Segui i nostri social

Ambiente

CiccioKayak pulisce il mare di Pantelleria, per piacer di un labrador, in “Eko avventure in Kayak” -Intervista

Direttore

Pubblicato

-

CiccioKayak è il suo nome d’arte, al secolo Francesco Tocco della splendida Terrasini, e a colpi di pagaia attraversa il mare, circumngaviga le isole e ripulisce l’ambiente dai rifiuti abbandonati.

Ha 41 anni l’ardimentoso palermitano che sta per approdare a Pantelleria per portare avanti il suo progetto ambientale, che si prefigge come scopo appunto la cura del mare e la sensibilizzazione ad emulare il suo gesto e il suo rispetto.

La sua è una iniziativa no-profit, infatti le uniche spese che chiede rimborsate sono dei trasporti per sè, i suoi compagni di avventura Carpintere Rosario e Guttà Nico, per il resto pensa a tutto lui, anche mettere a disposizione la sua flotta di canoe per chi volesse prender parte delle giornate ecologiche.

Come mai la canoa, come mezzo per ripulire il mare? “Perchè con essa puoi raggiungere posti inavvicinabili con altri mezzi nautici.

Quando ha iniziato con la sua iniziativa ambientale usando come mezzo la canoa?Nel 2016, per caso, mentre mi trovavo a navigare ho raccolto il primo sacchetto. Da lì ho continuato, fino a farlo diventare un progetto che vuole coinvolgere quante più persone possibili. Infatti io metto a disposizione gratuitamente le mie canoe per chiunque volesse unirsi al team, in una giornata dedita al divertimento, allo sport in mare e naturalmente all’ambiente.”

Come è arrivato a pensare a Pantelleria e quando sarete sulla nostra isola?Beh, ho già girato per le Eolie, le Egadi e ora era la tappa successiva prevista. Molte persone pensano che la spazzatura non c’è a Pantelleria e invece arriva e anche tanta. L’arrivo sull’isola è previsto per il giorno 10 giugno. L’11 faremo metà isola e il giorno dopo la seconda metà. Il giorno 13 dovremmo salpare per rientrare in Sicilia”

Quanti chilometri di mare ha percorso con il suo progetto? Tra allenamenti e traversate più di 1000 km. intanto sto addestrando il mio labrador, Astra a farmi compagnia in mare a bordo del fido kayak.”

Nel video di seguito vediamo il suo amico a 4 zampe che annusando lo iodio scruta i flutti per rintracciare immondizia abbandonata in mare.

 

 

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambiente

Pantelleria si prepara al Natale: Piazza Castello si fa bella

Redazione

Pubblicato

il

È in corso la sistemazione delle aiuole di Piazza Castello.
Nella foto vediamo il volontario Giovanni Fontana che è stato incaricato dall’Associazione Dai un Sorriso di ripulire le aiuole in vista degli allestimenti natalizi.

Un bel modo per creare inclusione sociale e recuperare e gestire gli spazi pubblici.
L’Associazione di Sara Marino anche quest’anno porta avanti la tradizione di ‘addobbare’ le aiuole ‘adottate’ con il progetto ‘Vivere in Comune’ con le tipiche stelle di Natale e non solo:

quest’anno, il 20 dicembre, parteciperà all’allestimento natalizio anche la classe I A della Scuola Media, seguita dalla Prof. Licari.

È bene ribadire in ogni occasione, anche a Natale, che sensibilizzare grandi e piccoli alla cura del bene pubblico, è un dovere morale, oltre che civile, così che il Natale diventi davvero condivisione e si ritrovi il senso di comunità.
Bravi tutti!

Francesca Marrucci
Assessore Politiche Sociali e Politiche Giovanili
Angelo Parisi
Assessore all’Ambiente e Pubblica Istruzione

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, riduzione flusso di acqua in Paese Centro e contrade limitrofe. Ecco quando

Direttore

Pubblicato

il

Con avviso presso l’Albo Pretorio, il Comune di Pantelleria rende noto che l’erogazione di acqua subirà una variazione.

Ecco cosa recita l’avviso
Si avvisano gli utenti allacciati alla rete idrica di Pantelleria Centro e zone limitrofe che a partire dal 12.12.2022 e fino al 16.12/2022 la distribuzione verrà effettuata dal lunedì al sabato dalle ore 8: 0 alle ore 12:30 a causa dei lavori di manutenzione del dissalatore di Sataria.

Leggi la notizia

Ambiente

Gangi, finanziati 320mila euro per parco urbano e Contrada Pianette

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

Dal PO FESR Sicilia 2014/2020, a valere sulla Linea di intervento 6.6.1, finanziato progetto al Comune di Gangi.

Il CIPESS ha deliberato l’assegnazione delle risorse a valere sulla quota residuale del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 e sulla prima anticipazione del sessennio 2021-2027 per il progetto esecutivo per la tutela e la valorizzazione del parco urbano e dell’area attrezzata di contrada Pianette per un importo di 320.730,00.

“I lavori che sono stati finanziati – ha detto il sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello – ci permetteranno di riqualificare e rivalutare due dei polmoni verdi del nostro Comune, l’area attrezzata di contrada Pianette, con la realizzazione di percorsi, camminamenti e di un prato verde, e il Parco Urbano, che si trova ai piedi del paese, dove sono previsti il ripristino dei bagni, della recinzione, un piccolo parco giochi, il ripristino di un ponte, la messa in posa di cestini per la raccolta dei rifiuti e anche qui ci saranno dei percorsi e camminamenti”.

Il Comune di Gangi ha anche avuto un finanziamento di circa 155 mila euro per la digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni che serviranno per la creazione del sito internet e servizi associati ad esso.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza