Avvistato vermocane a Pantelleria. Il temibile millepiedi marino consolida la sua presenza

Già lo scorso anno abbiamo registrato la testimonianza di un abitante di Pantelleria, quest’anno la presenza del vermocane è stata confermata nei pressi di mare della Mediatica.

Eh si, il millepiedi marino si sta insediando agevolmente sui fondali panteschi e potrebbe divenire presente e temibile come le medusa.

Del resto gli effetti del contatto con le sue setole  bianche sono medesimi, se non peggiori del tentacolato mollusco.

Il vermocane è già molto diffuso nello Stretto di Messina.

Ne lancia l’allerta la testata Strettoweb, riportata da Meteoweb: Nel mare di Bocale, in una spiaggia nel reggino jonico nello Stretto di Messina, è stato avvistato e fotografato negli ultimi giorni un esemplare di Hermodice carunculata. Come si può leggere sul giornale locale StrettoWeb, una donna mentre faceva il bagno con i suoi figli ha rinvenuto sulla riva questo verme, ed è stata messa al corrente della sua pericolosità. Dopo l’articolo di StrettoWeb, centinaia di bagnanti hanno fotografato e… continua a leggere in : Meteoweb: Vermocane nello Stretto di Messina  

© Riproduzione Riservata. 

News Recenti (Scorri a destra per leggerne altre)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

1
Commenti

1 Persone che hanno commentato
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Federica

Confermiamo avvistamento di un verme cane di almeno una ventina di centimetri a cala Tramontana, a poca distanza dalla riva rocciosa

Argomenti: , , , , , , ,
Menu