Segui i nostri social

Trasporti

Trapani, il Gruppo Aeroporto chiede al Presidente Ombra sulle sorti dei collegamenti con Albastar

Direttore

Pubblicato

-

Il Gruppo Aeroporto chiede al Presidente di #Airgest Dott. Salvatore Ombra di incontrare la compagnia aerea #albastar per evitare che abbandoni il nostro Aeroporto a fine marzo.

E’ il post pubblicato dall’amministratore del gruppo facebook, Salvatore Montalto. Questi ha notato che non vi sono più biglietti in vendita a partire da marzo 2023, facendo ipotizzare ad una conclusione del rapporto contrattuale.

La compagnia aerea spagnola collega l’aeroporto di Trapani-Birgi, Vincenzo Florio, Napoli, Brindisi e Parma, città strategiche per i collegamenti aerei con l’Italia.

Da qui la richiesta da parte dell’amministratore del gruppo social al presidente Airgest, Salvatore Ombra, la conferma di quanto ipotizzato e, se si, di incontrare i delegati Albaster affinchè quanto paventato sia facilmente scongiurabile e l’aeroporto di Trapani continui nel suo vincente servizio di trasporti anche con ALbastar.

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Cultura

Trapani, “Alternanza scuola lavoro”: dall’aeroporto Vincenzo Florio attestati agli studenti dell’Aeronautico

Redazione

Pubblicato

il

Il presidente di Airgest, Salvatore Ombra: “Orgogliosi di aver fatto conoscere ai ragazzi il meraviglioso mondo aeroportuale”

Si è celebrata oggi, all’istituto industriale Leonardo da Vinci di Trapani, la consegna degli attestati dell’attività “Alternanza scuola lavoro”, che hanno svolto gli alunni delle classi terza, quarta e quinta D dell’istituto Aeronautico di Trapani. Presenti oltre al presidente di Airgest, Salvatore Ombra anche il vicepreside Gianni Pomata, il professore Sandro Rizzo, tutor interno responsabile dell’attività PCTO, la training manager Airgest, Rosa Santoro. Gli altri insegnanti che hanno accompagnato le classi sono Biagio Vultaggio, Valeria Cavaliere e Vincenza Genco.

L’esperienza sul campo, che ha coinvolto una trentina di giovani dai 16 ai 18 anni, è durata 20 ore per ogni classe, suddivise in cinque moduli didattici, svolti presso il Vincenzo Florio. La formazione ha spaziato dalla conoscenza dell’infrastruttura aeroportuale, ai servizi al passeggero, alla sicurezza delle operazioni degli aeromobili, alla gestione dei possibili rischi aeronautici e a quella delle attività sottobordo.

“Assecondare le aspirazioni dei giovani, dando spazio alla loro curiosità e permettendo loro di familiarizzare col meraviglioso mondo aeroportuale, – ha sottolineato il presidente di Airgest, Salvatore Ombra, che ha consegnato gli attestati ai ragazzi – è qualcosa che ci riempie d’orgoglio. Per noi è stato importante aiutarli a costruire il proprio futuro, affrontando questa sfida lavorativa così peculiare che dà tante possibilità nel mondo del lavoro, dal ruolo di pilota a quello di addetto aeroportuale”.

Nelle foto con il presidente Salvatore Ombra e il tutor Sandro Rizzo, gli studenti Marta Fonte, Giacomo Ernandes (con gli occhiali) e Francesco Salerno.

Salvatore Ombra, Sandro Rizzo e Giacomo Ernandes (occhiali)
Salvatore Ombra, Sandro Rizzo e Francesco Salerno

Leggi la notizia

Trasporti

Non accadeva dal 2017: New York Palermo volo diretto. L’annuncio di Schifani

Redazione

Pubblicato

il

Qualche  ore fa il volo B787-9 Neos Air proveniente da #newyork è atterrato sulla pista del Falcone – Borsellino
Non accadeva dal 2017. Da allora, per raggiungere la Grande mela dal capoluogo siciliano, era necessario effettuare uno o più scali.

Il nuovo volo diretto rappresenta una svolta significativa per i collegamenti internazionali della #Sicilia. Dopo sette anni di assenza, il ripristino di questa rotta rafforza non solo le opportunità di viaggio per i siciliani e i newyorkesi, ma anche per il turismo e gli scambi culturali.
Palermo, con il suo patrimonio storico e culturale unico, potrà accogliere con maggiore facilità i turisti americani, incentivando l’economia locale.
Allo stesso tempo, i residenti siciliani avranno accesso diretto a una delle città più iconiche del mondo, facilitando viaggi d’affari e di piacere.
Questo nuovo collegamento è un segnale di ripresa e crescita per il settore aereo e turistico, promettendo benefici economici e culturali a lungo termine.

E’ il post del Presidente de3lla Regione Siciliana, Renato Schifani

Leggi la notizia

Trasporti

Trapani – all’Aeroporto atterra Air Mediterranea per tratta Forlì-Ravenna: tariffe promozionali

Redazione

Pubblicato

il

(trasporti, turismo) Nuova compagnia aerea all’aeroporto di Trapani Birgi. Torna GoToFly e vola verso Forlì-Ravenna

 

Nuova compagnia aerea all’aeroporto di Trapani Birgi. Torna GoToFly e vola verso Forlì-Ravenna

Tariffa promozionale a meno di 20 euro e sconto sul parcheggio in aeroporto
La Summer 2024 dell’aeroporto Vincenzo Florio si arricchisce di una nuova rotta, operata da una nuova compagnia aerea. Sabato 15 giugno, infatti, inizieranno all’aeroporto di Trapani Birgi i voli di GoToFly sulla rotta per Forlì-Ravenna. Sino al 14 settembre ci sarà una frequenza settimanale tutti i sabati, con partenza da Trapani alle ore 09:20. La tariffa promozionale è di 19.90 euro a tratta. Dal 16 settembre, invece, le frequenze diventeranno due settimanali: il lunedì con partenza da Trapani alle ore 9:30 ed il venerdì alle 21:15. I voli saranno operati da Air Mediterranea con B737.

La promozione per il parcheggio e il commento del presidente Salvatore Ombra

“Sino al 15 settembre – spiega il presidente di Airgest, società di gestione dello scalo Vincenzo Florio, Salvatore Ombra – ai passeggeri che presenteranno in biglietteria la carta di imbarco GoToFly verrà promozionalmente concesso uno sconto del 20% sulla tariffa del parcheggio auto in aeroporto. Lo scorso anno GoToFly aveva già operato da noi con piccoli aeromobili e volumi inferiori, adesso, invece, ci sono tutti i presupposti affinché questa rotta faccia numeri alti con coefficienti di riempimento elevati”.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza