Segui i nostri social

Contrade

A lezione di “Circoli” di Pantelleria con i loro presidenti e gli alunni delle 5^

Avatar

Pubblicato

il

Lo scorso 6 febbraio, nei locali dell’Ogigia si è tenuto un incontro tra i presidenti di alcuni Circoli di Pantelleria e bambini delle classi quinte della scuola primaria del capoluogo.

Il progetto è volto a far conoscere, comprendere nell’intimo e apprezzare la presenza dei Circoli nell’isola.

Hanno, così, preso parte alla manifestazione culturale i Presidenti del circolo di Pantelleria Centro Ogigia, Antonello Ferrante, di  Scauri “Agricolo”, , del circolo di Khamma “Trieste Stella”, Eduardo Raffaele,  e della “Tinozza” Maria Pia Errera, .

I bambini hanno ascoltato con attenzione quanto detto da tutti sul significato della presenza dei Circoli, sul loro valore sociale, storico e sulle tradizioni che ogni circolo ha. Incontro positivo è gratificante per tutti. Un sincero plauso va alle maestre che si sono impegnate in questo progetto.

Il circolo Ogigia è stato il circolo ospitante, sia perchè più vicino, sia per la mostra permanente e relativa ai cinquant’anni di storia dello stesso.

Gli alunni della scuola elementare del capoluogo delle classi quinte stanno partecipando ad un progetto delle insegnanti sulla scoperta delle tradizioni di Pantelleria e non potevano mancare i circoli.

Si è parlato della storia di questi circoli, dell’origine dei nomi dati ai circoli di tutta l’isola, delle bandiere e la loro importanza, delle tradizioni: il carnevale con le maschere, il ballo, i gruppi mascherati, l’etichetta che si usava durante le serate danzanti, sia nel vestiario che nei modi, il rispetto verso le donne.

Ma anche il gioco delle carte, i vari eventi organizzati per i soci, la distinzione tra circoli fondatori e non, l’importanza del contributo della comunità per la sopravvivenza dei circoli.

Sono stati mostrati registri storici del circolo Agricolo di oltre un secolo fa, il libro storico del circolo Trieste, il video edito per il cinquantesimo dalla fondazione del circolo Ogigia.

I bambini hanno manifestato molta curiosità  e interesse porgendo domande e interagendo con gli adulti presenti che hanno nel cuore la tradizione più antica e sentita dell’intera comunità pantesca.

Quale futuro per i nostri circoli? La speranza che la passione e il rispetto per le tradizioni continuino ad essere tramandati nei giovani per poter trovare nuova linfa vitale per la nostra comunità!

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Contrade

Nuove vie a Pantelleria. Una dedicata a Pina Marino

Avatar

Pubblicato

il

Nuove vie sull’isola, come dispone la delibera di giunta del 15 giugno scorso.

Ecco uno stralcio che riporta i nuovi nomi di tre vie:

Di Pina Marino possiamo riferire che era una negoziante e aveva una antica merceria che vendeva tessuti. Era una donna molto apprezzata e rispettata in paese. Tutti si rivolgevano a lei quando i vestiti si cucivano a casa.

Del Dottor Franco Marchica sappiamo che era uno stimato medico della mutua di origine catanese. E’ morto di un brutto male nella sua terra di adozione, Pantelleria. Amato e apprezzato per le sue qualità professionali e umane.

Marina Cozzo

Leggi la notizia

Contrade

Pantelleria, 160mila euro per le Consulte delle Contrade. Ecco le proposte

Avatar

Pubblicato

il

Pantelleria, al via i progetti segnalati dalle Consulte delle Contrade.

Affidati gli incarichi di progettazione, ecco cos’hanno scelto i cittadini

L’Amministrazione Comunale aveva annunciato il 19 novembre scorso di aver messo a disposizione 160.000 euro per le Consulte delle Contrade. In sostanza, si dava ai cittadini la possibilità di scegliere come impiegare la somma per fare dei piccoli lavori sul territorio.

Le proposte presentate dovevano essere coerenti con il Programma dell’Amministrazione Comunale, di competenza del Comune e ovviamente essere realizzabili.

Sono state scelte 8 proposte tra quelle presentate, giudicate fattibili e finanziabili anche dagli Uffici Comunali.

Proprio ieri sono state pubblicate nell’Albo Pretorio le determine che affidano gli incarichi di redazione dei progetti esecutivi delle proposte.

Vediamo cos’hanno scelto i cittadini panteschi:

  1. l’installazione delle casette dell’acqua in ogni Contrada dell’isola presso i siti in cui sono ubicate le fontanelle o in siti appositamente individuati;
  2. realizzazione di un parco giochi in Contrada Bukkuram;
  3. restiling di Piazza Perugia;
  4. posizionamento di elementi di arredo urbano nella piazza posta all’intersezione tra la Via Padre Giovanni Picirili e Via Sciuvechi in Contrada Scauri;
  5. sistemazione e posizionamento di arredo urbano nell’area nei pressi della Chiesa di San Vincenzo;
  6. sistemazione dello slargo nei pressi del capolinea di Bugeber;
  7. sistemazione dell’ex punto di carico di Sateria;
  8. sistemazione della discesa a mare di Kattibuale;

Ricordiamo che le Consulte delle Contrade sono 4 e raggruppano tutte le Contrade a zone. Ogni Consulta ha eletto un Presidente, al quale i cittadini possono rivolgersi per segnalazioni e informazioni che saranno riportate all’Amministrazione Comunale vista l’interlocuzione periodica di questa con le Consulte stesse.

Ecco le Consulte e i loro Presidenti:

  1. Khamma-Tracino: Andrea Petrillo, Presidente
  2. Scauri-Rekhale: Michele Nicolosi, Presidente
  3. Sibà-San Vito-Bukkuram-Grazia: Pamela Basile, Presidente
  4. Bugeber-Kattibuale-Campobello: Andrea Lo Pinto, Presidente

Per le Contrade non elencate, ci si può rivolgere al Presidente della zona più vicina.

Il Presidente del Consiglio Comunale, Erik Vallini, non nasconde una grande soddisfazione per l’avvio del ‘Progetto Consulte’: “Sono molto contento che Amministrazione e funzionari abbiamo dato il via a questo progetto, uno dei punti fondamentali del Programma elettorale, è bene ricordarlo.

 Questo è il primo passo per portare a completa funzione le Consulte che sono un elemento imprescindibile di dialogo e partecipazione attiva dei panteschi nelle attività e nelle decisioni dell’Amministrazione Comunale.”

Leggi la notizia

Attualità

Nasce a Pantelleria la Consulta delle contrade Khamma e Tracino

Avatar

Pubblicato

il

Si è costituita ieri la Consulta delle contrade di Khamma e Tracino
Essa si propone di promuovere la modalità di governance collaborativa tra cittadini e amministrazione. Lo scopo è di raccogliere proposte al fine di migliorare servizi e qualità di vita nella contrada di Khamma/Tracino.
Ecco il suo portavoce cosa annuncia: “Il Comune ha stanziato una somma di denaro destinata alla nostra contrada perciò il compito della consulta è di raccogliere le proposte della cittadinanza da effettuare con quella somma. La consulta richiede il vostro contributo per raccogliere proposte e consigli (non lamentele) su interventi che riguardano il nostro territorio.
Proponete qualsiasi cosa che vi viene in mente. Il regolamento per gli interventi lo trovate sopra in questa pagina. Le proposte saranno esaminate dapprima dai membri della consulta, poi da un assemblea con i vertici del comune per il grado di fattibilità nei vari settori a cui competono.
Per ultimo la consulta ha 10 GIORNI DI TEMPO DA OGGI PER PORTARE IN COMUNE LE PROPOSTE. Quindi ribadisco qualsiasi proposta che vi viene in mente potete scriverla qui.
Grazie della vostra attenzione.”
Membri della Consulta sono: Andrea Petrillo, Loris Maggiordomo, Walter Lo Pinto, Veronica Rizzo e Marcella Gauli.

Si posso seguire i lavori della Consulta attraverso la pagina facebook seguente: Consulta Contrade Khamma-Tracino

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency