31 chili per 2 metri e 20 cm. il grongo pescato a Pantelleria

31 chili per 2 metri e 20 cm. il grongo pescato a Pantelleria, qualche giorno fa.

La notizia è stata appresa attraverso un post de Il Giornale di Sicilia sul social net-work Istagram, che mette in bella mostra l’eccezionale pesce in braccio ai tre membri dell’equipaggio della “The Sliding of life”.

L’incredibile cattura è avvenuta a trecento metri di profondità, dove armati di bolentino Aurelio Mustaccioli, Andrea e Stefano Valenza avranno faticato non poco per issare in superficie il serpentone marino.

Il conger conger, molto comune nei mari italiani, si incontra da profondità minime di pochi metri fino a 300 metri.

Sono stati catturati esemplari anche ad oltre 1100 metri di profondità. Frequente tra gli scogli e nei relitti ma si può incontrare spesso anche su fondi mobili.

Questo pesce, in effetti, può raggiungere dimensioni gigantesche: fino a tre metri per 70 chilogrammi con un diametro del corpo pari a oltre 20 centimetri ma di solito non misura più di un metro.

© Riproduzione Riservata. 

News Recenti (Scorri a destra per leggerne altre)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

1
Commenti

avatar
1 Persone che hanno commentato
Loredana Persone che hanno commentato di recente
  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Loredana
Ospite
Loredana

Non mi pare un motivo di gloria la cattura di una creatura che viveva libera nel suo habitat e non rappresentava nessun pericolo per l’uomo.

Ricevi le notizie via mail

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Menu