Segui i nostri social

Cultura

A Marettimo l’ultimo itinerario archeologico sommerso della Sicilia – Video

Redazione

Pubblicato

il

Palermo, 8 settembre 2021 – Il Venticinquesimo itinerario archeologico sommerso della Sicilia, che andrà ad arricchire il Parco Archeologico Sommerso delle Isole Egadi, è stato indicato ufficialmente a Marettimo, nel punto di immersione denominato “San Simone 3”, a poche centinaia di metri dal porto di “scalo nuovo”.

La notizia della definizione del percorso sommerso è stata data, contestualmente alla proiezione del video di documentazione del sito realizzato da Riccardo Cingillo, in occasione del “FishTuna 2021” che si è appena concluso a Favignana.

“Questo nuovo itinerario di immersione – sottolinea l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – conferma l’importanza che ha l’archeologia subacquea nell’offerta culturale regionale. I venticinque siti ad oggi identificati e segnalati dalla SopMare, diretta da Valeria Li Vigni, costituiscono un’importante offerta che consente agli amanti delle immersioni di poter scoprire la parte nascosta della storia della Sicilia e dei traffici che si svolgevano lungo le rotte del Mediterraneo. Un settore, quello dell’archeologia subacquea, sul quale il governo regionale sta puntando molto, lavorando sul potenziamento delle relazioni tra siti archeologici in terraferma e siti in mare”.

Il sito di immersione, che è ben conosciuto dai diving center locali, si espande per un raggio di 50 metri ad una profondità variabile dai 15 ai 34 metri. Durante le riprese video, realizzate dalla Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana, sono stati rilevati un’ancora ammiragliato a una profondità di 27 metri, un ceppo di ancora romana a 34 metri, due ancore litiche a 28 metri, una di forma sferica a goccia e una a forma esagonale, un’ancora di ferro a forma di croce – possibilmente tardo romana – a 27 metri e, infine, un’anfora in perfetto stato di conservazione del tipo Dressel 1C a 31 metri di profondità. Il paesaggio sommerso è costituito da roccia e Posidonia con alcuni anfratti e grotte facilmente visitabili dai subacquei.

Alla missione erano presenti la Soprintendente Valeria Li Vigni insieme a Ferdinando Maurici Pietro Selvaggio. “Sul sito – dice la Soprintendente Li Vigni – abbiamo effettuato anche visite guidate dai sub della SopMare su segnalazione del diving riscontrando ancore di diverse tipologie tra cui un’ancora Dressel 1A. La ricognizione ci fa ben sperare anche sulla possibilità di definire anche un nuovo e ulteriore itinerario che andrebbe ad arricchire l’offerta della fruizione del patrimonio sommerso di Marettimo”

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Spettacolo

PAUL KALKBRENNER ARRIVA A CASTELVETRANO (TP) SABATO 13 AGOSTO

Redazione

Pubblicato

il

ARTISTA DI FAMA INTERNAZIONALE

CON OLTRE 20 MILIONI DI STREAM PER IL SINGOLO

NO GOODBYE

E QUASI 2 MILIONI DI DOWNLOAD PER IL MIXTAPE

BACK TO THE FUTURE

 

CON UN TOUR EUROPEO

CHE HA VENDUTO NEL 2019 OLTRE 100.000 BIGLIETTI

 

PAUL KALKBRENNER

ARRIVA A CASTELVETRANO (TP)

 

SABATO 13 AGOSTO 2022

CASTELVETRANO (TP) @ UNLOCKED MUSIC FESTIVAL

Talento internazionale tra i principali nel panorama techno, con oltre 20 milioni di stream per il singolo No Goodbye e quasi 2 milioni di download per il mixtape BACK TO THE FUTURE, PAUL KALKBRENNER arriva a Castelvetrano (TP) sabato 13 agosto 2022 all’Unlocked Music Festival, data prodotta e distribuita da Vivo Concerti.

 

Paul Kalkbrenner è conosciuto a livello internazionale per i suoi brani principalmente legati alla città di Berlino e alla sua tormentata storia. Nel 2015 firma con la Sony/Columbia e pubblica l’album “7” che registra un clamoroso successo in Europa, occupando la prima posizione in numerose classifiche e arrivando in Top Ten in Italia, Spagna, Belgio e Paesi Bassi. Nel 2017 realizza il mixtape BACK TO THE FUTURE, una raccolta di musica techno, che lo ha portato in tournée registrando il sold out in 10 paesi.

 

I biglietti per le date italiane di PAUL KALKBRENNER sono disponibili su: www.vivoconcerti.com

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

CALENDARIO DATE

sabato 13 agosto 2022 – Castelvetrano (TP) @ Unlocked Music Festival, Parco Archeologico

domenica 14 agosto 2022 – Rimini @ Social Music City

lunedì 15 agosto 2022 – Gallipoli @ Parco Gondar

domenica 11 settembre 2022 – Firenze @ Decibel Festival

UFFICIO STAMPA VIVO CONCERTI

Teresa Brancia – teresa.brancia@wordsforyou.it

Matilde Scoglio – matilde.scoglio@wordsforyou.it

press@vivoconcerti.com

Per info:

VIVO CONCERTI

www.vivoconcerti.com

Mail to: info@vivoconcerti.com

Tel: +39.02.30515020

Leggi la notizia

Cultura

Pantelleria, Tremarco (Lega): proficuo incontro con Assessore Regionale Samonà

Redazione

Pubblicato

il

[

“La valorizzazione del patrimonio storico-culturale Pantesco deve essere uno dei cardini su cui creare un programma elettorale concreto in vista delle comunali, questo é stato e continuerà ad essere il nostro impegno. La presenza dell’Assessore Regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Alberto Samonà, per inaugurare le due esposizioni dei reperti ritrovati a Pantelleria, conferma l’impegno politico dell’assessorato nel proseguire sul percorso tracciato in questi due anni e mezzo.

“Rilevante anche la presenza del nuovo direttore del Parco Archeologico Felice Crescente” – prosegue Federico Tremarco – “che da subito ha dato massima disponibilità per il nostro territorio. Il mese scorso infatti, sempre qui a Pantelleria, ho avuto modo di incontrarlo per condividere obiettivi raggiunti e criticità ancora presenti che vanno superate per la fruizione dei siti di interesse archeologico. Ieri pomeriggio insieme ai dirigenti locali del partito abbiamo poi incontrato l’Assessore Samonà. Visione e concretezza hanno caratterizzato l’incontro a cui hanno partecipato anche alcune associazioni di volontariato impegnate sul territorio.

“Abbiamo dato risalto all’importanza del Terzo Settore, realtà indispensabile per un progetto serio e ben strutturato. Il nostro patrimonio storico va raccontato partendo anche dalle esperienze vissute sul territorio e le associazioni sono il valore aggiunto che darà una svolta in questo percorso di valorizzazione. L’Assessore Samonà, a cui rivolgo anche il mio ringraziamento personale, ha dimostrato che Pantelleria può e deve tornare ad essere una attrattiva storico-culturale rilevante nel contesto turistico nazionale e che l’identità Siciliana e Pantesca sono valori a cui non dobbiamo mai rinunciare.

“Ringrazio l’Assessore Samonà, il Direttore del Parco Archeologico Crescente, Federico Tremarco e i militanti della Lega Pantelleria per l’impegno costante e concreto per il territorio”, lo dichiara Francesco Cannia, coordinatore provinciale della Lega Sicilia. “Sarò presto a Pantelleria”, continua Cannia, “per incontrare personalmente i Panteschi e coloro che ci hanno sostenuto in questi anni”.

Leggi la notizia

Spettacolo

Trapani, Galà Lirico per Renata Tebaldi

Redazione

Pubblicato

il

Un Gala lirico dedicato a Renata Tebaldi, una delle più grandi cantanti liriche del Novecento

La stagione sinfonica 2022 del Luglio Musicale Trapanese prosegue, lunedì 8 agosto, alle ore 21.00, al Teatro open air “Giuseppe Di Stefano”, con uno straordinario Gala dedicato a Renata Tebaldi, in occasione dell’anniversario della sua nascita. Una tra le più grandi cantanti liriche italiane, una delle più eclatanti espressioni artistiche della storia del melodramma nel mondo. L’assoluto prestigio mondiale che dal 1944 al 1976 è stato attribuito a Renata Tebaldi l’ha trasformata in una figura simbolica italiana al pari dei più grandi artisti della storia della cultura di ogni epoca. Protagonisti del Gala Tebaldi saranno il soprano Marta Mari, il tenore Giuseppe Infantino, il baritono Jan Zadlo.Sul podio, a dirigere l’Orchestra del Luglio Musicale Trapanese sarà Aldo Sisillo. Il repertorio della serata spazierà da Bizet a Mozart ai capolavori verdiani ed ancora musiche di Boito, Mascagni, Rossini, Puccini.
Anche quest’anno il Luglio Musicale Trapanese dedica un Gala lirico ad un celebre protagonista del melodramma italiano di cui ricorre un anniversario e del quale, tra un’aria e l’altra, si ripercorreranno le tappe fondamentali del percorso artistico: nel 2021 il Gala era stato dedicato al tenore Giuseppe Di Stefano al quale è intitolato il teatro.
Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency