Segui i nostri social

Trasporti

Pantelleria – Isole Minori – Sequestro nave, Caronte & Tourist: nuove corse e sostituzioni delle navi ferme

Direttore

Pubblicato

-

“Ci scusiamo con i nostri clienti per il disagio che si sta involontariamente loro arrecando. Stiamo già adoperandoci al meglio per attenuarlo attraverso corse straordinarie e sostituzioni delle navi sottoposte al fermo dall’autorità giudiziaria”.

Così Caronte & Tourist Isole Minori commenta il nuovo provvedimento eseguito ieri dalla Guardia di Finanza, su cui comunque preannuncia ricorso. “Va comunque chiarito che il sequestro di alcune altre unità (tra cui alcune ferme per lavori di manutenzione programmata) è unicamente collegato al valore delle stesse e finalizzato al raggiungimento della cifra prevista nel decreto cautelare dalla Magistratura. Nulla a che vedere, dunque con presunte violazioni delle normative sul trasporto dei passeggeri a mobilità ridotta e/o con tematiche inerenti la regolarità dei mezzi, perfettamente in grado di assolvere alle loro funzioni”. Già in occasione del primo sequestro, CTIM aveva dichiarato peraltro la propria “sorpresa” per il provvedimento legato al tema PMR richiamato per alcune delle unità: “A suo tempo avevamo esposto una serie di elementi sia tecnici che giuridici a dimostrazione della insussistenza dei reati (sostanzialmente gli stessi) anche allora ipotizzati in un procedimento riguardante altro lotto della medesima gara. In quella sede le nostre tesi erano state ben valutate con la presa d’atto finale che non c’era alcun pericolo per la sicurezza delle persone e dei passeggeri con mobilità ridotta (PMR), come del resto certificato dall’ente tecnico che per legge è tenuto a fornire tale attestazione”. “Peraltro, le navi Ulisse, Helga e Bridge sono state di recente dotate di ascensore, bagni per disabili e di tutti gli accessori necessari per garantire non solo il rispetto delle normative sulle PMR, ma per portare le navi ai più alti standard del settore. Per questo ribadiamo l’assoluta legalità e linearità dei nostri comportamenti e siamo fiduciosi – conclude la Società di navigazione – che le navi oggetto del sequestro possano rientrare al più presto in servizio a esclusivo beneficio delle comunità isolane alle quali ribadiamo il nostro più vivo rincrescimento”.

Marina Cozzo è nata a Latina il 27 maggio 1967, per ovvietà logistico/sanitarie, da genitori provenienti da Pantelleria, contrada Khamma. Nel 2007 inizia il suo percorso di pubblicista presso la testata giornalistica cartacea L'Apriliano - direttore Adriano Panzironi, redattore Stefano Mengozzi. Nel 2014 le viene proposto di curarsi di Aprilia per Il Corriere della Città – direttore Maria Corrao, testata online e intraprende una collaborazione anche con Essere Donna Magazine – direttore Alga Madia. Il 27 gennaio 2017 l'iscrizione al Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti nel Lazio. Ma il sangue isolano audace ed energico caratterizza ogni sua iniziativa la induce nel 2018 ad aprire Il Giornale di Pantelleria.

Trasporti

Ultima Ora – Sospensione rincari tariffe tratte marittime Siremar da/per Pantelleria

Redazione

Pubblicato

il

SOSPENSIONE RINCARI TARIFFE TRATTE MARITTIME SIREMAR DA/PER PANTELLERIA

L’Amministrazione Comunale informa la cittadinanza e gli utenti interessati che l’entrata in vigore del nuovo listino tariffe per le linee “Siremar” di interesse ministeriale, inizialmente programmata per il prossimo 01 dicembre, è stata sospesa.

I rincari sono stati sospesi nelle more dell’apertura di un tavolo tecnico con le Istituzioni competenti al fine di esaminare approfonditamente gli aspetti relativi alle tariffe e valutare le eventuali soluzioni che possano tutelare al meglio gli interessi della comunità.

In conseguenza di questa decisione, l’aumento delle tariffe precedentemente annunciato sarà posticipato al giorno 11 dicembre.

Questo rinvio offre l’opportunità di condurre un dialogo costruttivo e trovare soluzioni condivise che rispettino le esigenze della popolazione e assicurino la sostenibilità del servizio di trasporto marittimo. L’Amministrazione Comunale ringrazia la cittadinanza per la comprensione e la collaborazione e si impegna a mantenere informata la comunità su ogni sviluppo futuro riguardante la questione delle tariffe delle linee “Siremar”.

Pantelleria, 30 novembre 2023

Leggi la notizia

Trasporti

Pantelleria Isole Minori – Caro traghetti, On. Safina (PD) “Governo intervenga subito per blocco aumenti”

Redazione

Pubblicato

il

Safina (PD) sul caro-traghetti: “Il Governo intervenga subito per bloccare gli aumenti ”

 

 “Lenire i disagi e agevolare i trasferimenti degli abitanti delle isole minori è sempre stato uno dei punti fermi della mia azione politica. Bene, dunque, la sinergia con l’assessore al Comune di Trapani La Porta, col sindaco Tranchida e l’amministrazione comunale tutta per la nuova navetta sul molo Ronciglio a disposizione dei passeggeri in imbarco e sbarco da e per Pantelleria”.

Così il deputato regionale trapanese Dem, Dario Safina, sull’istituzione del nuovo servizio gratuito che partirà dal 1° dicembre.

“D’altro canto, però – prosegue Safina – sono seriamente preoccupato per l’annunciato aumento delle tariffe dei collegamenti navali da parte della Siremar, a partire già dal mese prossimo. Si tratta di un atto scellerato che rischia di compromettere seriamente la già precaria condizione delle isole minori. Il diritto alla mobilità va garantito senza se e senza ma. Aumentare del 20 per cento il costo dei biglietti, con un ulteriore rincaro del 10 per cento a febbraio del 2024, significa precludere ai più la possibilità di spostarsi liberamente gravando ulteriormente sulle tasche dei cittadini più disagiati.

 

“Oggi stesso – conclude il deputato trapanese – presenterò in aula una interrogazione all’assessore alla Mobilità Alessandro Aricò e al presidente della Regione Renato Schifani perché si affronti immediatamente il problema. Non possiamo permettere che a pagare le scelte sbagliate di una politica miope e poco lungimirante, ricadano sulla popolazione delle isole minori”.

Leggi la notizia

Trasporti

Confermato servizio navetta gratuito al Molo Ronciglio di Trapani per passeggeri da/per Pantelleria

Redazione

Pubblicato

il

CONFERMATA L’ISTITUZIONE DEL SERVIZIO NAVETTA GRATUITO PER I PASSEGGERI IN ARRIVO DA PANTELLERIA PRESSO IL MOLO RONCIGLIO A TRAPANI

Confermata l’istituzione del servizio navetta gratuito per i passeggeri in arrivo da Pantelleria al Molo Ronciglio a Trapani, a partire dal 1° dicembre 2023, con una durata prevista di un anno. Il servizio, frutto di una collaborazione sinergica tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, la ATM e Comune di Trapani e il Comune di Pantelleria, rappresenta un importante passo avanti nell’agevolare gli spostamenti dei viaggiatori tra le due località. L’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale aveva comunicato anticipatamente al Comune di Pantelleria, in data 15 novembre 2023, l’istituzione di questo servizio, sottolineando l’impegno nella promozione di soluzioni innovative per migliorare la mobilità dei cittadini.

L’Assessore ai Trasporti, Federico Tremarco, ha rilasciato il seguente commento in merito: “Desidero ringraziare i dirigenti dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, il Comune di Trapani e la ATM di Trapani per la realizzazione di questo servizio navetta, che rappresenta un importante contributo alla facilitazione dei trasporti da Pantelleria a Trapani. La loro collaborazione sinergica dimostra un impegno concreto nella promozione di soluzioni innovative per il beneficio della comunità. L’istituzione del servizio è particolarmente apprezzata ed evidenzia una visione proattiva nell’affrontare le esigenze di mobilità dei cittadini. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questo servizio, sicuro che avrà un impatto positivo sulla qualità della vita dei nostri concittadini e dei visitatori che scelgono di utilizzare questa importante connessione marittima. Il servizio navetta gratuito sarà attivo per l’intero anno a venire, offrendo una soluzione pratica e conveniente per i passeggeri che attraversano il tratto marittimo tra Pantelleria e Trapani”.

Pantelleria, 29 novembre 2023

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza