Segui i nostri social

Turismo

3 defibrillatori consegnati a Pantelleria, per il progetto #IsolaProtetta

Direttore

Pubblicato

il

In occasione della festa dell’amicizia, il 30 luglio scorso sono stati consegnati tre nuovi defibrillatori a disposizione di Pantelleria. Scenario dell’importante manifestazione, il lungomare che ha ospitato la Croce Rossa Italiana di Pantelleria, rappresentata dal suo presidente Mariano Rodo e vicepresidente Loredana Salerno, il Rotary Club, con uno dei soci Giovanni Palermo e il Sindaco Enzo Campo. Altri macchinari salvavita, dunque che si vanno ad aggiungere ai preesistenti e distribuiti nelle zone più frequentate: Le Cale, Tikirriki, La Portella, Alta Marea, ‘U Friscu. Di grande importanza questo momento, per Pantelleria, i suoi abitanti e i suoi turisti per sapere di vivere in una Isola Protetta. Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Turismo

Governo Schifani, l’assessore Scarpinato: «Promuovere l’identità turistica della Sicilia»

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

«Per me è un grande onore rappresentare oggi la Sicilia con le deleghe su turismo, sport e spettacolo e ringrazio i vertici nazionali e regionali del mio partito e il governatore Renato Schifani per la fiducia. Lavoreremo in continuità con quanto fatto dal mio predecessore, Manlio Messina, a cui va il mio plauso per il lavoro svolto, e abbiamo le idee chiare per il futuro. Vogliamo promuovere l’identità turistica della Sicilia, offrire pari opportunità ai diversamente abili nello sport e rilanciare il territorio attraverso un’ampia offerta di spettacoli di qualità. Metteremo tutto il nostro impegno per garantire il bene comune dei siciliani». Lo dice Francesco Paolo Scarpinato, assessore regionale al Turismo, sport e spettacolo.

In copertina, immagine da facebook

Leggi la notizia

Turismo

Turismo, la Sicilia occidentale fa rete nel progetto The Best Western Sicily. Coinvolti anche Pantelleria, Egadi e altre località

Marilu Giacalone

Pubblicato

il

TURISMO: LA SICILIA OCCIDENTALE FA RETE PER ATTIRARE VISITATORI

 PARTNER PUBBLICI E PRIVATI INSIEME NEL PROGETTO THE BEST OF WESTERN SICILY

Un’unica insegna per promuovere il meglio della Sicilia Occidentale

 

Il progetto The Best of Western Sicily, che mette insieme diversi partner privati e pubblici che rappresentano  il meglio della Sicilia Occidentale, è pronto a intercettare nuovi turisti lavorando alla creazione di vere e proprie esperienze turistiche, itinerari commercializzabili che valorizzeranno i punti di forza di questa area geografica. E’ stato questo l’obiettivo dell’incontro, svolto al Castello di Salemi, tra i partner del progetto, ideato dall’agenzia Feedback di Palermo e nato con l’obiettivo di fare rete per raccontare, sotto un’unica insegna, questo territorio ricco di storia, cultura e bellezze naturali.

Dalla sua nascita, nel 2020, il progetto – che ha coinvolto i Comuni di Alcamo, Castellammare del Golfo, Castelvetrano, Contessa Entellina, Erice, Favignana e Isole Egadi, Gibellina, Marsala, Mazara del Vallo, San Vito Lo Capo, Pantelleria, Partanna insieme a Federalberghi Trapani e Liberty Lines – è riuscito a creare delle sinergie virtuose tra i suoi partner che hanno consentito di promuovere il meglio di quest’area geografica all’interno dei maggiori appuntamenti fieristici dedicati al turismo in Italia: la Bit, Borsa internazionale del turismo di Milano nelle edizioni del 2020 e del 2022 e il TTG Travel Experience di Rimini 2022, la manifestazione di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.
L’incontro, che si è aperto con il benvenuto del sindaco di Salemi, Domenico Venuti e dell’assessore comunale al turismo e spettacolo, Vito Scalisi, è stato moderato da Marcantonio Ruisi, professore di Scienze economiche, aziendali e statistiche all’Università di Palermo. Il tavolo tecnico tra i partner è stata l’occasione per condividere una visione, rafforzare un’alleanza e operativamente iniziare una ricognizione delle eccellenze dei Comuni di quest’area geografica con l’obiettivo di progettare, con la consulenza dell’agenzia Kukla viaggi, percorsi di valorizzazione e fruizione dei territori della Sicilia occidentale che mettano a sistema in maniera modulare, concatenata e armonica le varie offerte locali, i molteplici prodotti e servizi, dentro uno o più “palinsesti” che possano favorire uno sviluppo socio-economico di tutti i comuni interessati, favorendo al contempo la più efficace destagionalizzazione dei flussi.

“Vogliamo costruire un’identità forte tra i partner del progetto e dare l’opportunità ai territori di raccontarsi – ha spiegato Marcello Orlando, amministratore unico di Feedback – offrendo ai turisti che atterrano negli aeroporti di Palermo e Trapani un vasto ventaglio di opportunità”.

Pier Paolo Corso, professore dell’Università degli studi di Palermo, ha inoltre evidenziato le possibili sinergie che potrebbero crearsi con il Progetto SCUSI – Smart Culture in Sicily, finanziato dal PO FESR Sicilia 2014\2020, che svilupperà una piattaforma tecnologica super innovativa per valorizzare la fruizione della Sicilia da parte di turisti, cittadini, esercenti e operatori turistici, istituzioni e amministrazioni locali attraverso la cosiddetta “Customer journey”. Nell’ambito dell’incontro è stata inoltre annunciata la media partnership del progetto con il Giornale di Sicilia, Tgs ed Rgs del gruppo Ses.

Leggi la notizia

Trasporti

Pantelleria, da sabato 12 riparte Polity Talk. 1ª puntata trasporti aerei: Natale e stagione turistica a rischio?

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

Riparte il 𝗣𝗼𝗹𝗶𝘁𝘆 𝗧𝗮𝗹𝗸 per la stagione 2022/2023, il format di approfondimento sui principali fatti dell’isola.

𝗦𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟭𝟮 𝗡𝗼𝘃𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝟭𝟱.𝟯𝟬 sarà trasmessa il live streaming la prima puntata “𝗧𝗿𝗮𝘀𝗽𝗼𝗿𝘁𝗶 𝗔𝗲𝗿𝗲𝗶: 𝗡𝗮𝘁𝗮𝗹𝗲 𝗲 𝘀𝘁𝗮𝗴𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘁𝘂𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 𝗮 𝗿𝗶𝘀𝗰𝗵𝗶𝗼?” dove verrà trattato il tema della continuità territoriale aerea.

Ospiti in trasmissione: Maurizio Caldo, Vito Riggio, Mariano Rodo, Federico Tremarco, Angelo Fumuso.
Conduzione e interviste del direttore, Marina Cozzo.

Per domande e commenti potete seguire la diretta qui:
👉 Il Giornale di Pantelleria:
👉 YouTube
👉 Evento Facebook
👉 Pantelleria Insieme


Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza