Segui i nostri social

Cronaca

Agrigento, 28 migranti positivi al Covid-19 in rada a Porto Empedocle. Musumeci “ci avevano accusati di essere razzisti”

Direttore

Pubblicato

il

Sono arrivati gli esiti dei tamponi effettuati ai 250 migranti in quarantena a bordo della Moby Zazà, in rada a Porto Empedocle.

28 di essi sono risultati positivi.

Così commenta il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Ventotto migranti positivi al Covid-19. Sono sulla nave in rada a Porto Empedocle, soluzione che con caparbietà abbiamo preteso il 12 aprile scorso dal governo centrale per evitare che si sviluppassero focolai sul territorio dell’Isola, senza poterli circoscrivere e controllare. Oggi si capisce meglio quella nostra richiesta. E chi ha vaneggiato accusandoci quasi di razzismo, oggi si renderà conto che avevamo ragione. Nelle prossime ore andranno adottati provvedimenti sanitari importanti al principio della precauzione. Voglio sperare che a nessuno venga in mente di non coinvolgere la Regione nelle scelte che dovranno essere assunte.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Ambiente

Pantelleria, ogni martedì escursioni benessere e natura

Redazione

Pubblicato

il

Escursione benessere e natura

Martedì 16 Agosto 2022L’itinerario proposto con questa escursione conduce il visitatore tra i vari fenomeni termali dell’isola alla scoperta di quella che è una vera e propria SPA naturale. Sarà possibile cospargersi il corpo con i fanghi termali e rilassarsi immergendosi in vasche con acque calde. Non viene tralasciato l’aspetto naturalistico dato che le varie stazioni termali sono immerse nella lussureggiante vegetazione dell’isola.

  • Ogni martedì a partire dal 24 maggio e sino al 18 ottobre
  • Via Borgo Italia 49 (sede Pantelleria Island) ore 9.30
  • 4 ore in minibus con brevi tratti a piedi
  • Facile
  • Scarpe da ginnastica e abbigliamento leggero

L’iniziativa “Pantelleria in cammino” è volta a promuovere le proposte escursionistiche che coinvolgono le Guide Ufficiali del Parco Nazionale Isola di Pantelleria, La prenotazione delle escursioni è obbligatoria e sarà effettuata direttamente al soggetto proponente, unico responsabile dell’organizzazione della proposta.

Info & Prenotazioni: Travel & Island +390923911266 – E-mail: info@pantelleriaisland.it 30 euro a persona

da: Parco Pantelleria

Leggi la notizia

Cronaca

Salemi, scomparso da due giorni. L’appello del Sindaco Venturi

Redazione

Pubblicato

il

E’ la triste notizia che ha colpito Salemi, attraverso un post sulla pagina ufficiale del primo cittadino, Domenico Venturi.

 

Da quasi due giorni non si hanno notizie di un giovane di Salemi, Manuel Spagnolo, di 21 anni, scomparso nella notte tra il 10 e l’11 agosto. La prefettura di Trapani ha attivato il piano per le persone scomparse. Lancio un appello affinché chiunque sia in grado di fornire notizie utili per il ritrovamento del giovane comunichi ogni possibile informazione ai carabinieri o al Comando di polizia municipale

Leggi la notizia

Cronaca

Favignana, i cinofili dell’Arma per servizio antidroga: un arresto e 6 segnalazioni

Redazione

Pubblicato

il

FAVIGNANA. I CINOFILI DELL’ARMA SULL’ISOLA PER UN SERVIZIO ANTI DROGA: UN ARRESTO E 6 SEGNALAZIONI ALLA PREFETTURA I Carabinieri della Stazione di Favignana, a conclusione di un articolato servizio di controllo straordinario del territorio svolto con il supporto dei Carabinieri del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno arrestato un 29enne del posto, già gravato da precedenti, per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Altre 6 persone sono state segnalate alla Prefettura di Trapani in qualità di assuntori non terapeutici di droga. In tale contesto, i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione del 29enne, già sospettato di essere dedito a traffici illeciti, dove sono stati rinvenuti 35 gr di hashish nonché 4 involucri in cellophane di marijuana -per un peso complessivo di 45 gr- nascosti nella credenza della cucina. Materiale vario utile per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione funzionante, invece, erano nascosti in un ripostiglio. Essendo emersi gravi indizi di colpevolezza in merito al reato contestato, i Carabinieri hanno arrestato il 29enne sottoponendolo agli arresti domiciliari, così come disposto dal Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani. In sede di udienza di convalida, il Giudice per le Indagini Preliminari, sulla base dello stato attuale degli atti, ha ravvisato la necessità di sottoporre l’uomo alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Nel prosieguo delle attività di controllo e di perquisizione, i Carabinieri hanno segnalato 6 persone all’Autorità Amministrativa poiché trovate in possesso di complessivi 6 gr di hashish. Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency