in

Voglia di vincere e concentrazione: 5 a 3 per il Pantelleria C5 contro il Marsala Futsal 2012, ma rimaniamo cauti

5 (1)

Finisce 5 a 3 per il Pantelleria Calcio a 5 la partita di sabato disputata contro il Marsala Futsal 2012, sotto il cielo pantesco.

Nell’ottava sfida di campionato, dopo la pesante sconfitta della scorsa giornata, la squadra pantesca riesce vincere la disputa, che fino a metà match sembrava essere in pugno alla squadra marsalese.

Quest’ultima riesce, per ben 3 volte, a portarsi in vantaggio concedendo pochi spazi ai nostri ragazzi che riescono con grinta e tenacia a pareggiare i conti fino al 3-3.

Un pareggio che non basta e non serve. Proprio per questo il risultato di 3-3 viene sbloccato dalla rete Di Malta, in seguito all’espulsione di un giocatore avversario.

Il Pantelleria rimonta con grande fatica, fisicità e determinazione il gruppo marsalese che non può far più nulla di fronte al goal da metà campo di Daniele Gauli che chiude per 5-3 l’incontro.

I nostri ragazzi salgono così a quota 9 punti lasciandosi alle spalle 4 squadre.

Rallenta, invece, a 11 punti il gruppo marsalese, perdendo un’occasione importante per accordarsi alle prime 5 posizioni.

Adesso però testa alla prossima partita che ci vede protagonisti, fuori casa, contro la squadra del Team Soccer P. Redentino sabato prossimo alle ore 17:00.

Una sfida che va preparata al meglio. Gli avversari reduci da un pareggio e una vittoria schiacciante contro l’Atletico Canicattì 5, cercano una vittoria per poter raggiungere il podio della classifica.

Il gioco di squadra, la voglia di vincere e la determinazione mostratosi in questa partita sono la dimostrazione che è possibile ribaltare un risultato poco favorevole inizialmente.

Federica Lo Pinto

Cosa ne pensi di questo articolo?

38 points
Upvote Downvote

Scritto da Federica Lo Pinto

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

“Muveggini”, lo straordinario Lillo di Bonsulton dipinge in versi una delle contrade più belle di Pantelleria

L’epopea di Don Giovanni Salsedo e dell’assedio di Pantelleria