Segui i nostri social

Comunità

Lampedusa Isola di Pace. Inaugurata la scultura “Insieme” donata dallo scultore Oliveri e da Re d’Italia Art

Redazione

Pubblicato

il

Si è tenuta oggi a Lampedusa, in piazza Castello, la cerimonia di inaugurazione dell’opera “Insieme”: la scultura in bronzo, realizzata dall’artista milanese Lucio Oliveri, è stata donata alla comunità di Lampedusa e Linosa da Re d’ Italia Art – società internazionale per il collezionismo e l’editoria d’arte”.
Anche questo appuntamento rientra nel programma di “Lampedusa, isola di pace”, evento organizzato dall’amministrazione comunale nei giorni 28, 29 e 30 aprile.
Insieme con il sindaco di #Lampedusa e #Linosa #TotòMartello, i cittadini e le autorità locali erano presenti alla cerimonia l’artista Lucio Oliveri, il presidente di “Re d’Italia Art” Marco Giordano e la coordinatrice del progetto Marzia Perotta.
L’opera, che con il basamento arriva ad un’altezza totale di circa cinque metri, rappresenta due mani, una di un adulto e l’altra di un bimbo, che si tengono tra loro.
“La scultura si ispira ad un gesto di solidarietà, di aiuto, che può avvenire tra un adulto ed un bambino come tra chi è più forte e sta aiutando qualcuno un difficoltà”, ha detto l’artista Lucio Oliveri.
“Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa – ha detto il presidente di Re d’Italia Art – la pace si costruisce anche con l’arte, siamo felici di aver donato un tassello al percorso di Lampedusa”.
“Donare quest’opera alla comunità dell’isola significa anche riconoscere il grande impegno che Lampedusa da anni porta avanti sul fronte umanitario”, ha detto Marzia Perotta, coordinatrice del progetto.
“Nel titolo di questa scultura, chiamata ‘Insieme’, c’è lo spirito che muove il percorso di pace che Lampedusa ha voluto avviare”, ha detto il sindaco Totò Martello. “A nome della mia comunità ha concluso – ringrazio il maestro Oliveri e Re d’italia Art per averci donato questa preziosa scultura carica di significato. Rigrazio quanti hanno reso possibile questo evento e ringrazio i componenti della nostra banda musicale che con la loro musica ed il loro entusiasmo hanno reso ancora più bello e intenso questo appuntamento”.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Sociale

Marsala, riparte Drop-In: con attività estive di utilità sociale per ragazzi dai 14 ai 17 anni

Redazione

Pubblicato

il

Al via il 22 agosto le iniziative per i giovani realizzate in collaborazione con Archè Onlus e i Fenici Rugby Marsala

Grazie al Consorzio Solidalia le attività del progetto Drop-In, rivolte ai giovani dal 14 ai 17 anni, si svolgeranno a Marsala dal 22 agosto al 9 settembre 2022 in collaborazione con due importanti realtà del territorio: l’Associazione Archè Onlus e l’Asd “I Fenici Rugby Marsala“.

I partecipanti, in gruppo, saranno impegnati nella riqualifica/manutenzione di alcune aree pubbliche e in attività di utilità sociale nel territorio: in azioni di accoglienza e volontariato sociale. Avranno quindi la possibilità di dare un contributo concreto alla comunità, migliorando gli spazi, rendendoli più funzionali e più belli, riscoprendo i valori e l’importanza del bene comune. Il gruppo sarà coordinato da educatori esperti.

Per partecipare è possibile inviare una mail di richiesta a: solidaliadropin@gmail.com indicando nell’oggetto “Restate attivi Marsala” entro e non oltre il 19 agosto 2022.

Sono ammessi i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 17 anni residenti nel comune di Marsala.

Per avere maggiori informazioni: ASD FENICI RUGBY MARSALA (Moreno): 338 686 2835;

ASSOCIAZIONE ARCHE’ (Anna Maria): 348 331 1016.

Drop-in è un progetto, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che si rivolge agli adolescenti residenti nei territori delle province di Lecco, Trapani e Agrigento. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

Leggi la notizia

Sociale

La Madonna di Trapani in processione a La Goulette. L’annuncio dell’ambasciata italiana in Tunisia

Direttore

Pubblicato

il

Nella giornata di ieri, a La Goulette si è tenuta la processione della Madonna di Trapani.
La ridente cittadina balneare a pochi chilometri da Tunisi ha ospitato, così la celebrazione religiosa siciliana.
Nel giorno di Ferragosto, per l’occasione, una moltitudine di persone di due diverse religioni, cattolica e musulmana, è scesa in piazza in onore della Madonna.
L’Ambasciata italiana a Tunisi così ha commentato l’evento: “Ferragosto in Tunisia.
“La processione della Madonna di Trapani a La Goulette seguita da cristiani e musulmani. Esempio di pluralistica e gioiosa coesistenza per un Mediterraneo di pace e di dialogo interreligioso.”
Leggi la notizia

Personaggi

E’ morto Piero Angela il giornalista scientifico che faceva viaggiare all’interno del corpo umano

Direttore

Pubblicato

il

E’ stato uno dei più grandi scientifici di ogni tempo e ora Piero Angela all’età di 93 anni si è spento.

Lo annuncia il figlio Alberto sui social media con un saluto tenero, toccante e semplice “Buon viaggio papà”.

Il grande giornalista di viaggi ne ha fatti fare ai suoi affezionati spettatori, con i suoi straordinari documentari, nel mondo della scienza a partire dal corpo umano ai tuffi nella storia.

Il grande boom di seguaci lo ha ottenuto con la trasmissione Quark, negli anni ’80 e da lì le sue apparizioni in TV erano un appuntamento atteso dai più.

E’ stato autore di diversi libri:  Nel cosmo alla ricerca della vita (1980); La macchina per pensare (1983); Oceani (1991); La sfida del secolo (2006); Perché dobbiamo fare più figli (con L. Pinna, 2008); A cosa serve la politica? (2011); Dietro le quinte della Storia. La vita quotidiana attraverso il tempo (con A. Barbero, 2012); Viaggio dentro la mente: conoscere il cervello per tenerlo in forma (2014); Tredici miliardi di anni. Il romanzo dell’universo (2015); Gli occhi della Gioconda (2016). Nel 2017 ha pubblicato il libro autobiografico “Il mio lungo viaggio”. 

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency