Segui i nostri social

Ambiente

Pantelleria – Incendio, Parco e Comune elogiano efficace intervento delle squadre ma urge rinforzo delle unità e mezzi

Direttore

Pubblicato

-

Nelle giornate del 24 e 25 luglio un brutto incendio ha colpito profondamente la nostra
Isola, avvolgendo e distruggendo molti ettari di vigneti e di macchia mediterranea. In seguito
a questo tragico evento, l’Amministrazione Comunale e il Parco Nazionale Isola di
Pantelleria ringraziano sentitamente tutti coloro che hanno collaborato allo spegnimento del
fuoco e che si sono prodigati per la tutela di cose e persone.

Gli interventi

Istituzioni, volontari, cittadini hanno rappresentato una risorsa preziosa e
indispensabile per il raggiungimento di un obiettivo comune il cui raggiungimento è stato
reso ancora più difficile a causa del forte scirocco, nonché da altre concause negative. Solo
dopo diverse ore, grazie al lavoro comune, le fiamme sono state circoscritte e domate e
l’intero territorio bonificato e messo in sicurezza.

I ringraziamenti

In particolare i nostri ringraziamenti vanno ai seguenti Enti: Prefettura di Trapani,
Carabinieri, Carabinieri forestali, Aeronautica Militare, Corpo Forestale, Ispettorato
Ripartimentale delle Foreste, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto, Protezione Civile
Regionale e Volontari della Protezione Civile, Piloti dei Canadair.
Quanto accaduto conferma la estrema fragilità del sistema Isola, che deve essere
maggiormente tutelato dalle istituzioni, con dotazioni di mezzi nuovi ed appropriati e con il
supporto di risorse umane adatte anche numericamente per affrontare le sempre più
frequenti criticità emergenziali.

“Urge rinforzo”

Dopo questo triste evento, appare necessario ribadire l’urgenza di un immediato
trasferimento di tutto il personale dei Vigili del Fuoco residente a Pantelleria ma che trovasi
alla data odierna in servizio presso altri Comandi, affinché possa essere assicurata una
immediata reperibilità al verificarsi di una emergenza.

Va altrettanto ribadita la necessità di bandire un concorso aperto unicamente a persone residenti sull’isola o con vincolo di
permanenza residenziale per non meno di 10 anni, per ridurre al minimo il fenomeno atavico
del pendolarismo, che ha spesso ridotto le potenzialità di intervento dei Vigili del Fuoco.
In conclusione, non possiamo esimerci dal dichiarare vicinanza e solidarietà a tutti
quei territori che, come il nostro, sono stati devastati dagli incendi di questi giorni.

Il Sindaco                                                                 La direttrice del Parco
Fabrizio D’Ancona                                                  Sonia Anelli

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Ambiente

Pantelleria, nuovo distacco di energia elettrica in due giorni. Ecco dove e quando

Direttore

Pubblicato

il

La Società SMEDE di Pantelleria ha diramato avvisi di distacco di energia elettrica per i giorni 30 e 31 maggio. Ecco dove

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, ripresa del ritiro rifiuti elettrici/elettronici. Ecco quando

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria comunica per mezzo di avviso pubblico la ripresa del ritiro di rifiuti derivanti ma oggetti elettrici/elettronici, a far data da oggi 24 maggio 2024.
Di seguito l’avviso manifesto pubblicato in data odierna su Albo Pretorio

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, 25 maggio interruzione energia elettrica in diverse contrade

Direttore

Pubblicato

il

La società SMEDE rende noto che per motivi di servizio improrogabili, procederà al distacco di energia elettrica nelle contrade riportate nell’avviso seguente

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza