Segui i nostri social

Cronaca

Pantelleria, guai giudiziari per 7 persone in cantiere edile: 15.mila euro di sanzioni e oltre 133mila di ammende

Redazione

Pubblicato

il

I CONTROLLI DEI CARABINIERI SULLA SICUREZZA DEI POSTI DI LAVORO: 7 PERSONE DENUNCIATE

 

 

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani hanno svolto un complesso servizio, articolato in più giorni, volto alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e al contrasto del lavoro irregolare, con la collaborazione di personale INL della sede INPS di Trapani.

In tale contesto, sono state effettuate ispezioni presso 4 cantieri edili e 5 ditte operanti nel settore delle costruzioni a conclusione delle quali, sono emersi gravi indizi di colpevolezza, a vario titolo, nei confronti di 7 persone che sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria. Si tratta di cinque persone in qualità di legali rappresentanti di altrettanti ditte operanti nello specifico settore, un architetto responsabile di un cantiere edile e un privato cittadino proprietario di un immobile in ristrutturazione.

In particolare, le presunte violazioni della normativa in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro, contestate dai Carabinieri, riguardano la mancata adozione delle necessarie cautele sui luoghi di lavoro, la mancata sottoposizione dei lavoratori alla prescritta visita medica, la mancata redazione del piano operativo di sicurezza con relativa mancata vigilanza sulla sua applicazione e la mancata nomina del coordinatore per la sicurezza.

Inoltre, è stato rilevato l’impiego di tre lavoratori in nero per cui sono stati adottati due provvedimenti di sospensione di altrettante attività imprenditoriali che saranno attive fino alla regolarizzazione della posizione dei dipendenti e al pagamento della relativa sanzione. A conclusione delle attività sono stati irrogati complessivamente 15.200 euro di sanzioni e oltre 133 mila euro di ammende.

Tale servizio fa seguito alle attività di controllo che i Carabinieri avevano svolto sull’isola pochi mesi fa, anche in prospettiva dell’avvicinarsi della stagione calda, infatti, una scarsa attenzione nell’applicazione della normativa sulla sicurezza può elevare esponenzialmente i rischi d’incendio.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sanità

Torna a salire il numero di positivi al covid a Pantelleria e provincia di Trapani con nuovi decessi

Redazione

Pubblicato

il

Dopo un periodo di stasi dei positivi al Covid-19 e sue varianti, rientranti tra i 20 e 30 casi a Pantelleria, tornano a farsi notare i numeri sia sull’isola che in  tutta la provincia di Trapani.

Con l’aggiornamento di oggi, la prospettiva cambia di nuovo, perchè supera i 50 affetti da coronavirus.

Ecco il bollettino quotidiano diramato dall’ufficio stampa dell’ASP di Trapani, relativo alla giornata di oggi 30 giugno 2022.

Ad oggi il numero dei positivi al covid-19, a Pantelleria, risulterebbe essere pari a 64

 

Vediamo l’andamento in tutta provincia di Trapani

Il numero dei guariti in provincia vede  un numero totale di 108.923 attuali positivi: 5370 ; decessi: 693 (ieri 690) .

Ricoverati in terapia intensiva 0, ricoverati in terapia semi intensiva 10 

Comune

oggi

Alcamo

625

Buseto Palizzolo

28

Calatafimi Segesta

108

Campobello di Mazara

90

Castellammare del G.

164

Castelvetrano

280

Custonaci

72

Erice

423

Favignana

43

Gibellina

42

Marsala

1027

Mazara del Vallo

369

Misiliscemi 97
Paceco

174

Pantelleria

64

Partanna

86

Petrosino

59

Poggioreale

23

Salaparuta

12

Salemi

128

San Vito Lo Capo

37

Santa Ninfa

30

Trapani

1152

Valderice

221

Vita

16

 

 

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, sospensione elettricità da Punta Spadillo a Khamma

Redazione

Pubblicato

il

Il giorno martedì 5 luglio la società S.MED.E sospenderà la erogazione di corrente elettrica in diverse zone del versante orientale dell’isola.

 

Ecco l’avviso pubblico

 

Leggi la notizia

Cronaca

CUSTONACI: MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. DENUNCIATO UN 44ENNE RITIRATO IL PORTO D’ARMI

Redazione

Pubblicato

il

 

I Carabinieri della Stazione di Custonaci hanno denunciato, per il reato di maltrattamenti in famiglia, un 44enne del posto che da tempo avrebbe maltrattato gli anziani genitori conviventi. L’intervento degli uomini dell’Arma, a seguito di una richiesta di aiuto da parte delle vittime, permetteva di appurare come il prevenuto avrebbe aggredito verbalmente i genitori dopo aver messo a soqquadro l’intero appartamento. Dalle indagini eseguite dagli inquirenti sono stati svariati, nel tempo, gli episodi di violenza che il 44enne avrebbe messo in atto contro il padre e la madre. In maniera cautelativa i Carabinieri di Custonaci procedevano inoltre al ritiro del porto d’armi nonché di un fucile da caccia calibro 12 e 160 cartucce legalmente detenute dal deferito. Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency