in , , ,

Sciopero dei benzinai confermato. La categoria di Pantelleria si astiene: ecco perchè

Tutta Italia già si sta mobilitando per non rimanere a secco di carburante nei giorni di mercoledì e giovedì, per l’annunciato sciopero dei benzinai.

Abbiamo intervistato i due soli gestori di impianti di Pantelleria che non aderiranno alla compatta protesta indetta dai sindacati di settore: Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio.

Infatti gli impianti dell’isola sono ad uso anche pubblico, cioè per quei mezzi di prima emergenza e utilità pubblica che non possono rimanere fermi: carabinieri, ambulanza, vigili del fuoco, capitaneria di porto.

Ad aderire saranno i gestori degli impianti stradali e autostradali di distribuzione carburanti resteranno chiusi per la precisione dalle ore sei del giorno 6 alle ore sei dell’8 novembre.

La protesta è rivolta verso il governo che starebbe gravando la categoria, con provvedimenti che vanno dalla fatturazione elettronica, ai registratori di cassa telematici (anche per fatturati di duemila euro l’anno).

Ma il dissenso sarà espresso anche verso la rimodulazione dell’Indice sintetico di affidabilità fiscale irraggiungibile per i gestori, all’introduzione di Documenti di trasporto (Das) e modalità di registrazione giornaliera in formato elettronico; dall’invio dei corrispettivi giornalieri in formato elettronico fino al gravame fiscale e contributivo per i gestori che non ricevono – in tempo – da fornitori e Agenzia delle entrate i documenti necessari per la loro contabilità.

Scritto da Marina Cozzo

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma.
Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi.
Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia.
Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio.
Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Il 9 novembre presentazione della sede di BCsicilia a Palazzolo Acreide, nel siracusano

Ossidiana d’Autore. “Il sole” di Lillo Di Bonsulton