Segui i nostri social

Ambiente

Eolie, Tsunami nel Tirreno per potente eruzione Stromboli: “scappate dalle coste”

Direttore

Pubblicato

-

Si è verificato un importante trabocco lavico sullo Stromboli, in seguito ad una forte esplosione: emanata allerta tsunami dalla Protezione Civile.

di Monia Sangermano da Meteoweb.eu

 
 
 
Sullo Stromboli è in corso un importante trabocco lavico.

Dopo il maltempo e il terremoto di questa mattina, non c’è dunque tregua per la Sicilia e per le isole Eolie. ‘Iddu‘ torna a farsi sentire, e vedere, con un’impressionate esplosione. Il vulcano continua a ‘fare il suo lavoro’, mettendo però a rischio il costone roccioso di Ginostra, su cui poggia l’abitato. L’ultimo comunicato dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, che monitora costantemente il vulcano siciliano, “comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 15:31 (14:31 UTC), un flusso piroclastico“.

 

Eplosione sullo Stromboli: tsunami in corso
Tsunami in corso: l’allerta della Protezione Civile alle ore 16,00 circa

“Si informano i Comuni della fascia costiera tirrenica che il Dipartimento Nazionale Protezione Civile sta per emettere un’allerta tsunami/maremoto per una possibile onda anomala causata da smottamento sullo Stromboli con previsione di 1,5 metri“. Un maremoto, infatti, si è verificato al largo dell’isola di Stromboli provocando un’onda di tsunami alta circa un metro e mezzo. Lo tsunami sarebbe stato provocato da un distacco sulla Sciara del Fuoco. Sull’isola sono risuonati gli allarmi ma, secondo i primi accertamenti della Protezione Civile, non si registrano danni.

La Protezione Civile spiega che “intorno alle 16.20 si è registrato un distacco dalla sciara del fuoco del vulcano Stromboli che ha generato un’onda di maremoto di 1,5 metri”. “Sull’isola – continua il Dipartimento – sono entrate in azione le sirene per allertare la popolazione. Dalle verifiche effettuate, non sono stati segnalati danni a persone o cose. Il Dipartimento continuerà a eseguire l’evoluzione dell’evento in costante contatto con le autorità locali e Ingv“.

In copertina immagini da repertorio

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambiente

Forte terremoto registrato nello sciame sismico a sud di Malta

Direttore

Pubblicato

il

No dà tregua lo sciame sismico che interessa il Mediterraneo da giorni: oggi terremoto di magnitudo 4.2 a sud di Malta.
L’isola dei Cavalieri dista a soli 247 chilometri da Pantelleria e 172 chilometri da Lampedusa.

La  forte scossa di terremoto si è verificata alle 18:38 di oggi, venerdì 27 gennaio, nell’ambito dello sciame sismico in corso da giorni a sud di Malta. 

Immagine di copertina da Meteoweb.eu

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, calendario gennaio 2023 di distribuzione acqua a Rekhale

Direttore

Pubblicato

il

Divulgato il calendario di di stribuzione del servizio idrico per gennaio 2023, relativo a Rekhale e zone limitrofe.
Di seguito l’avviso pubblico:

Si informano gli utenti della contrada di Rekhale che l’erogazione dell’acqua nel mese di Gennaio 2023 rispetterà il seguente calendario, salvo imprevisti o problemi tecnici che saranno tempestivamente comunicati.

Data
Zona servita

Martedì 31 Gennaio 2023
C/da Rekhale – Via Nika’

Mercoledì 01 Febbraio 2023
C/da Rekhale Via del pino – Via Maccotta

Giovedì 02 Febbraio 2023
Rekhale – Cuddia Attalora – Via Favarelle

Venerdì 03 Febbraio 2023
Via Ziton Di Rekhale

Sabato 04 Febbraio 2023
Scauri – Karebi

Per problematiche o informazioni inerenti il servizio  rivolgersi alla Ditta Pirreca Maurizio al n°389/1120697

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, proroga ordinanza interdizione specchi d’acqua per posa cavidotto ISWEC

Direttore

Pubblicato

il

In data odierna la ditta Wawe for energy ha richiesto all’Ufficio Marittimo di Pantelleria la proroga di interdizione degli specchi d’acqua interessati dalla posa dei cavidotti e istallazione dispositivo ISWEC.

Contestualmente il Comandante della Capitaneria di Porto, il ten. di Vascello Antonio Terrone, emetteva nuova ordinanza per i termini di esecuzione dei lavori e ridetta interdizione delle zone sottomarine.

“VISTA: la richiesta di proroga ordinanza e relativa documentazione tecnica per attività di posa
ormeggio e cavidotto per sistema “ISWEC” e sua installazione presentata dalla Ditta “Wave
For Energy s.r.l.” (ditta committente) pervenuta in data 27/01/2023″

Di seguito il testo integrale in formato pdf con mappe dei siti.

ORD installazione sistema ISWEC_

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza