Segui i nostri social

Ambiente

Conservazione della biodiversità nei Parchi Nazionali: il neo commissario Cucci e la direttrice Anelli presentano a Roma le attività dell’Ente di Pantelleria

Direttore

Pubblicato

-

Conservazione della biodiversità nei Parchi Nazionali: il neo commissario Cucci e la
direttrice Anelli presentano a Roma le attività dell’Ente e della comunità locale di Pantelleria
Appuntamento a Roma per i vertici dei Parchi Nazionali d’Italia in occasione dell’incontro sullo
“Stato di Conservazione della Biodiversità”, organizzato dal Comando Unità Forestali Ambientali e
Agroalimentari e Carabinieri dalla Direzione Generale Natura e Mare.
L’obiettivo è stato quello di confrontarsi sul recupero e sulla valorizzazione degli elementi naturali a
rischio, sostenendo iniziative di monitoraggio dei beni ecosistemici dei Parchi; nonché assicurare adeguati
livelli di tutela e interventi di restauro naturalistico-ambientale, garantendone, nel contempo, la
sorveglianza che viene esercitata, per dettato normativo, dai Reparti specializzati dei Carabinieri Forestali.
Per il neo commissario straordinario del Parco di Pantelleria, Italo Cucci, è stata occasione di
presentazione ufficiale in questo suo nuovo ruolo nonché di saluto con figure di spicco del settore
ambientale come quella dell’ex ministro Pecorario Scanio, con il quale ha intrattenuto una collaborazione
ventennale e che oggi, come presidente della Fondazione UniVerde, lo vede vicino nella gestione di un
patrimonio Unesco. Pecoraro Scanio, infatti, è stato fra i fautori del riconoscimento a patrimonio
dell’Umanità dell’arte della pizza napoletana, circostanza che può aprire la strada a future iniziative
condivise. Accolto con sostegno ed entusiasmo, grazie alla fama che Pantelleria ha nel mondo, Cucci ha
avuto un incontro riservato con il sottosegretario all’Ambiente Claudio Barbaro al quale sono state
presentate alcune priorità d’intervento sull’isola e che hanno avuto la risposta di un impegno concreto a
breve termine.
Il programma della giornata ha previsto una serie di tavole rotonde centrate sulle tematiche
ambientali. Pantelleria ha portato il suo contributo con l’intervento della direttrice Sonia Anelli nella
sessione dedicata alle iniziative di tutela della biodiversità, durante la quale ha parlato della recente
scoperta del grillo pantesco e della ricerca sui coleotteri con il riconoscimento di sei tipi presenti a
Pantelleria; nonchè del progetto di ricerca multidisciplinare del Lago Bagno dell’Acqua e degli interventi di
controllo sulla specie invasiva del pennisetum setaceum. La direttrice Anelli raccontando la ricchezza di
biodiversità dell’isola e l’impegno del Parco e della comunità locale nella sua tutela e valorizzazione, ha
ribadito l’importanza dei censimenti e dei monitoraggi per correggere e poter intervenire in modo puntuale
e concreto sulla gestione del territorio.

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Ambiente

Pantelleria – Pratica agricola vite ad alberello, 24 maggio laboratorio

Direttore

Pubblicato

il

Pratica agricola della vite ad alberello: il 24 maggio un laboratorio pratico

 

Proseguono i laboratori gratuiti sulla pratica agricola della vite ad alberello di Pantelleria, che quest’anno celebra il decennale dal riconoscimento UNESCO come patrimonio immateriale dell’umanità.

Il 24 maggio 2024, in occasione della Giornata Europea dei Parchi, si terrà un laboratorio pratico gratuito presso il Vivaio Paulsen, nella piana di Ghirlanda, dal tema “Spollonatura e cimatura” guidato dal docente dott. Giuseppe Parisi.

Per partecipare all’evento, con iscrizione obbligatoria (rivolto esclusivamente ai titolari delle imprese agricole di Pantelleria o ai preposti facenti parte dell’organico dell’impresa) occorre compilare l’apposita scheda di iscrizione (scaricabile a questo link: https://db.parks.it/news/allegati/PNPANnov78668-all1.pdf) e inviarla a: protocollo@pec.parconazionalepantelleria.it entro il 23 maggio alle ore 12.00.

L’iniziativa è organizzata dall’Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria e il Comune di Pantelleria, in collaborazione con EBAT (Ente Bilaterale Agricolo Territoriale della provincia di Trapani), nell’ambito del finanziamento del Ministero della Cultura per l’Individuazione degli interventi a favore degli elementi italiani iscritti nella “Lista prevista dalla Convenzione UNESCO per la salvaguardia del patrimonio culturale e immateriale”.

L’obiettivo è quello di tutelare, conservare e valorizzare la pratica della coltivazione della vite ad alberello di Pantelleria, patrimonio culturale immateriale UNESCO dal 2014.

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, zona a traffico limitato sulla strada del Lago Specchio di Venere. L’ordinanza

Direttore

Pubblicato

il

Il COmandante della Polizia Municipale di Pantelleria ha istituito “zona a traffico  limitato” presso il Lago Specchio di Venere, a far data dal 1° giugno 2024.

Dallo stralcio dell’ordinanza di seguito riportata si legge

Leggi la notizia

Ambiente

Marsala, Lega Navale e Plastic Free: domenica 19 maggio pulizia straordinaria allo Stagnone

Redazione

Pubblicato

il

L’iniziativa di volontariato aperta a tutti promossa anche da Rotary Club, Interact Club e Saline Genna.

Marsala, 17/5/2024 – Dall’amore per l’ambiente e per il nostro Stagnone nasce un’iniziativa congiunta tra le sezioni locali di Lega Navale Italiana, Plastic Free, Rotary Club, Interact Club di Marsala e Saline Genna.

Domenica 19 maggio a partire dalle 10:30 i componenti delle associazioni promotrici uniranno le forze per una mattinata di pulizia straordinaria dell’area circostante la sezione della LNI di Marsala che si affaccia sullo sbocco dello storico “canalone” e sulle Saline Genna.

I volontari dei sodalizi promotori saranno impegnati in una raccolta di rifiuti che contribuirà a tutelare il delicato ecosistema della nostra laguna.

Oltre alla pulizia della costa, la Lega Navale Italiana offrirà il proprio supporto per il recupero di rifiuti ingombranti sommersi, che verranno conferiti a Formula Ambiente Spa per il corretto smaltimento.

Plastic Free è un’organizzazione di volontariato apartitica, apolitica, indipendente e senza scopo di lucro, impegnata in progetti concreti e in battaglie per la salvaguardia del pianeta dall’inquinamento da plastica.

L’evento, della durata di circa due ore, è aperto a tutta la cittadinanza. Per partecipare basta iscriversi al link https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/7943/19-mag-marsala oppure semplicemente presentarsi Domenica 19 maggio a partire dalle 10:30 presso la sezione della LNI in Contrada Dammusello 800.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza