Segui i nostri social

Sport

Pantelleria – Palermo, scaldano i motori Giuseppe La Gattuta e team per prossima straordinaria avventura Cape to Capo 24

Direttore

Pubblicato

-

Capetocapo 24
Overland food project

Dopo l’attraversata della Tunisia, Giuseppe La Gattuta, il nostro incredibile amico avventuriero, l’Indiana Jones palermitano naturalizzato pantesco, si prepara per un nuovo percorso africano incredibile.

Ecco come descrive il viaggio in programmazione per il 2024


Si partirà i primi di gennaio da Tangier Marocco, con rotta sud ma non tralasciando nulla di quelle che sono le bellezze che questo paese offre, sarà un rilassante zig zag tra città meravigliose, terreni impervi e dune magnifiche.

Il Team sarà formato da: La Gattuta, Riccardo Figa’, Andrea e Raimonda.

Verso fine gennaio ci sarà il primo avvicendamento nel gruppo, con l’arrivo di una vecchia conoscenza della prima Capetocapo. Si partirà quindi alla volta della Mauritania con rotta diretta verso la sua capitale Nouakchott, per poi visitare il sud ed attraversare il border per entrare in Senegal ed arrivare a Dakar attraversando alcune delle piste del famoso raid Parigi Dakar.


Altra sorpresa nella capitale senegalese sarà l’arrivo di un altro amico che si unirà a noi. Da ora in avanti diventa tosta, strade dissestate, adrenalina da border, rischio malaria, etc caratterizzeranno i passaggi in Guinea, Ivory Coast, Ghana, Benin e Togo;
Ovviamente in ogni paese visiteremo le straordinarie bellezze naturalistiche addentrandoci nei posti più remoti e percorrendo le piste più improbabili.

Come ormai molti amici sanno Capetocapo unisce 2 passioni, quella per i viaggi e quella per la cucina, quindi anche quest’anno stiamo contattando le delegazioni italiane nelle capitali dei paesi che attraverseremo, per organizzare un evento di degustazione con lezioni di cucina siciliana ed un evento di beneficenza dove offriremo un pranzo a base di cucina italiana, in una delle tante onlus che operano in questi paesi.
Il viaggio terminerà a Lome capitale del Togo ( l’idea era quella di arrivare a Cape Town…. Ma il tempo e’ tiranno😂).
Seguiteci come sempre ❤

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Maratona di Roma 2024: Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 

Redazione

Pubblicato

il

 
 
Francesca Battista sarà la testimonial di Maratoneta SuperNews 2024. La casertana classe ’82, architetto e docente, è il primo tassello del team della testata sportiva che il 17 marzo prossimo correrà per le strade di Roma i 42 chilometri previsti dalla maratona.  
 
Avvicinatasi al mondo della corsa all’età di 15 anni, dopo aver smesso di giocare a tennis a livello agonistico, Battista ha iniziato a correre e da quel momento non ha più smesso. In questi anni ha preso parte a numerose corse, come la Maratona di Firenze nel 2021 e la Mezza Maratona di Caserta, la sua città, chiusa lo scorso anno con il suo personal best time di 1 ora e 44 minuti.  
 
L’atleta campana sarà il volto della seconda edizione di Maratoneta SuperNews, ma ecco la novità: Battista non si limiterà a raccontare sui social l’iniziativa prima, durante e dopo l’evento, ma correrà la 42km capitolina per la prima volta. 
 

Nell’intervista rilasciata ai microfoni di News.Superscommesse.it, Battista ha dichiarato: “Credo nello sport, nella corsa e nei benefici che ne conseguono, pertanto poter dare il mio contributo nel promuovere questo messaggio mi rende felice”. 

“Correre la Maratona di Roma, tra le più belle in assoluto, era da tempo un mio obiettivo. So che è tra le più belle, ma anche dura, piena di saliscendi. Proprio Roma, città eterna, può essere paragonata alla maratona con una potente metafora: entrambe incarnano la resistenza, la durata nel tempo e la capacità di superare sfide monumentali. Insomma, la maratona di Roma è la Maratona con la “M” maiuscola, per questo trovo che sia emotivamente così speciale”. 
 
Il prossimo 17 marzo, giorno della Maratona di Roma, nel ruolo di testimonial Battista sarà live dalla Capitale sui profili social per commentare le sensazioni, i risultati, l’atmosfera della città in una giornata all’insegna dello sport e della condivisione. Non mancheranno interviste ai maratoneti di SuperNews e ad altri molti runner in gara.  

Leggi la notizia

Sport

Pantelleria, avviso sull’uso della piscina. Domande entro 4 marzo

Direttore

Pubblicato

il

Il Comune di Pantelleria ha pubblicato avviso di manifestazione di interesse  sull’uso della piscina, presso il distaccamento dell’Aeronautica Militare.

Di seguito il documento integrale, che scandisce come termine ultimo per inoltrare domanda il giorno lunedì 4 marzo 2024.

Si ricorda che questo è il primo e unico impianto coperto, atto per il nuoto e di fruizione pubblica, presente sull’isola e che funzionerà tutto l’anno.

Leggi la notizia

Sociale

Pantelleria, inaugurata piscina presso distaccamento aeroporto

Redazione

Pubblicato

il

INAUGURAZIONE PISCINA PRESSO IL DISTACCAMENTO AEROPORTUALE DI

PANTELLERIA.

È stata celebrata nella mattinata di venerdì 16 Febbraio, presso il Distaccamento Aeroportuale di Pantelleria, l’inaugurazione della piscina coperta recentemente ristrutturata alla presenza delle Autorità civili e militari dell’Isola di Pantelleria e di alcune massime autorità dell’Aeronautica Militare.

Di fatti, al taglio del nastro erano presenti il Comandante della Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Alberto Biavati, e il Brigadier Generale Mario Sciandra, Capo del Servizio Infrastrutture dell’Aeronautica Militare.

La piscina, in virtù di un accordo firmato tra l’Aeronautica Militare e il Comune di Pantelleria, sarà messa a disposizione della popolazione dell’isola per scopi di carattere sociale, sportivo e terapeutico ed essendo l’unica piscina coperta sul territorio dell’isola, permetterà, anche nel periodo invernale, la formazione sportiva e/o la preparazione al nuoto per la popolazione.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza