in ,

Stagione della caccia alla beccaccia: in Sicilia prorogata al 30 gennaio la chiusura

E’ stata prorogata fino al 30 gennaio la chiusura della caccia alla beccaccia.

La decisione parte dall’Assessore all’Agricoltura della Regione Siciliana, Edy Bandiera, che si è trovato ad emanare un decreto di modifica del Calendario venatorio 2019/20.

Infatti, gli ambientalisti hanno praticato forti pressioni affinchè si addivenisse ad una maggior tutela della specie volatile migratrice.

La chiusura precedentemente era fissata fino al 10 gennaio.

Ma, è in queste settimane che la beccaccia inizia la migrazione prenuziale per raggiungere i luoghi di nidificazione in nord Europa.

Così la normativa europea ha imposto il divieto in questo periodo dell’anno, poichè estremamente dannosa per la riproduzione della specie.

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

A Pantelleria le celebrazioni del centenario della Beata Vergine di Loreto quale “Patrona degli Aeronauti”

Pantelleria, parlando di carrubbo, Lillo di Bonsulton sforna la sua poesia “L’arbulu di Carrubbu”