Segui i nostri social

Cronaca

Ultima Ora – Chiuse tutte le scuole domani a Pantelleria

Direttore

Pubblicato

il

E’ l’ordinanza appena emessa e diramata che così recita:

VISTE le copiose piogge odierne e le previsioni del tempo che annunciano nelle prossime ore ulteriori piogge intense;

PRESO ATTO che si possono creare ulteriori disagi alla circolazione stradale, originando situazioni di possibile pericolo; 

RAVVISATA l’opportunità di disporre la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, presenti nel territorio del Comune di Pantelleria nella giornata di GIOVEDÌ 28 ottobre 2021, non potendosi garantire la circolazione agevole dei mezzi di trasporto pubblico e scolastico; 

RITENUTO necessario eseguire dei sopralluoghi in tutte le strutture scolastiche pubbliche;

RITENUTA l’opportunità ed urgenza di provvedere al fine di eliminare ogni pericolo per la pubblica incolumità;

INFORMATI in proposito i rispettivi Dirigenti Scolastici; VISTI gli art. 50 e 54 del D.Lvo 18/08/2000 n. 267. ORDINA

La chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, presenti nel territorio del Comune di Pantelleria nella giornata di GIOVEDÌ 28 ottobre 2021.

 

 

Disclaimer

Questo contenuto è proprietà intellettuale della Nous Editore srls, senza tacito consenso ne è vietata ogni riproduzione, totale e parziale di testi e immagini, anche in forma di link

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Sanità

Sanità, Giuliano (UGL): “Ecco cosa rimane del SSN: insufficienti personale e strutture per garantire assistenza”

Direttore

Pubblicato

il

“Sono impietosi alcuni numeri che il quotidiano L’Indipendente ha reso noti in un
articolo. Leggiamo di 111 ospedali pubblici e 113 pronto soccorso che, nel decennio
2010-2020, hanno chiuso per 37.000 posti letto persi. Nelle strutture c’è carenza di
personale e sono stimati in 29.000 i professionisti mancanti di cui oltre 4.300 medici. A
pagarne le spese, oltre ai lavoratori del settore, sono i cittadini costretti in molti casi a
rinunciare alle cure o a dover optare per la soluzione privata” dichiara il Segretario
Nazionale della UGL Salute Gianluca Giuliano. “È palese come i tanto attesi
investimenti previsti dal Pnrr che l’ormai ex Ministro della Sanità Speranza aveva
cavalcato come panacea e risoluzione dei problemi restano uno dei tanti misteri
irrisolti proposti da chi è rimasto seduto sulla chiglia di comando. Diminuzione drastica
dei servizi, cronica carenza di personale, strutture e mezzi obsoleti. Questo, come
denunciamo da tempo, è quel che resta del catastrofico quadro della sanità italiana
che inseguendo il miraggio dell’assistenza territoriale vede assottigliarsi sempre più le
fila degli operatori impegnati. Bisogna intervenire rapidamente, tronare a rendere
attrattive con la massima urgenza tutte le professioni sanitarie garantendo contratti al
pari con le altre nazioni europee e puntando con forza sulla formazione e
l’aggiornamento. Questo per evitare il collasso definitivo di un sistema ormai allo
stremo” conclude il sindacalista.

Leggi la notizia

Cronaca

Pantelleria, interdetto specchio d’acqua per esercitazioni a fuoco. Ecco ordinanza integrale Capitaneria

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

L’Ufficio Marittimo di Pantelleria rende noto che dal 5 al 7 ottobre si terranno delle esercitazioni a fuoco di navi militari a largo dell’isola.

Nello screen che segue si identifica la zona.

Ecco il documento integrale dell’ordinanza

M_CCPP.CPPAN.CPPAN_REG_ORDINANZE(R).0000024.30-09-2022

Leggi la notizia

Cronaca

Marsala, ruba profumi da negozio: denunciato dai Carabinieri 46enne

Matteo Ferrandes

Pubblicato

il

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno denunciato un
soggetto classe 76 per furto aggravato di merce presso un’attività commerciale.
I militari dell’Arma, allertati dal titolare dell’attività, si mettevano sulle tracce dell’uomo ben
descritto dal richiedente che dichiarava di aver subito un furto di merce.
Dopo pochi minuti lo rintracciavano a piedi nei pressi del Lungomare Boeo e mentre lo
avvicinavano lo stesso accennava una fuga durata solo pochi metri.
Sottoposto a perquisizione personale veniva sorpreso in possesso di 2 profumi del valore
di 100 euro presumibilmente sottratti da un negozio poco distante.
La merce veniva restituita dai Carabinieri all’avente diritto mentre l’uomo, nato a Palermo
ma da sempre residente a Marsala veniva deferito all’A.G.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency