Segui i nostri social

Trasporti

Caro voli Sicilia, aperta istruttoria Antitrust: nel mirino Ita, EasyJetyJet, Ryanair e Wizz Air

Direttore

Pubblicato

-

Codacons ha sollecitato l’Antitrust ad aprire una istruttoria nei confronti delle compagnie aeree Ita, EasyJet, Ryanair e Wizz Air per stabilire venire a capo della situazione caro-voli per la Sicilia.

L’agenzia dovrà verificare, più esattamente, se vi siano violazioni dell’ articolo 101 Tfue, atto ad impedire accordi tesi limitanti la libera concorrenza del mercato.
Il caro-voli è stato più volte sollevato come emergenza anche dal Presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, specie in prossimità delle festività natalizie.

L’istruttoria dell’Antitrust

L’istruttoria Antitrust dovrà concentrarsi sulla possibile concorrenza e sul numero di viaggi e passeggeri, per i collegamenti tra l’Isola e le principali città italiane (Bologna, Milano, Roma e Torino), tratte coperte dalle compagnie: EasyJet, Ryanair, Wizz Air e Ita. e le compagnie aeree sotto osservazione sono quelle più attive sulle medesime tratte.
 

I prezzi

 L’aumento esorbitante per le festività pari si aggiri a 7 volte il prezzo anche in alta stagione, con un aumento superiore al 600%.

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Trasporti

Pantelleria-Roma – Trasporti, Criticità in aeroporto, bar compreso Ministro Salvini accoglie istanze del Sindaco D’Ancona e Assessore Tremarco

Direttore

Pubblicato

il

Quest’oggi, il primo cittadino di Pantelleria, Fabrizio D’Ancona, e il suo assessore con delega ai trasporti, Federico Tremarco, si sono recati presso il Ministero dei Trasporti e Infrastrutture, per prospettarne le problematiche relative.

Incontratisi anche con l’Eurodeputata Annalisa Tardino, così gli esponenti dell’amministrazione comunale pantesca hanno trattato le criticità delle infrastrutture, ovvero strade e rete fognaria, dell’aeroporto Italo D’Amico, con annessa la questione ormai annosa del bar interno allo scalo. 

Il Ministro Matteo Salvini ha ricevuto personalmente i politici siciliani, accogliendo le istanze di risoluzione e impegnandosi per una risoluzione. Anche la questione del bar interno appunto all’aerostazione è stata porta all’On. Salvini, poichè lente che gestisce l’assetto completo, l’ENAC, dipende dal Ministero dei trasporti e altre non piccole problematiche come l’acqua che piove all’interno dell’aeroporto, il mal funzionamento dell’aria condizionata, etc.

Leggi la notizia

Economia

Pantelleria – Elezioni Europee, agevolazioni tariffe spostamenti

Direttore

Pubblicato

il

In previsione delle Elezioni Europee 2024, il Comune di Pantelleria avvisa che per raggiungere l’isola e compiere il voto, i fuori sede potranno usufruire di agevolazioni tariffarie per tutti i tipi di mezzi di trasporto.

A tal fine si inserisce link di rimando alla documentazione dettagliata

Leggi la notizia

Trasporti

Pantelleria – Trasporti, Sindaco D’Ancona e Assessore Tremarco oggi dal Ministro Salvini

Direttore

Pubblicato

il

Quest’oggi, il primo cittadino di Pantelleria Fabrizio D’Ancona e l’Assessore ai Trasporti Federico Tremarco, incontreranno, a Roma, il Ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Matteo Salvini, per esporre la situazione dell’isola.

In aggiornamento

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza