Segui i nostri social

Spettacolo

“Un Buco Enorme – Pantelleria 1943” l’11 gennaio a Milano

Redazione

Pubblicato

-

Giovedì 11 gennaio 2024, ore 20.30
Spazio Teatro 89, Via Fratelli Zoia 89, Milano

“Un Buco Enorme – Pantelleria 1943”

quinto appuntamento di NESSUN CONFINE – la stagione del padiglione 2023/2024

drammaturgia | Alessandra Costa regia | Antonio Carnevale con Antonio Carnevale, Elena D’Agnolo, Pierpaolo Guerinoni, Sergio Paladino, Vlad Scolari, Riccardo Stincone musica dal vivo| Nuccia Farina coordinamento tecnico | Jemima Zeller produzione | Compagnia Carnevale

La stagione NESSUN CONFINE, curata da Compagnia Carnevale allo Spazio Teatro 89,  prosegue l’11 gennaio 2024 con lo spettacolo Un Buco Enorme – Pantelleria 1943, scritto da Alessandra Costa e diretto da Antonio Carnevale. In scena Antonio Carnevale, Elena D’Agnolo, Pierpaolo Guerinoni, Sergio Paladino, Vlad Scolari e Riccardo Stincone e la musica dal vivo di Nuccia Farina. Lo spettacolo, dopo aver debuttato a Pantelleria nel mese di luglio, torna in scena a Milano in una versione site-specific.

> Tra maggio e giugno del 1943, sull’isola di Pantelleria, nel Canale di Sicilia, vennero sganciate oltre 20.000 bombe, praticamente una per ogni abitante, tra militari e civili. L’isola fu costretta alla resa prima che un solo soldato vi avesse messo piede e divenne un “laboratorio” per testare le capacità offensive dell’aviazione angloamericana. La valutazione fu affidata a uno speciale gruppo di scienziati diretto da Solly Zuckerman che, attraverso una minuziosa analisi matematico-statistica, mise a fuoco un concetto fondamentale: “l’area di vulnerabilità”. La figura di Zuckerman è un esempio delle ambiguità spesso inconsapevoli che contraddistinguono il lavoro degli scienziati in tempo di guerra.

Di quei fatti rimangono oggi pochissimi testimoni. Nell’estate 2022 l’autrice ha raccolto le voci di alcuni di loro, all’epoca bambini o ragazzi sotto le bombe. Intorno al loro racconto è nato Un Buco Enorme – Pantelleria 1943.

> Compagnia Carnevale nasce a Milano nel 2016. Tra le sue produzioni Arlecchino trasformato dall’amore, Ricorditi di me, che son la Pia, Il Bradipo e la Carpa, Mirandolina, Per un sorso di tè dopo un pezzo di pane, Il lavoro mobilita l’uomo. La compagnia collabora con diverse istituzioni culturali in Italia e all’estero e dal 2022 ha come sede operativa il padiglione, nel quartiere milanese di Baggio

La stagione NESSUN CONFINE si compone di dieci appuntamenti da ottobre ad aprile di artisti e compagnie da tutta Italia, che portano in scena nuove drammaturgie, mai presentate nella loro forma definitiva a Milano.  La stagione ha il patrocinio  del Comune di Milano Municipio 7.  Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 20.30

Info e biglietti intero 10 euro | ridotto 5 euro  (under 25, over 65, tessera Padiglione, soci Coop Lombardia)
acquisto online su mailticket >
https://www.mailticket.it/spettacolo/24505/stagione-teatrale-nessun-confine-2023-2024
e in biglietteria dalle ore 19.30 nei giorni di spettacolo 

Spazio Teatro 89, via Fratelli Zoia 89, Milano – M1 Bisceglie – bus 78 – M5 San Siro – bus 49 | info e prenotazioni  compagniacarnevale@gmail.com – 348 0129127

I prossimi appuntamenti

25 gennaio, In Panchina > Giordano/LaMart

15 febbraio, Komorebi > Giorgia Mazzucato

29 febbraio, Esta Sombra > Capaccioli/Phillips

www.compagniacarnevale.com 

www.spazioteatro89.org

Ufficio Stampa | Maria Claudia Trovato

compagniacarnevale@gmail.com  +39 348 0129127

Spettacolo

GANGI, AL VIA DOMANI IL PROGRAMMA DELL’ESTATE 2024 CON SERATE JAZZ, SAGRA DELLA SPIGA, NOTTE BIANCA E COVER FEST

Marilu Giacalone

Pubblicato

il

Come ogni anno, tornano gli eventi dell’attesissima estate gangitana. A partire da domani, sabato 20 luglio e fino a sabato 31 agosto, nell’affascinante location del centro storico di Gangi, tra atmosfere familiari e scenari montani, torna un’estate piena di eventi. Quaranta giorni per ammirare ed apprezzare le tantissime esibizioni artistiche.

Un programma ricchissimo che celebra cultura e arte e accontenta tutti i gusti e tutte le età. La kermesse si aprirà domani con le Avisiadi, si proseguirà, domenica 28 luglio, con il II° raduno Vespa club Gangi.

Il primo agosto “A tutta Banda” concerto bandistico a cura della Junior Band dell’associazione “Santa Cecilia. Il Forum Giovani, il 3 agosto, propone”Forum summer fest 2024” tutto in una notte per il divertimento dei più giovani. Del ricchissimo carnet di eventi spazio anche all’inclusione sociale con la quarta edizione “Estate per tutti”(2 agosto) promosso da “Dimensione Uomo”. Dal 2 al 5 agosto spazio a musicisti e artisti locali con il concerto dei Barracuda(2 agosto), della Cicciuzzi Band(4 agosto) e Marnostrum Ensemble (5 agosto) prevista la presentazione dell’inno ufficiale della Città di Gangi “Agnuni Binidittu” e sempre il 5 agosto l’evento “Sei parte di Noi” dedicato a chi ha preso casa a 1 euro a Gangi. Dal 4 al 11 agosto invece si svolgerà la Sagra della Spiga giunta alla sua LIX edizione (con programma a parte).

Lunedì 12 agosto “Ritratto di Signora con note musicali tra le vie del Borgo e al via anche la terza edizione di Engioy’s Jazz con il concerto di Anna Castiglia e poi Malarazza 100% Terrone(13 agosto), Roberto Cacciapaglia, con il suo omaggio a Franco Battiato(14 agosto), Alessio Bondì e Fabio Rizzo (16 agosto). Per Ferragosto spazio alle risate con il cabaret di Stefano Piazza. Sarà tutta da vivere con tanta energia e divertimento per la Notte Bianca prevista il 17 agosto.

Il 20 agosto “IX Camminata ai piedi del Borgo” passeggiata no stop lungo il centro storico, a seguire il concerto di Pino e Tiziano Tiranno e Tancredi Spitale. Per i più piccini prevista la “Carovana dei bambini” in programma il 4, 12 e 13 agosto. Per gli amanti della commedia sono 2 gli spettacoli in calendario il 19 luglio e il 21 agosto. Il 18 agosto ancora risate con il cabaret di Chris Clun e Simone Riccobono. Dal 22 al 25 agosto al via il primo Cover Fest con l’esibizione delle cover dei: Pooh, U2, Venditti, Negramaro, Zucchero, Rino Gaetano, Renato Zero ed Eros Ramazzotti. Previsti anche saggi di danza e teatrali ma anche la presentazione di libri e l’apertura di varie mostre di pittura e fotografiche. Sii chiude il 3 settembre per la festa dedicata a San Leonardo con lo spettacolo di sand art Stefania Bruno.

“Sono numerose le occasioni per vivere la comunità – dicono il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e l’assessore allo sport e spettacolo Stefano Sauro – le proposte sono tante e diversificate per incontrare il gusto di più persone. Ringraziamo chi ha collaborato e contribuito nella redazione e programmazione degli eventi, un ringraziamento a Regione Sicilia, Città Metropolitana, Proloco, Enel Green Power e alle varie associazioni e privati che ci hanno supportato”.

Leggi la notizia

Spettacolo

Trapani – Makari 4, al via casting della serie il 25 e 26 luglio

Redazione

Pubblicato

il

CASTING FIGURAZIONI SERIE TV MAKARI 4
25 LUGLIO E 26 LUGLIO TRAPANI

La società Palomar Spa comunica che i casting si terranno Giovedì 25 Luglio e Venerdì 26 Luglio presso Gli uffici Movie Sicily in Via Giuseppe Cesarò 99/B – Erice Casa Santa (Tp)

Possono partecipare alla selezione : adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età.

La produzione comunica che saranno esclusi dalla selezione i dipendenti della pubblica amministrazione e le categorie di pensionati non abilitati al lavoro dipendente ( Es: Quota 100)

Le riprese si svolgeranno da settembre a dicembre 2024 nel trapanese.

Leggi la notizia

Spettacolo

Palermo, il 26 luglio all’Auditorium di Saragozza il debutto del tenore Stefan von Korch

caterina murana

Pubblicato

il

Il tenore rumeno ŞTEFAN von KORCH debutterà il 26 luglio a PALERMO nei CARMINA BURANA

 

Dopo un’esibizione di successo all’Auditorium di Saragozza con l’Orchestra Reino de Aragón, il tenore Ştefan von Korch continua la sua tournée estiva internazionale, debuttando a Palermo il 26 luglio con i “Carmina Burana”, opera che ha recentemente definito “il suo asso nella manica”.

 

Il solista raccoglie così il riconoscimento internazionale per i “Carmina Burana”, la cantata più famosa del mondo, che ha già interpretato trentacinque volte e per la quale molti specialisti in Romania lo considerano la voce tenorile di riferimento.

 

https://youtu.be/6xfL1_2hPAk

 

Della prevista esibizione a Palermo Ştefan von Korch dice: “Sarà un’esperienza di grande intensità, che sono onorato di condividere con un pubblico così selezionato come quello della patria dell’opera, l’Italia. È un lavoro impegnativo ma altamente gratificante, con superbe linee solistiche e corali e arrangiamenti orchestrali straordinariamente ricchi, che rimane nella memoria di ogni spettatore.”

 

Il concerto si terrà il 26 luglio alle 21:15 e riunirà, sotto la bacchetta del direttore Linhan Cui, Stefan von Korch – tenore, Celin Mun – soprano, Stepan Drobit – baritono, Kristina Miller – pianoforte, Alexander Yakovlev – pianoforte, Palermo Classica Ensemble – percussioni e il Coro Polifonico del Balzo, con il Maestro Vincenzo Pillitteri. L’evento rientra nel ciclo di concerti Palermo Classica, che si svolgerà dal 26 luglio al 20 settembre presso il Complesso Monumentale dello Steri.

 

 

A proposito dei protagonisti

 

** STEFAN VON KORCH (Tenore)** (www.stefanvonkorch.com)

 

Con una carriera in ascesa, a livello nazionale e internazionale, Ştefan von Korch ha iniziato quest’estate una nuova collaborazione con l’orchestra spagnola Reino de Aragon, si esibirà il 5 luglio al Maria Radna Open Air insieme al soprano Irina Baiant, e in primavera si è esibito in in scena La Filarmonica di Târgu-Mureş, l’opera vocale sinfonica Stabat Mater, uno dei gioielli del repertorio di G. Rossini, considerata una dimostrazione di virtuosismo per qualsiasi tenore.

 

Dall’inizio dell’anno, a livello nazionale, si è esibito all’Opera di Iaşi, nel brillante ruolo di Camille de Jolidon, in La vedova allegra 2.0, diretta da Andrei Șerban e all’Opera Nazionale di Timisoara, nella produzione de “La Vedova Allegra” di Mario Di Carlo.

 

Nel corso del 2023, il tenore ha fatto battere il cuore degli spettatori con magistrali interpretazioni della partitura specifica per la sua voce nei “Carmina Burana”, per i quali è considerato un punto di riferimento, ed è stato l’unico solista rumeno in una tournée in 27 città in Cina. Altre pietre miliari della sua carriera includono ruoli famosi in opere e operette presentate sui più grandi palcoscenici della Romania: “Il Barbiere di Siviglia”, “L’Elisir d’Amore” e “Falstaff” (Opera Nazionale di Bucarest), “Rigoletto”, “L’Allegro Vedova” e “La Vedova Allegra 2.0” (Opera Nazionale di Iasi), “I Puritani” (prima nazionale), “Rigoletto” e “Il Barbiere di Siviglia” (Opera rumena Cluj-Napoca) e altri.

 

Nel 2022, ha completato il suo repertorio con il ruolo principale nella prima europea dello spettacolo “Traiano in Dacia” di Giuseppe Nicolini, messo in scena all’Opera Nazionale di Cluj-Napoca, e il suo curriculum comprende anche ruoli in 3 prime nazionali assolute: l’opera “I Puritani” all’Opera Nazionale di Cluj-Napoca (2016) dove ha eseguito la partitura più alta scritta per voce maschile, l’opera “La Sonnambula” di Vicenzo Bellini (2018) e la presenza sul palco della Sala della Radio a Bucarest nella prima nazionale assoluta dell’opera vocale-sinfonica “Messa di Gloria” di Rossini (2019).

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza