Segui i nostri social

Cronaca

Lampedusa, Fsp Polizia: “Scenario annunciato, eppure è il solito caos. Così gli agenti sono in pericolo”

Direttore

Pubblicato

il

 Nota

“Quel che sta accadendo a Lampedusa è veramente surreale: c’è una situazione di caos che era del tutto prevedibile, anzi praticamente annunciata, eppure le Istituzioni si sono fatte trovare completamente impreparate, come al solito. Il risultato è sempre lo stesso di ogni anno: agenti messi in grave pericolo, sfruttati pesantemente, esposti a enormi rischi di contagio, pochi uomini con turni impossibili che non consentono i riposi, e singole squadre costrette a restare chiuse nel centro con migliaia di persone ammassate. Tutto questo è, e continua a essere anno dopo anno, vergognoso”.

Questo il duro commento di Valter Mazzetti, Segretario Generale Fsp Polizia di Stato, per la situazione di enorme sovraffollamento del Centro di accoglienza di Lampedusa che, negli ultimi giorni, ha accolto la maggior parte dei numerosi immigrati sbarcati a ripetizione sull’isola. Quasi 2000 in una struttura la cui capienza dichiarata è di 250 posti, tanto che altre persone sono dovute rimanere sul molo o altrove. Il tutto mentre la “nave quarantena”, inviata per portare via parte di questi immigrati per alleviare la pressione sul centro, ancora questa mattina non poteva attraccare in porto a causa delle condizioni meteo.

“Questo intervento ‘d’emergenza’ inviatoci da Roma – ha commentato per parte sua Giuseppe Sottile, Segretario regionale Fsp Sicilia -, comunque, è stato possibile solo dopo ben tre giorni di appelli ripetuti delle istituzioni locali. Ci domandiamo se è possibile che nessuno si accorga di ciò che accade qui a meno che il Sindaco, o noi, o qualcun altro non urli le proprie richieste di aiuto. Ogni primavera, da anni e anni a questa parte, succede sempre la stessa cosa a Lampedusa, quindi la sorpresa dov’è? E oltretutto dallo scorso anno combattiamo anche con l’emergenza covid, ingestibile in centri che sono in questo stato. Mentre chi governa interviene sempre troppo tardi, sull’isola le condizioni di impiego del personale sono insostenibili, i poliziotti lavorano in condizioni igienico-sanitarie assolutamente precarie ed espongono anche le rispettive famiglie al pericolo. Fra i servizi agli sbarchi, i servizi di scorta, i servizi di vigilanza al centro e i normali servizi sul territorio, è fin troppo chiaro che non è possibile neppure far riposare gli uomini fra un turno e l’altro. Lunedì, per fare un banale esempio, una sola e unica squadra del Reparto mobile di Catania è stata costretta a permanere nel Centro di accoglienza che ospitava oltre 1.500 persone. Credo che non ci sia bisogno di altro per fare capire persino ai non addetti ai lavori di cosa stiamo parlando”.

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sanità

Aggiornamento covid a Pantelleria e Provincia di Trapani

Direttore

Pubblicato

il

Ecco il bollettino quotidiano diramato dall’ufficio stampa dell’ASP di Trapani, relativo alla giornata di oggi 22 maggio 2022.

Ad oggi il numero dei positivi al covid-19, a Pantelleria, risulterebbe essere pari a 60, mentre nell’ultimo aggiornamento del 21 maggio era di 59

 

Vediamo l’andamento in tutta provincia di Trapani

Il numero dei guariti in provincia vede  un numero totale di 101,459 Attuali positivi: 3096 (ultimo aggiornamento del21 maggio 2987); decessi: 662 ( 662) .

Ricoverati in terapia intensiva 0, ricoverati in terapia semi intensiva 8 in degenza ordinaria 37

Comune

Ieri

oggi

Alcamo

313

320

Buseto Palizzolo

26

26

Calatafimi Segesta

34

34

Campobello di Mazara

78

84

Castellammare del G.

100

103

Castelvetrano

149

158

Custonaci

44

46

Erice

182

186

Favignana

28

25

Gibellina

16

17

Marsala

605

636

Mazara del Vallo

359

368

Misiliscemi

23

26

Paceco

98

102

Pantelleria

59

60

Partanna

55

59

Petrosino

47

48

Poggioreale

4

6

Salaparuta

17

18

Salemi

60

60

San Vito Lo Capo

25

26

Santa Ninfa

20

22

Trapani

541

557

Valderice

191

96

Vita

13

13

 

 

Leggi la notizia

Ambiente

Fiera Mediterranea del Cavallo, curiosità. Tra le razze degli equidi attenzionate: l’asino di Pantelleria

Redazione

Pubblicato

il

Leggi la notizia

Sanità

Crollo netto dei positivi a Pantelleria e Provincia di Trapani

Redazione

Pubblicato

il

Ecco il bollettino quotidiano diramato dall’ufficio stampa dell’ASP di Trapani, relativo alla giornata di oggi 21 maggio 2022.

Ad oggi il numero dei positivi al covid-19, a Pantelleria, risulterebbe essere pari a 59, mentre nell’ultimo aggiornamento del 20 maggio era di 88

 

Vediamo l’andamento in tutta provincia di Trapani

Il numero dei guariti in provincia vede  un numero totale di 101,453 Attuali positivi: 2987 (ultimo aggiornamento del20 maggio 3573); decessi: 662 ( 662) .

Ricoverati in terapia intensiva 0, ricoverati in terapia semi intensiva 8 in degenza ordinaria 35

Comune

Ieri

oggi

Alcamo

366

313

Buseto Palizzolo

31

26

Calatafimi Segesta

38

34

Campobello di Mazara

98

78

Castellammare del G.

131

100

Castelvetrano

169

149

Custonaci

62

44

Erice

211

182

Favignana

53

28

Gibellina

24

16

Marsala

729

605

Mazara del Vallo

401

359

Misiliscemi

21

23

Paceco

109

98

Pantelleria

88

59

Partanna

66

55

Petrosino

59

47

Poggioreale

4

4

Salaparuta

19

17

Salemi

78

60

San Vito Lo Capo

31

25

Santa Ninfa

22

20

Trapani

612

541

Valderice

125

191

Vita

26

13

 

 

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency