Sciopero dei benzinai confermato. La categoria di Pantelleria si astiene: ecco perchè

Tutta Italia già si sta mobilitando per non rimanere a secco di carburante nei giorni di mercoledì e giovedì, per l’annunciato sciopero dei benzinai.

Abbiamo intervistato i due soli gestori di impianti di Pantelleria che non aderiranno alla compatta protesta indetta dai sindacati di settore: Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio.

Infatti gli impianti dell’isola sono ad uso anche pubblico, cioè per quei mezzi di prima emergenza e utilità pubblica che non possono rimanere fermi: carabinieri, ambulanza, vigili del fuoco, capitaneria di porto.

Ad aderire saranno i gestori degli impianti stradali e autostradali di distribuzione carburanti resteranno chiusi per la precisione dalle ore sei del giorno 6 alle ore sei dell’8 novembre.

La protesta è rivolta verso il governo che starebbe gravando la categoria, con provvedimenti che vanno dalla fatturazione elettronica, ai registratori di cassa telematici (anche per fatturati di duemila euro l’anno).

Ma il dissenso sarà espresso anche verso la rimodulazione dell’Indice sintetico di affidabilità fiscale irraggiungibile per i gestori, all’introduzione di Documenti di trasporto (Das) e modalità di registrazione giornaliera in formato elettronico; dall’invio dei corrispettivi giornalieri in formato elettronico fino al gravame fiscale e contributivo per i gestori che non ricevono – in tempo – da fornitori e Agenzia delle entrate i documenti necessari per la loro contabilità.

© Riproduzione Riservata. 

News Recenti (Scorri a destra per leggerne altre)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Commenti

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Argomenti: , ,

Ricevi le notizie via mail

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Menu