Segui i nostri social

Lavori Pubblici

Pantelleria, 1 milione e 400mila euro per messa in sicurezza costone di Bugeber e grotta di Sataria

Redazione

Pubblicato

-

 

Arriva un altro finanziamento di 1,4 milioni di euro per Pantelleria da parte del Ministero dell’Interno per due interventi fondamentali per l’isola e da tempo attesi: la messa in sicurezza del costone sovrastante la strada che dal Lago conduce a Bugeber e finalmente del costone roccioso sovrastante la grotta di Sataria.

Un altro importante risultato che premia l’impegno costante dell’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Parisi e dell’Ufficio tecnico comunale che continuano ad ottenere contributi per poter finanziare lavori importanti, soprattutto per rendere sicuri siti chiusi da tempo, che con i soli fondi comunali non si potrebbero recuperare.

Il Comune di Pantelleria poteva presentare una richiesta complessiva di massimo 2,5 milioni di euro per accedere ai contributi assegnati ai Comuni con il Decreto del Capo Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno e del Capo Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23/02/2021.

Si tratta di investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio previsti dal comma 139 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Finanziaria 2019) e quindi, nel mese di settembre 2020, il Comune di Pantelleria ha candidato tre progetti per complessivi 2,4 milioni di euro.

 

I tre progetti presentati avevano per oggetto la messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante la strada che dal Lago conduce a Bugeber, la messa in sicurezza del costone roccioso sovrastante la grotta di Sataria e la manutenzione straordinaria della ex scuola elementare di Bukkuram. Con il Decreto del 23/02/2021, sono stati finanziati i primi due interventi. L’importo del finanziamento riconosciuto è pari a circa 1,4 milioni di euro.

 

Grazie a questo finanziamento sarà possibile ridurre il rischio idrogeologico di due siti ma, soprattutto, consentire la fruizione di uno dei luoghi più interessanti dal punto di vista turistico che negli ultimi anni è stato interdetto alla fruizione pubblica a causa del rischio di caduta massi: la Grotta di Sataria.

L’Assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Parisi, esprime grande soddisfazione per l’ennesimo finanziamento acquisito per i lavori pubblici dell’isola.

Questo importante finanziamento è un altro risultato fondamentale per riaprire siti della nostra isola chiusi da anni, che con le sole finanze comunali non potrebbero mai essere recuperati. Oltre il 90% dei lavori realizzati da questa Amministrazione finora sono stati possibili grazie a finanziamenti pubblici ottenuti da Regione, Governo e Europa.

Ho sollecitato la presentazione della candidatura di Pantelleria proprio alla luce dell’incremento delle risorse disposto nel mese di agosto dal Governo Conte. Infatti, questi contributi inizialmente ammontavano in 350 milioni di euro, ma sono stati incrementati per l’anno 2021 di 900 milioni di euro dal DL 14/08/2020 n. 104 e di 600 milioni di euro dalla legge 30/12/2020 n. 178 per lo scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l’anno 2021.

Adesso si spera che con le ulteriori risorse disponibili per lo scorrimento della graduatoria, pari a circa 1,7 miliardi di euro nel 2022, sia possibile ottenere anche il finanziamento per realizzare l’intervento di manutenzione straordinaria della scuola elementare di Bukkuram, in modo da poter recuperare un’altra struttura comunale che oggi non può essere utilizzata in quanto necessita di rilevanti lavori per l’adeguamento sismico.”

Economia

Pantelleria – Waterfront, al via bando per il lungomare. Appalto da oltre 10milioni

Direttore

Pubblicato

il

E’ pubblica la procedura aperta per l’affidamento dell’appalto integrato per la redazione del progetto esecutivo e
la realizzazione degli interventi di riorganizzazione e riqualificazione degli spazi pubblici del
lungomare di Pantelleria.

Il bando per l’appalto del waterfront di Pantelleria centro ha un valore pari a Euro 10.621.865,41

Di seguito lo stralcio con lo schema relativo al quantum

Il documento integrale

https://www.comunepantelleria.it/wp-content/uploads/2024/03/BANDO-DEFINITIVO-1.pdf

Leggi la notizia

Lavori Pubblici

Approvato progetto di ampliamento del cimitero di Pantelleria Capoluogo

Redazione

Pubblicato

il

L’Amministrazione Comunale di Pantelleria informa che è stato approvato il progetto esecutivo generale intitolato “Progetto di Ampliamento della Capacità Ricettiva del Cimitero Comunale di Pantelleria Capoluogo” – CUP H29D23000140004.

Il progetto, redatto dai rinomati professionisti ing. Lorenzo Giuseppe Silvia e Geom. Angelo Lo Pinto, è stato valutato positivamente, ottenendo il via libera dall’Amministrazione con un importo complessivo di € 3.407.565,62. Il progetto, mira a soddisfare le crescenti esigenze della comunità di Pantelleria attraverso la creazione di 301 nuovi loculi cimiteriali in aggiunta ai 99 loculi già appaltati e che verranno posizionati presumibilmente entro il mese di febbraio. Questa iniziativa rappresenta una risposta concreta alle necessità di ampliamento della capacità ricettiva del cimitero, garantendo spazi adeguati e dignitosi per i propri defunti.

Il Sindaco, Fabrizio D’Ancona, afferma con soddisfazione: “L’approvazione di questo progetto rappresenta un passo importante per la nostra comunità. Le esigenze funerarie richiedevano un intervento significativo, e siamo lieti di annunciare che il progetto di ampliamento è stato ufficialmente approvato.

Questo intervento risponde alle esigenze attuali e future della nostra comunità, assicurando un ambiente rispettoso e adeguato per i nostri defunti.” L’Amministrazione Comunale si impegna a mantenere la trasparenza e l’efficienza nel processo di realizzazione del progetto, garantendo alla comunità una struttura cimiteriale rispondente alle necessità della popolazione. Per ulteriori dettagli sul progetto e le fasi successive, si invita la cittadinanza a seguire gli aggiornamenti sul sito ufficiale del Comune di Pantelleria.”

Leggi la notizia

Lavori Pubblici

Mazara – Chiesa Cristo Re, completati lavori sul campanile

Direttore

Pubblicato

il

PARROCCHIA CRISTO RE, COMPLETATI I LAVORI SUL CAMPANILE

Restaurato in alcune parti e completato in altre. Intervento strutturale sul campanile della parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo, i cui lavori sono stati presentati ai fedeli. Costruito negli anni ’50, l’intero campanile non presentava una finitura omogenea, ma aveva solo uno stato di rinzaffo, con molte lacune di degrado evidente del calcestruzzo. Anche i mattoni in cotto posti nell’extradosso della cupola erano mancanti per circa il 25% dettati da uno stato di degrado e alcune colonne erano danneggiate. Da qui l’intervento necessario che ha interessato anche il locale tecnico posto sotto le campane che era stato lasciato allo stato grezzo. Al termine dei lavori è stata anche montata l’asta segnavento in unico pezzo e tutti i corpi metallici presenti sul campanile sono stati verniciati in colore corten. I lavori sono stati progettati dagli architetti Giuseppa Cassano e Antonino Sferlazzo ed eseguiti dall’impresa “Perrone group srl”.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza