Segui i nostri social

News

Pesca, bando da 21 milioni per lo sviluppo sostenibile delle comunità ittiche

Direttore

Pubblicato

-

Presidenza della Regione
Quasi ventuno milioni dalla Regione Siciliana per consentire la crescita di una “economia blu sostenibile” nelle aree costiere e per promuovere lo sviluppo di comunità di pesca e acquacoltura in Sicilia. L’assessorato regionale dell’Agricoltura ha pubblicato sulla pagina del dipartimento della Pesca mediterranea, l’avviso finalizzato alla presentazione di manifestazioni d’interesse per partecipare alla selezione di strategie di sviluppo locale di tipo partecipativo, nell’ambito della programmazione Feampa (Fondo europeo per gli affari marittimi, la pesca e l’acquacoltura) 2012/2027. L’avviso è rivolto ai gruppi di azione locale della pesca (Gal pesca) che avranno tempo fino al 20 settembre 2023 per presentare le domande, esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: dipartimento.pesca@certmail.regione.sicilia.it.

Le strategie elaborate nelle manifestazioni d’interesse dovranno garantire che le comunità nelle zone di pesca e acquacoltura sfruttino più efficacemente e traggano vantaggio dalle opportunità offerte dall’economia blu sostenibile, mettendo a frutto e valorizzando le risorse umane, sociali, culturali e ambientali del territorio. 

L’avviso pubblico e tutte le informazioni sono disponibili a questo link 

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

TRAPANI: SPACCIO DI DROGA. ARRESTATO 20ENNE TRAPANESE

Redazione

Pubblicato

il

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato un 20enne del luogo per il reato
di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari dell’Arma, nel corso di controlli alla circolazione stradale, fermavano il 20enne alla
guida dell’autovettura e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, rinvenivano circa
20 grammi di hashish suddiviso in dosi e la somma contante di quasi 120 euro in
banconote di piccolo taglio sottoposti a sequestro quale probabile provento di attività di
spaccio.
La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire all’interno dell’abitazione
ulteriori 140 grammi della medesima sostanza oltre a materiale per il confezionamento, il
tutto sottoposto a sequestro.
A seguito dell’udienza di convalida l’uomo è stato sottoposto alla

Leggi la notizia

News

Trapani, Comm. Croce potenzia Veterinaria Ambulatoriale

Redazione

Pubblicato

il

l commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Ferdinando Croce , con una delibera firmata stamattina, ha autorizzato il potenziamento della Veterinaria Ambulatoriale, con l’incremento orario a 30 ore settimanali con decorrenza dal 1 marzo 2024 per i veterinari in regime di convenzione a tempo indeterminato, ad oggi in servizio con un monte orario inferiore alle 30 ore settimanali.

Si tratta, in particolare, di personale medico veterinario che agisce in regime di convenzione a tempo indeterminato ai sensi dell’Accordo Collettivo Nazionale per la Specialistica Ambulatoriale (ACN).

Il potenziamento orario è finalizzato a garantire i livelli essenziali di assistenza e si inserisce in una più ampia pianificazione di attività di contrasto al randagismo e alle malattie infettive e di controllo alimentare.

Leggi la notizia

Cultura

Domani al Circolo Empedocleo “La dominazione romana ad Agrigento”

Redazione

Pubblicato

il

Promosso dal Circolo Culturale Empedocleo, AICS, BCsicilia e Epea, si terrà martedì 20 febbraio 2024 alle ore 17,00, presso la sala conferenza del Circolo Culturale Empedocleo, in piazza San Giuseppe ad Agrigento, una conferenza dal titolo “La dominazione romana ad Agrigento”, relatrice sarà l’archeologa Valentina Caminneci, del Parco archeologico di Agrigento, che illustrerà uno dei periodi più significativi della storia della città.
L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse in vista del riconoscimento di Agrigento come Capitale della Cultura 2025, mirando a riscoprire e valorizzare le radici storiche della Città dei Templi attraverso le conoscenze e le analisi degli esperti.
La dominazione romana ad Agrigento rappresenta un capitolo fondamentale della storia dell’isola, segnando un periodo di profonde trasformazioni sociali, architettoniche e culturali. L’analisi di questo periodo permette non solo di comprendere meglio l’evoluzione storica di Agrigento, ma anche di riflettere sull’eredità lasciata dai romani, ancora oggi visibile nel tessuto urbano e nelle tradizioni locali.
L’incontro sarà un’occasione unica per gli appassionati di storia, archeologia e per tutti coloro che sono interessati a conoscere più da vicino le origini e l’evoluzione di Agrigento. Sarà inoltre un’opportunità per stimolare la riflessione sul valore del patrimonio culturale e sull’importanza della sua conservazione e valorizzazione.
In allegato Agrigento romana.

TAG suggeriti:
Circolo Culturale Empedocleo, AICS, BCsicilia, Epea, Agrigento, conferenza, dominazione romana ad Agrigento, archeologa, Valentina Caminneci, Parco archeologico, Capitale della Cultura, Città dei Templi,

 
 
 
 
 
 
 

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza