isola, inoltre, nei primi sette mesi del 2022 si attesta in media a 3,2 giorni. L’anno scorso erano stati 3,1, nel 2019 2,8. La crescita della durata dei soggiorni è uno degli obiettivi di SeeSicily, il programma di incentivi al turismo lanciato dalla Regione Siciliana nel 2021, tramite il dipartimento regionale del Turismo, e riproposto anche quest’anno.

 

Da Regione Siciliana

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency