Segui i nostri social

Lavoro

Pantelleria, corso di formazione per la Polizia Municipale. Scadenza domande 15 febbraio

Direttore

Pubblicato

il

E’ pubblicato sul sito del Comune di Pantelleria avviso manifesto per partecipazione a corso di formazione per la Polizia Municipale.

La domanda di ammissione al corso redatta sul modulo allegato alla presente, firmata dagli aspiranti in originale e di proprio pugno senza ulteriori formalità e corredata da una copia di un documento di riconoscimento, deve essere inoltrata TRAMITE RACCOMANDATA A.R. a: ❖ International Online University ➢ Sede Direzionale: Via CRISTOFORO COLOMBO 71 – 35043 Monselice (PD) ❖ o tramite pec all’indirizzo iou@pec.it entro il termine 15 FEBBRAIO 2022 indicando nella busta: “COD. M0122” Il costo per la partecipazione al corso, rimborso spese di organizzazione iscrizione, tutoraggio e del materiale di studio e partecipazione alla selezione finale, è pari a € 1.464,00 (millequattrocentosessantaquattro/00) IVA inclusa. Il pagamento dovrà essere effettuato ENTRO il 15 FEBBRAIO 2022.

II corso si terrà in DIRETTA STREAMING su tutto il territorio nazionale, al raggiungimento di almeno 15 iscritti, con inizio a MARZO 2022. Dal lunedì al venerdì dalle ore 18:30 alle ore 19:30 fino al completamento delle 60 ore di lezione in DIRETTA STREAMING AULA VIRTUALE dell’International Online University in modalità a distanza. Sono previste 22 ore di video lezione preregistrata, 8 ore di prove test ed esercitazioni e 60 ore di lezione in diretta, per un totale di 90 ore nonché 160 ore di pratica, in date e giorni da concordare con le Pubbliche Amministrazioni convenzionate.

Ecco di seguito il bando e il modulo di iscrizione:

documento – bando corso m0122

 

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Lavoro

Selezioni per assistenti di volo all’Aeroporto di Trapani

Redazione

Pubblicato

il

SELEZIONI PER ASSISTENTI DI VOLO ALL’AEROPORTO DI TRAPANI

Si svolgeranno nella sala Garibaldi dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi le selezioni per il reclutamento di assistenti di volo di Lauda Europe Ltd., compagnia aerea del Gruppo Ryanair.

Le selezioni saranno effettuate il 4, 5 e 6 maggio, in due sessioni giornaliere, una alle 10:00 e un’altra alle 15:00. Per chi supera le selezioni è previsto un corso di formazione gratuito per l’equipaggio di cabina, retribuito con diaria giornaliera. Gli interessati si possono presentare in aeroporto senza preventiva richiesta né comunicazione.

 

“Siamo lieti di contribuire alla creazione di occasioni di lavoro e quindi alla realizzazione professionale di chi sogna di lavorare viaggiando con una compagnia seria e affidabile” ha commentato il direttore generale di Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio, Michele Bufo.

 

Il ruolo di personale di cabina offre opportunità di carriera esplorando le più belle destinazioni in Europa. Andreas Gruber, CEO di Laudamotion, del gruppo Ryanair, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di offrire ai candidati la possibilità di unirsi alla rete di basi in espansione di Lauda Europe in Austria, Spagna, Regno Unito e Croazia, dove quest’estate Lauda Europe opererà con 29 aerei. Nei prossimi anni, il gruppo Ryanair e Lauda Europe espanderanno il network, offrendo più traffico, nuovi posti di lavoro e vantaggi di carriera”.

Leggi la notizia

Lavoro

Lipari – Turismo, Sen. Morra sulle condizioni dei lavoratori stagionali

Direttore

Pubblicato

il

Nicola Morra #NicolaMorra Nicola Morra #1maggio2022, lasciamo intatti i link inseriti nel post dal senatore in un post relativo al lavoro stagionale in Sicilia e che così recita:
“A Lipari questa notte hanno affisso, ironicamente, ma neanche tanto, questo manifesto.
Che questo sia avvenuto la notte precedente il 1° maggio – puntualizza – la dice tutta su quale sia la condizione di tanti che oggi lavorano, sprofondando sempre più nella schiavitù.
Forza, questo è uno dei capisaldi della rivoluzione culturale e politica che dobbiamo operare. Alla faccia dei tanti profeti della globalizzazione dello schiavismo del lavoro.
*Presidente della commissione Parlamentare Antimafia”
Leggi la notizia

Cronaca

Oggi Giornata Mondiale Sicurezza Lavoro, controlli anche a Pantelleria

Redazione

Pubblicato

il

Mentre pubblichiamo questo apprendiamo che poche ore fa un operaio precipitava nel vano ascensore, perdendo la vita. Stava eseguendo la manutenzione al Palazzo della Farnesina, per il Ministero degli Esteri

Si celebra oggi la Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro, nell’ultimo mese sono stati intensificati nella provincia di Trapani i controlli sui cantieri e l’attività svolta dalle articolazioni territoriali unitamente ai Carabinieri del NIL (Nucleo Ispettorato del Lavoro), personale dell’Arma specializzato in questo particolare settore.

In ambito provinciale i Carabinieri di Trapani stanno eseguendo giornalmente questi controlli, presso i cantieri edili dove nel solo 2022 sono stati denunciati oltre 12 legali rappresentanti di società operanti nel settore edile in quanto ritenuti presunti responsabili, a vario titolo, di gravi carenze nelle misure di sicurezza, ed elevate sanzioni per oltre 80 mila euro.

 

Sono stati eseguiti controlli tra Alcamo, Castelvetrano, Trapani, Marsala, Mazara del Vallo Castellammare del Golfo e Pantelleria, nell’ambito del più ampio progetto nazionale che il Comando Generale ha messo in atto nell’anno in corso in modo da limitare il più possibile le violazioni ed i rischi per i lavoratori.

Tra le più diffuse violazioni riscontrate il non aver sottoposto i propri lavoratori alle prescritte visite mediche preventive; non aver ancorato il ponteggio metallico alla struttura esistente, non aver informato ed addestrato correttamente il personale dipendente circa i rischi connessi l’attività da svolgere e non aver dotato i ponteggi metallici in uso per le lavorazioni in quota dei sistemi atti a limitare i rischi di caduta e non aver consegnato i previsti dispositivi di protezione individuale.

 

 

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency