Segui i nostri social

Cinema a Pantelleria

Cinema a Pantelleria: la programmazione del mese di dicembre

Avatar

Pubblicato

il

Per l’ultimo mese di questo anno, Il cineteatro San Gaetano ci delizierà con 5 film, con le pellicole più attese del cinema contemporaneo tra commedia italiana, azione e animazione.

Di seguito la lista della programmazione di dicembre:

  • Dal 06 al 08 dicembre – Tuttapposto: Roberto Lipari è figlio del rettore dell’università di una cittadina siciliana e grazie all’influenza del padre supera tutti gli esami con trenta e lode. L’ateneo è dominato dalla famiglia Mancuso, che ha piazzato tutto il parentado nei posti chiave, e i docenti si distinguono, oltre che per nepotismo, per corruzione, assenteismo, bacchettonaggine o, al contrario, libidine incontrollata, e naturalmente genuflessione al potere del rettore. Ma l’incontro fra Roberto e Irina, studentessa Erasmus proveniente dalla Russia, spingerà Roberto a smarcarsi dal sistema di privilegi del quale ha sempre fatto parte e a contestare, oltre al sistema universitario corrotto, anche l’autorità di suo padre. E lo strumento per farlo sarà una App che assegna il gradimento degli studenti al corpo docente: una sorta di Tripadvisor universitario, anonimo e spietato.
  • Dal 13 al 15 dicembre – Le Man’s 66: Carroll Shelby è il pilota che nel ’59 ha vinto la 24 ore di Le Mans, la più ardua delle gare automobilistiche. Quando scopre di non poter più correre per una grave patologia cardiaca si dedica a progettare e vendere automobili. Con lui c’è il suo fedele amico e collaudatore Ken Miles, dotato di uno spiccato talento per la guida, ma anche di un carattere complicato. Insieme accetteranno la sfida targata Ford di sconfiggere la Ferrari e si batteranno per vincere una nuova 24 ore di Le Mans, contro tutti, a bordo di un nuovo veicolo messo a punto da loro stessi.
  • Dal 20 al 22 dicembre in 3D- Frozen 2, il segreto di Arendelle: Ora che Arendelle e la sua famiglia vivono in armonia, Elsa non vorrebbe per nessun motivo turbare la quiete di entrambe, ma sente una voce, che nessun altro ode, che le mostra frammenti del suo passato e le promette risposte riguardo alla sua identità. Per seguire questo richiamo e trovare una spiegazione ai suoi poteri, decide di viaggiare attraverso la foresta incantata di cui le parlava il padre, nonostante questo significhi dover dominare gli spiriti dell’Aria, dell’Acqua, del Fuoco e della Terra. Anna la segue, determinata a proteggere la sorella, e naturalmente Kristoff, Sven e Olaf si uniscono all’impresa.
  • Dal 25 al 27 dicembre – Il primo natale: Salvo è un ladro che, insieme con il sacerdote Valentino, viene catapultato indietro nel tempo di 2000 anni circa in Palestina, al tempo della nascita di Gesù. La strana coppia così costituita si ritrova quindi in un contesto alieno, durante l’epoca del re Erode e della dominazione romana sui territori del popolo ebraico: equivoci, incomprensioni e soprattutto guai sono dietro l’angolo.
  • Dal 28 al 30 dicembre – Cetto c’è, senzadubbiamente: Cetto la Qualunque ha lasciato la politica e l’Italia per trasferirsi felicemente in Germania, dove ha avviato una catena di ristoranti e pizzerie e ha trovato una bella moglie tedesca che gli ha dato una figlia. Ma quando la zia che l’ha cresciuto, sorella di sua madre, lo chiama al capezzale Cetto torna in Calabria, precisamente a Marina di Sopra, dove ora è sindaco suo figlio Melo. La zia ha un segreto da rivelargli: Cetto non è, come aveva sempre creduto, figlio di un venditore ambulante di candeggina, ma l’erede naturale del principe Luigi Buffo di Calabria. Dunque decide di trattenersi al Sud e godere dei privilegi del ruolo di sovrano “assolutista”, con il sostegno di un aristocratico gattopardiano. Ma non “tutto tutto” è rose e fiori, e anche il rapporto di Cetto con moglie e figlio verranno messi in gioco.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Nato a Pantelleria, classe ’93, fin da giovane appassionato del mondo Tech, vive gli anni delle superiori nel Bolognese, studiando “Arredamento e design”, successivamente si specializza nel settore del Web Marketing. Unisce il lavoro da freelancer con la passione per i viaggi, sviluppa strategie complete per la crescita online delle aziende, dalla prima bozza al prodotto finale, portandole nelle prime posizioni su Google e sui social, ma mettendo sempre in primo piano l’utente. Con l’obiettivo di crescere e migliorarsi costantemente e alla continua ricerca di sfide sempre più complesse, sceglie di collaborare con Il Giornale Di Pantelleria rivoluzionando il progetto e ottenendo continue soddisfazioni per i risultati aggiunti.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cinema a Pantelleria

Pantelleria, il Cinema San Gaetano in convenzione con il ristorante U Trattu

Direttore

Pubblicato

il

E’ stata costituita una convenzione tra il Cinema San Gaetano, in contrada Scauri di Pantelleria, e ‘U Trattu, in contrada Rekhale.

L’accordo, prevede che consumando presso il ristorante cena o aperitivo, si ha diritto ad un biglietto gratuito, compreso nel prezzo, per la visione di un film senza vincoli di tempo, potendo scegliere la serata a prescindere dalla serata al ristorante.

Unico limite prefissato dai gestori di U Trattu è la prenotazione, al numero: 388 094 6043.

Tutte le info sugli spettacoli del cinema le potete trovare nel sito ufficiale: Cinema Pantelleria

 

Ecco i menù pensati  per l’autunno pantesco 2021.

Buon appetito e buon divertimento

 

Leggi la notizia

Cinema a Pantelleria

“60 di storia” del Cineteatro San Gaetano di Pantelleria. Lunedì la conferenza stampa

Redazione

Pubblicato

il

Lunedì 30 Agosto alle ore 19:00 si terrà la conferenza stampa finale del progetto “60 anni di storia” del Cineteatro San Gaetano di Pantelleria. L’evento sarà accessibile a tutti in streaming su Youtube, attraverso il seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=U0xfwFcOWdw&ab_channel=CineteatroSanGaetano

È tempo di saluti e di bilanci per il progetto “60 anni di Storia” del Cineteatro San Gaetano di Pantelleria. Durante l’ultimo anno ci siamo prodigati nell’organizzazione di eventi social e di iniziative volte a omaggiare uno dei poli culturali più importanti del territorio pantesco: è stato un cammino lungo e tortuoso, inficiato pure dalla situazione pandemica, ma denso di soddisfazioni. Durante la conferenza stampa di Lunedì 30 Agosto sarà dato spazio a tutti coloro che hanno dato una mano sostanziale al progetto: dai protagonisti, ovvero coloro che dietro le quinte hanno cercato di organizzare il tutto, sino a chi invece ha supportato la buona riuscita di tale iniziativa. La conferenza sarà un’occasione per fare un bilancio generale di quanto prodotto e per ringraziare, un’ultima volta, chi ha percorso un pezzo di strada insieme al Cineteatro: se dovessimo immaginarci in una gara ciclistica potremmo dire che la fatica usata per completare il sessantesimo kilometro del Cineteatro sia stata di sostanziale importanza ma, la speranza, è che quanto fatto possa esser stato di buon auspicio per garantirgli ancora lunga vita.

Leggi la notizia

Cinema a Pantelleria

Pantelleria, ecco chi contattare per il casting di “60 anni di storia” del Cineteatro San Gaetano

Direttore

Pubblicato

il

In tantissimi stanno manifestando la volontà di prendere parte al casting del film “60 anni di storia” del Cineteatro San Gaetano, in contrada Scauri.

Abbiamo così deciso di chiedere i contatti diretti, cui gli interessati possono far riferimento per partecipare.

Il referente è il vicepresidente Francesco Culoma, che potete chiamare o messaggiare al numero: +39 346 129 2298  oppure ttps://www.cinemapantelleria.it/60-anni-di-storia-contatti-e-social-2/

Ricordiamo che l’invito all’iscrizione è quindi riservato a tutti i panteschi e non, che vorranno mettersi alla prova in un progetto in cui è essenziale credere. Porterà via molto tempo ma, allo stesso modo, porterà in dote un buon background professionale affiancato da soddisfazioni di grande importanza.

Per informazioni specifiche è possibile consultare il regolamento disponibile nella sezione “Documenti” del progetto. La realizzazione di un lavoro di tale portata necessita della partecipazione di più figure e, per ogni settore, abbiamo ancora diversi posti da riempire con la vostra dedizione. Per ulteriori news relative ai bandi ed eventuale assistenza alle iscrizioni è necessario visitare la pagina del Progetto nella sezione “Contatti”.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency