Segui i nostri social

Meteo

Allerta Meteo per domani, sabato 20 gennaio: maltempo violentissimo al Sud

Redazione

Pubblicato

-

Allerta Meteo, irruzione fredda in corso: allarme per il maltempo di sabato, al Sud temporali violentissimi e tanta neve
Allerta Meteo, irruzione fredda in atto sull’Italia a partire da Nord/Est: fiocchi di neve a Trieste mentre a Siracusa abbiamo ancora +25°C. Allarme maltempo per domani al Sud di Peppe Caridi da Meteoweb.eu

 

Aria fredda al Nord

 

Puntualissima, l’irruzione d’aria fredda è arrivata sull’Italia nord/orientale questa mattina portando i primi fiocchi di neve su Trieste dove oggi abbiamo appena +3°C in pieno giorno dopo che ieri la temperature è rimasta a ridosso dei +15°C anche in serata. Il freddo al momento è limitato all’estremo Nord/Est, dove soffia una bora impetuosa e abbiamo temperature che oscillano tra +3 e +4°C in pianura su tutto il Friuli Venezia Giulia e in gran parte del Veneto. La temperatura si alza gradualmente spostandosi verso sud e verso ovest: abbiamo +5°C a Padova e Ferrara, +6°C a Bologna, +7°C a Verona, +8°C a Milano, Brescia, Varese e Bolzano, +9°C a Trento e Rovereto, +11°C a Genova, localmente molto caldo anche nell’hinterland milanese con +12°C a Nova Milanese, Bollate e Rho, comunque in netto calo per l’afflusso di aria fredda proveniente da Nord/Est.

 Caldo anomalo al Sud

Appena oltre il confine, nevica copiosamente: tutto il territorio sloveno è interessato da forti nevicate che stanno provocando il caos sulle strade, mentre al Centro e al Sud Italia è un’altra giornata caldissima con +25°C a Siracusa, +23°C a Palermo, Catania e Reggio Calabria, +22°C a Pescara e Termoli. Proprio questo caldo si esaurirà a breve: l’aria fredda irromperà nel pomeriggio-sera di oggi sul Centro Italia, con forti piogge e temporali su Marche e Abruzzo dove la neve cadrà fino a bassa quota in serata, addirittura fino a 300 metri di altitudine nelle Marche e fino ai 400 metri in Abruzzo.
Domani il fronte temporalesco si sposterà rapidamente al Sud, dove avremo contrasti termici impetuosi che determineranno temporali molto violenti con grandinate e tornado. Nel corso della mattinata i temporali più intensi colpiranno Campania, Basilicata e Calabria settentrionale, ma il maltempo sarà molto intenso in tutto il Sud con forti venti di maestrale e nevicate a quote molto basse su Marche e Abruzzo (fino ai 200 metri di altitudine):

In questa fase avremo le nevicate più intense e abbondanti sull’Appennino, soprattutto al Sud tra Campania e Basilicata dove nevicherà in modo eccezionale in termini di abbondanza, con accumuli importanti a partire dai 500–600 metri di altitudine. Tanta neve anche in Puglia, sul Gargano e sulle Murge, e nel nord della Sila in Calabria:

Calabria e Sicilia

Nel pomeriggio-sera di sabato, poi, il maltempo si concentrerà all’estremo Sud. I forti temporali colpiranno Calabria e Sicilia, molto violenti sullo Stretto di Messina e nel messinese tirrenico. Anche qui avremo grandinate e tornado: le temperature crolleranno di circa 20°C in poche ore (Sabato mattina al Sud farà ancora caldissimo), uno sbalzo termico davvero inquietante!

Inoltre proprio nel pomeriggio-sera di sabato su tutto il Sud irromperanno impetuosi venti di grecale e tramontana che raggiungeranno valori eccezionali in Campania e Calabria jonica, ben oltre i 100km/h, provocando danni, disagi e mareggiate impetuose.

Dopodomani, domenica 21 gennaio, tornerà a splendere il sole in tutt’Italia dopo il passaggio delle ultime nubi residue in Puglia e Calabria al mattino. Sarà però una giornata fredda, tipicamente invernale in tutto il Paese.

Cronaca

Birgi Aeroporto – Danni da maltempo, visita dell’Assessore Falcone e dell’On. Pellegrino

Redazione

Pubblicato

il

Questa mattina, dimostrando ancora una volta grande vicinanza al territorio ed allo scalo, abbiamo ricevuto l’Assessore regionale al bilancio on. Marco Falcone accompagnato dal deputato regionale on. Stefano Pellegrino, venuto in visita in aeroporto per constatare di persona gli effetti dello straordinario evento climatico che tanti danni ha prodotto tra Trapani e a Marsala compreso lo scalo V.Florio.

L’assessore si è intrattenuto con il management della società, il quale ha illustrato le migliorie in fase di realizzazione ed i progetti futuri di consolidamento del ruolo dello scalo V.Florio a servizio del territorio.

Leggi la notizia

Cronaca

Aggiornamento aeroporto Birgi, stato di crisi: le dichiarazioni del Presidente Ombra – V I D E O

Direttore

Pubblicato

il

A seguito degli avvenimenti della notte legati al forte maltempo, presso l’aeroporto di Trapani-Birgi si è tenuto un tavolo tecnico per affrontare lo stato di crisi in cui versa.

Nel video che segue, il presidente Airgest, dr. Salvatore Ombra, così dichiara

Leggi la notizia

Cronaca

Ultima ora – Gravi danni all’aeroporto di Birgi per forte vento con raffiche fino a 150 km/h: Struttura operativa

Direttore

Pubblicato

il

BREAKINGNEWS GRAVI DANNI ALL’AEROPORTO DI BIRGI PER IL FORTE VENTO. LA STRUTTURA RESTA OPERATIVA

***I PASSEGGERI SONO INVITATI A RECARSI ALLO SCALO CON LARGO ANTICIPO***

Un tornado si è abbattuto questa notte sull’aeroporto di Trapani Birgi. Il forte vento, con raffiche che superavano i 150 km/h, ha divelto alcune coperture in lamiera, della segnaletica verticale, alcuni mezzi e anche degli alberi.

I manutentori di Airgest stanno lavorando da ore per garantire il regolare svolgimento delle operazioni di volo. Grazie alla collaborazione di Vigili del fuoco e polizia, si stanno creando dei percorsi alternativi per poter garantire i voli in partenza già da questa mattina.

Si invitano, pertanto, i passeggeri a recarsi al terminal con largo anticipo per compensare eventuali ritardi dovuti ai danni subiti dallo scalo e di rispettare i percorsi alternativi, per entrare e uscire dal terminal, definiti per consentire un sicuro raggiungimento della struttura.

La società di gestione del Vincenzo Florio si scusa anticipatamente con l’utenza per gli eventuali disagi che si impegna a ridurre al minimo possibile.

Scusate per l’orario e grazie in anticipo per il vostro aiuto.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza