Segui i nostri social

Cronaca

Trapani, controlli dei Carabinieri: denuncia anche a Favignana per pesca di ricci. Ecco chi è

Marilu Giacalone

Pubblicato

-

TRAPANI: CONTROLLI DI PASQUA. 1 ARRESTO E 4 DENUNCE DEI

CARABINIERI

Durante i servizi di rinforzo nel weekend di Pasqua i Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno denunciato 4 persone per vari reati ed arrestato un pregiudicato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

  • Un pregiudicato trapanese residente a Paceco classe 1980, già arrestato durante la fine dell’anno 2022 per furti su autovettura e indebito utilizzo di carta di credito, è stato denunciato per il reato di evasione poiché si sarebbe allontanato arbitrariamente dalla comunità terapeutica, luogo di esecuzione della misura cautelare, venendo rintracciato nei pressi della propria abitazione.
  • Una donna di 44 anni è stata denunciata in quanto avrebbe violato gli obblighi inerente la sorveglianza speciale, cui risulta in atto sottoposta, allontanandosi dall’abitazione senza un giustificato motivo in orario non previsto.
  • Un 32enne pregiudicato trapanese invece è stato denunciato per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro perché avrebbe autonomamente rottamato un’auto affidatagli in custodia giudiziale.
  • Infine sull’isola di Favignana un torinese residente sull’isola è stato denunciato in quanto sarebbe stato trovato in possesso di circa 120 ricci di mare, raccolti nello specchio acqueo della riserva dell’area marina protetta isole Egadi. I ricci dopo il sequestro sono stati liberati dai Carabinieri dell’isola.
  • Durante il medesimo contesto operativo i militari dell’Arma sono intervenuti in via Cosenza a seguito della segnalazione di alcuni utenti di un soggetto che urlava e colpiva le saracinesche con calci e pugni. Giunti sul luogo della segnalazione i Carabinieri hanno identificato l’uomo che versava in evidente stato di alterazione psicofisica che, alla vista dei militari, si sarebbe scagliato contro di loro spintonandoli ed offendendoli con frasi ingiuriose finanche cercando di colpirli con testate e pugni venendo immobilizzato tempestivamente. A seguito della convalida dell’arresto il pregiudicato 30enne è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana.

Ambiente

Pantelleria, proroga dell’interdizione specchio acqua Bue Marino. Cosa accade

Direttore

Pubblicato

il

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Pantelleria, a firma del suo comandante Vincenzo De Falco, ha emesso ordinanza di proroga di interdizione dello specchio d’acqua antistante contrada Bue Marino.
La disposizione si rende necessaria per il proseguo dei lavori presso il cavidotto per il passaggio di fibra ottica, nelle Isole Minori.

Così, “per contingenti motivi, dovuti al non prevedibile protrarsi delle lavorazioni e degli interventi tecnici a cura alla ditta incaricata, la validità dell’Ordinanza nr. 05/2024 emanata in data 16/04/2024 da questa Autorità Marittima, allegata alla presente, è prorogata sino al 03/06/2024. I contravventori alla presente Ordinanza saranno perseguiti a norma di Legge. “

Di seguito il documento integrale.

CPPAN.REGISTRO UFFICIALE.2024.0004638

Leggi la notizia

Politica

Pantelleria, dopo Consiglio del 4 giugno altra seduta del mese. Vediamo perchè

Direttore

Pubblicato

il

Dopo il Consiglio Comunale, annunciato questa mattina, datato martedì 4 giugno 2024, l’Amministrazione ha stabilito una seconda assise per questo mese.

Nello schema seguente, i motivi e la data

Per chi non avesse letto la notizia di questa mattina: 
Pantelleria, convocato Consiglio Comunale: rimozione consigliere, approvazione documento sanità, incendi

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, disinfestazione del territorio

Marilu Giacalone

Pubblicato

il

E’ fissato per domani 30 maggio l’operazione di disinfestazione e derattizzazione di tutto il territorio comunale di Pantelleria.
L’avviso reso pubblico solo oggi, così riporta

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza