PANTELLERIA Il meteo in questi giorni
Il Meteo Oggi a Pantelleria

Pantelleria punta alla bio-agricoltura e rientra nel Biodistretto Terre degli Elimi

Pantelleria entra a far parte del Biodistretto – Terre degli Elimi Sicilia, il biodistretto è un territorio naturalmente vocato al biologico, in cui si rispettano i principi dell’agricoltura biologica. Maggiori tutele per l’operatore ecologico ed il consumatore.

Un progetto che nasce nel 2014, a Petrosino, dall’Associazione Città del Bio che propone al comune di Petrosino la costituzione del Biodistretto vitivinicolo di Petrosino “Terre del Bio“. L’anno successivo, viene sottoscritto un protocollo di intesa per la costituzione del biodistretto, nel maggio 2016 viene firmato lo statuto del biodistretto con il nome di “Terra degli Elimi”, alla firma hanno preso parte 18 comuni del Trapanese, tra cui il Comune di Pantelleria. Il Bio-distretto segue le linee guida AIAB – Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica.

Il giorno 11 giugno 2019, all’interno dell’aula consiliare del comune di Petrosino, viene firmato l’atto costitutivo del “Biodistretto Terre degli Elimi”. Successivamente, è stato eletto il nuovo consiglio direttivo a cui prenderanno parte 9 aziende e 6 comuni, l’assemblea è costituita da 20 aziende e 13 comuni, tra cui il Comune di Pantelleria.

Grazie al Biodistretto, si perseguiranno i principi dell’agricoltura sostenibile, ponendo importanti obiettivi, tra cui: la tutela della salute per l’operatore agricolo e del consumatore, la tutela delle risorse ambientali, la conservazione della fertilità del suolo, il rispetto per la biodiversità e non ultimo, un reddito equo per l’agricoltura.

Il Biodistretto è il veicolo per soddisfare sia le esigenze dei produttori, con la ricerca di mercati locali, con l’attivazione di servizi integrati territoriali, con il riconoscimento del ruolo del Bio-agricoltore, sia quelle dei consumatori, con la sicurezza alimentare, la conoscenza dei luoghi di produzione del cibo e la ricerca di prezzi equi con il coinvolgimento della istituzioni pubbliche. Il biodistretto diventa l’applicazione pratica di quella economia circolare che valorizza e mette in rete i fornitori dei servizi agricoli (prodotti, fruizione del territorio) ed i consumatori contribuendo ad un nuovo benessere sociale ed economico delle nostre comunità.

Il Sindaco Vincenzo Campo ha dichiarato che: ” Pantelleria per la sostenibilità, la conservazione del territorio e la valorizzazione dei prodotti agro-alimentari deve puntare alla produzione di prodotti biologici. Ciò porterà ad una maggiore accessibilità ai prodotti biologici ai consumatori e ad una conversione e valorizzazione turistica ed ecologica del territorio a vocazione rurale dell’isola.”

© Riproduzione Riservata. 

LEGGI ANCHE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Commenti

  Iscriviti  
Notificami
Argomenti: , , ,
NEWS RECENTI
Menu