in , , , ,

“Di terra e di respiro” il disco di Gianni Bernardo su Pantelleria ora anche ad Aprilia e Nettuno

Gianni Bernardo al castello presenta il disco "di Terra e di respiro"

Dopo il grande successo della presentazione del disco “Di terra e di respiro” presso il Castello di Pantelleria nella scorsa estate, il versatile artista mette in distribuzione la sua opera nell’Agro Pontino: in Aprila e Nettuno.

“Di terra e di respiro”  di Gianni Bernardo, è un album affascinante ispirato alla sua isola natale: le narrazioni, gli intrecci, i “luoghi e il tempo”,

I suoni e i colori, le fantasie e le suggestioni di uno scenario che si traduce attraverso quella “lingua delle emozioni” che è il dialetto pantesco.

“Di terra e di respiro” è il risultato di un progetto discografico dell’Erbatinta Cantieri Culturali, un anno di lavoro con il contributo artistico di Letizia Stuppa e Gaspare Federico.

Le frasi musicali, le percussioni ritmiche, le soluzioni armoniche, l’uso del dialetto pantesco, così intriso di suoni arabi, portano direttamente alla tradizione mediterranea.

Un album che ha significato e valore culturale legati al territorio, ma che al contempo esprime una valenza artistica di ampio respiro.

Secondo il Maestro Michele Cossyro, autore della bellissima copertina del cd, tratta da un suo dipinto (“Elementi vitali”), è un disco che tutti i panteschi dovrebbero ascoltare.

In vendita presso Mondadori Bookstore.

Ad Aprilia in Via dei Lauri, 132.

Nettuno in Via Romana, 64.

Pantelleria presso Cartolibreria Maccotta, Edicola Egle, Libreria Valenza.

Informazioni: 347.8561181.

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Celebrazioni della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate a Pantelleria – Foto

Pantelleria tra paesaggi e personaggi: Zia Jolanda, donna straordinaria di Sibà – Seconda Parte