Segui i nostri social

Cultura

Trapani, una performance artistica sul tema del mare: Vestida de Mar

Redazione

Pubblicato

-

Venerdì 22 luglio e venerdì 29 luglio, alle ore 19.00 e alle ore 21.00, 122 Ricami Art Boutique, in Corso Vittorio Emanuele n. 127 metterà in scena “Vestida de Mar”, una performance di danza, musica e teatro con protagonista il mare. Una conchiglia sarà il fil rouge della narrazione di “Vestida de Mar”, che verrà portata dalla marea nelle diverse coste del mondo per far dialogare dee, poetesse, isolane e donne. Storie di donne legate al mare, un viaggio emozionante in paesi vicini e lontani, come la Sicilia, il Sud America, il Brasile, l’Argentina ed infine il Cile. Tre performers: Mariele Chiara, Teresa Priulla, Josefina Torino. La formula con cui si svolgerà la serata è innovativa e prevede l’esecuzione di più spettacoli.  122 Ricami Art Boutique attende tutti coloro che vorranno tuffarsi in un mare diverso, un mare di danza, musica, teatro. La performance, attraverso monologhi, danze e canti, vuole proprio sottolineare l’importanza del mare come congiunzione di culture, come ricerca e ispirazione, che accoglie le emozioni dell’umanità. La regia è di Josephina Torino, le musiche di Vincenzo Toscano e Olivia Sellerio, con le sonorità di Roberta Santoro, Felix Luna, Baden Powell, Vinicio de Moares e gli Intillimani. I musicisti in scena saranno Gino De Vita, Rosalia Catalano, Roberta Santoro. Le coreografie sono a cura di Mariele Chiara.  La performance “Vestita De Mar” trae ispirazione dalla mostra “Celestial Sea” della fotografa canadese Amy Friend, allestita negli spazi della galleria di 122 Ricami. La mostra fotografica, che sarà inaugurata lunedì 18 luglio, raccoglie lavori recenti del progetto “Dare alla Luce” iniziato nel 2012, della serie “Tiny tears fill an ocean – Piccole lacrime riempiono un oceano” iniziato nel 2020 e pezzi inediti sul mare. Oltre 21 fotografie. Le tecniche utilizzate sono diverse e riflettono l’interesse di Amy Friend per i materiali. L’artista ama infatti alterare e giocare con le sue stampe. Alcune foto sono immerse in acqua di mare e sale di Trapani: l’effetto scenico è caratterizzato da tracce cristalline di sale. La mostra sarà aperta dal lunedì al sabato, dalle ore 10.30 alle 18.30.

La prenotazione, sia per la performance “Vestida de Mar” che per visionare la mostra, è obbligatoria chiamando al 320 240 8333.

Cultura

Trapani, Vigili del Fuoco e Capitaneria di Porto festeggiano la patrona Santa Barbara

Redazione

Pubblicato

il

I VIGILI DEL FUOCO E LA CAPITANERIA DI PORTO FESTEGGIANO

AL PATRONA SANTA BARBARA

Questa mattina la Capitaneria di Porto ed i Vigili del Fuoco di Trapani hanno celebrato insieme la festa in onore della Martire e Patrona Santa Barbara.

La ricorrenza si è svolta all’interno della Cattedrale di Trapani, dove S.E. Rev. Mons. Pietro Maria FRAGNELLI, Vescovo di Trapani ha officiato la Messa in onore della Santa Patrona, alla quale hanno partecipato il Prefetto di Trapani, S.E. Dott.ssa Daniela LUPO, il Questore di Trapani, il Procuratore Aggiunto della Procura di Trapani ed il Sindaco della Città, unitamente ai Comandanti provinciali di tutte le Forze Armate e Forze di Polizia dislocate nel territorio nonchè le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, insieme a molte altre Autorità militari e civili locali.

Nella sua omelia il Vescovo ha ricordato la figura di Santa Barbara, l’attualità della sua fede, la fermezza della sua vita ed ha avuto parole di elogio per il lavoro svolto dal personale dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto, che ogni giorno si mettono al servizio della collettività ed aiutano i più bisognosi, soprattutto nelle situazioni di pericolo della vita umana a terra ed a mare, ricordando, in particolare, chi ha sacrificato la vita in sevizio nell’adempimento del dovere.

Il Comandante dei Vigili del Fuoco della Provincia di Trapani, Dott. Michele BURGIO ed il Comandante della Capitaneria, Capitano di Vascello Guglielmo CASSONE hanno voluto prima ringraziare tutto il personale in servizio presso i rispettivi Comandi per il quotidiano impegno profuso, l’attaccamento al lavoro e per quanto viene quotidianamente fatto con grande spirito di servizio, esprimendo poi la loro massima soddisfazione per avere di nuovo l’opportunità di festeggiare insieme la ricorrenza della Santa Patrona, quale momento di condivisione di valori e tradizioni che unisce tutti nel comune sentimento di vicinanza al prossimo ed alla collettività.

Alla fine della cerimonia religiosa, nei rispettivi Comandi sono state consegnate le onorificenze concesse al personale meritevole e che si è distinto nel servizio svolto.

Leggi la notizia

Spettacolo

Festival di Sanremo scalda i motori. Amadeus annuncia i big in gara

Direttore

Pubblicato

il

Sembra essere già tutto pronto per il Festival di Sanremo 2024, in scena dal Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio.
Amadeus, che ha annunciato la sua ultima partecipazione alla festa della canzone italiana, ha anche riferito i nomi dei cantanti big che saliranno sul palco.

I co-conduttori

L’art director per eccellenza, ormai, della manifestazione sarà affiancato da grandi personaggi del mondo dello spettacolo, due dei quali più siciliani che mai.
Anche il conduttore ha orgini sicule da parte di entrambi i genitori, quindi quando si confronta con Rosario Fiorello e Maria Teresa Mannino è come giocare in casa.
Per bilanciare la presenza regionale, Amadeus ha chiamato altre due donne, romane come Giorgia e Lorella Cuccarini.

Ma veniamo ai cantanti, i veri protagonisti del festival

Fiorella Mannoia

Geolier

Dargen D’Amico

Emma

Fred De Palma

Angelina Mango

La Sad

Diodato

Il Tre

Renga e Nek

Sangiovanni

Alfa

Il Volo

Alessandra Amoroso

Gazzelle

Negramaro

Irama

Rose Villain

Mahmood

Loredana Bertè

The Kolors

Big Mama

Ghali

Annalisa

Mr. Rain

Maninni

Ricchi e Poveri

Questi duqneu i grandi nomi, i grandi big della canzone italiana.
Beh, si! più o meno.

Leggi la notizia

Cultura

Vespa Club Pantelleria termina attività 2023 con premiazioni dai giovani agli adulti – Foto

Direttore

Pubblicato

il

Giungono al termine le attività vespistiche per l’anno 2023 del Vespa club Pantelleria con la cena conviviale di ieri sera presso ristorante la Portella.


Durante la serata ed in varie fasi il Presidente Giovanni Pavia unitamente al Vice Presidente Marco Giannusa hanno conferito diversi premi di partecipazione e ringraziamenti , per poi passare alle premiazioni tanto attese da giovani ed adulti dal 1° al 10° posto con delle coppe come maggior presenza.

Classifica giovani :

5° classificato : Giuseppe Ferrandes ;
4° classificata : Erika D’Amico ;
3° classificato : Bartolo Valenza ;
2° classificata : Milena Pavia ;
1° classificato per 5 anni consecutivi Valerio Pavia.

Classifica adulti :

5° classificato : Carmine Acierno ;
4° classificato : Vito Marcello Rodo meglio conosciuto come Uccio ;
3° classificato : Giovanni Gabriele ;
2° classificato : Giuseppe La Iosa che perde la prima posizione dopo 3 anni consecutivi ;
1° classificato : Giuseppe Valenza.

Eventi in programmazione

Abbiamo già in cantiere 3 eventi di cui il primo a stretto giro per la serata del 7 che si svolgerà al circolo Trieste Stella con una serata di ballo riservata ai vespisti ed a tutti i soci del circolo , nell’occasione si ufficializzerà un gemellaggio tra club e circolo.
Poi non può mancare l’evento per babbo natale in vespa e ancora una volta la sfilata di carnevale.

Approfitto per ringraziare tutti i soci e le persone che anche dall’esterno hanno contribuito alla vita sociale del club, senza dimenticare una particolare nota per tutto lo staff de La Portella di Piazza Perugia, in Tracino, che ha ospitato la serata.

Un abbraccio a tutti

Giovanni Pavia

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza