in , , , , ,

Da Palermo a New York su un gommone, l’impresa straordinaria di Sergio Davì

Un viaggio per mare lunghissimo: Palermo-New York.

Questa è l’impresa straordinaria appena compiuta da Sergio Davì che ha coperto ben:  6 mila miglia nautiche in quasi 3 mesi in mare.

Il temerario siciliano è partito dal porticciolo dell’Arenella il 21 giugno scorso e ieri pomeriggio è giunto nel porto americano, a Ellis Island, davanti alla Statua della Libertà, dopo 300 ore di navigazione.

La missione oltre che sportiva e di soddisfazione personale ha anche uno scopo scientifico: verificare lo stato di inquinamento del mare per le microplastiche.

La sfida, per questo motivo, porta il nome di Ice Ribe Challange. per cui il gommonauta palermitano ha  raccolto i dati sulle condizioni delle acque navigate, che verranno poi analizzati dal Cnr e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Sicilia, per condurre ricerche specifiche.

 

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Pantelleria, prosegue la ricerca di Federico Merlo con i sommozzatori

Ossidiana d’Autore. Scene di vita di Pantelleria nella poesia “Chiapperi” di Caterina D’Aietti – Audio