Segui i nostri social

Attualità

Trapani, Pesca InForma: sicurezza e salute dei lavoratori in produzione ittica

Matteo Ferrandes

Pubblicato

-

A Trapani, nel pomeriggio di lunedì 24 a partire dalle ore 15, si terrà un evento-seminario del progetto “Pesca InForma” aperto alla cittadinanza ed agli operatori del settore ittico. E’ in programma, infatti, presso la sede di Via Ugo Bassi 25/b, in linea con il Programma nazionale triennale della pesca e dell’acquacoltura 2022-24, grazie alla Confsal pesca e con la collaborazione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, “Salute e sicurezza dei lavoratori nella produzione ittica”.
 
Il momento d’analisi sull’economia locale, che affronterà anche temi recentemente evidenziati dalla cronaca, vedrà gli interventi di amministratori del luogo, dei sindacalisti Bruno Mariani ed Angelo Raffaele Margiotta, dell’imprenditore Vito Campo e di Vincenzo Giaquinto, Capitano di lungo corso a cui è affidata la relazione finale. Un “evento gemello” nella stessa sede, ma con un focus sulla “gestione imprenditoriale in acquacoltura”, è in programma il prossimo 31 ottobre. 
 
Per ulteriori info o contatti è possibile scrivere a info@confsalpesca.it o chiamare il 3491487600. Sono partner dell’evento F.U.EB e Ebiasp, ente bilaterale del settore privato.
Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Pantelleria, pubblicato avviso per ragazzi del 2006 iscritti all’elenco per il Servizio di Leva

Direttore

Pubblicato

il

E’ edito da oggi e per dieci giorni avviso pubblico relativo al Sevizio di Leva, per i giovani residenti classe 2006.
Il Servizio, previsto dal Ministero della Difesa, è relativo ai corpi di aeronautica, marina ed esercito.

Ecco l’avviso:

Ed ecco l’elenco completo dei giovani residente a Pantelleria, classe 2006.

Leggi la notizia

Attualità

ANCI Sicilia, è Paolo Amenta in neo eletto presidente

Direttore

Pubblicato

il

E’ Paolo Amenta il neo eletto presidente dell’ANCI Sicilia, che così ha dichiarato

“Accetto con onore e con orgoglio la carica di presidente dell’ANCI Sicilia e ringrazio Leoluca Orlando per il lavoro fin qui svolto e i sindaci di Palermo, Messina, Trapani, Caltanissetta e Siracusa che, in prima battuta, hanno sostenuto la mia candidatura. Sono commosso per la fiducia che mi stanno dimostrando. Una fiducia che si è basata sulla presentazione di una lista unica che non ha fatto altro che cementare il percorso unitario dell’Associazione. La strada da percorrere nell’immediato futuro non sarà sicuramente agile per gli enti locali, soffocati come sono dalle disuguaglianze e da una fragilità economica aggravata dalla pandemia. Ma ci impegneremo ancora di più per una radicale inversione del trend negativo che ha, purtroppo, caratterizzato la realtà di questi ultimi anni”.

 

Questo il primo intervento di Paolo Amenta, sindaco di Canicattini Bagni (Siracusa), neo presidente dell’Associazione dei comuni siciliani eletto all’unanimità durante la XII Assemblea congressuale dell’ANCI Sicilia, svoltasi questa mattina al San Paolo Palace di Palermo.

 
Il neo presidente Amenta ha poi presentato la propria relazione sottolineando i temi fondamentali che caratterizzano la vita degli enti locali: dal progressivo assottigliarsi del fondo delle autonomie locali, alla gestione integrata dei rifiuti e delle acque, dalla gestione delle risorse del PNRR all’adeguamento delle indennità per gli amministratori locali, dall’autonomia differenziata alla sanità.

A conclusione dell’intervento il presidente Amenta ha sottolineato ancora una volta la “necessità di lavorare tutti insieme per valorizzare i territori e per assicurare un futuro più sereno ai siciliani “.

Leggi la notizia

Attualità

Pantelleria, il Comune cerca locale in locazione. Ecco i requisiti richiesti

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria è alla ricerca di un locale in locazione, uso ufficio, in Pantelleria centro o zone facilmente raggiungibili.

L’avviso pubblicato è un manifesto esplorativo verso privati o enti che siano in grado di rispondere ai requisiti indicati.
Di seguito apporremo l’avviso manifesto anche in forma pdf scaricabile.

documento – avviso locali

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza