Segui i nostri social

Sociale

Oggi, festa dei Nonni: “I nipoti il miracolo della rinascita”

Avatar

Pubblicato

il

Oggi, 2 ottobre, è la Giornata dedicata a tutti i nonni del mondo. A quelle persone,
più e meno anziane, che hanno provato la magia di un legame affettivo unico,
quasi indescrivibile, che rinforza, alimenta e ricollega ad ogni esperienza passata
dell’essere stati, prima di tutto, genitori dei propri figli.
Essere nonni ci conduce, in modo naturale e ‘senza tempo’, a riappropriarci degli
spazi di rimpianto che si sono talora estesi fra un momento e l’altro della vita; a
rielaborare, con ritmi più lenti e senza fretta, rapporti familiari ormai assodati; a
comprendere, fino in fondo, il senso della circolarità dell’esistenza nella
prospettiva di una successione generazionale che si completa e si realizza.
Di fronte a un mondo che dimentica facilmente ogni gesto, ogni sorriso, ogni
azione ed ogni valore del passato, i nonni, ‘principali custodi della memoria’, sono
ancora lì, a ricordare sempre ai propri nipoti il senso di ogni cosa, a riproporre e a
riproporsi talvolta modellandosi sulla scia delle nuove tendenze, facendoci capire
che, in fondo, tutto quello che conta può racchiudersi in uno sguardo di dolcezza,
in un abbraccio indulgente che tarda ad arrivare, in una speranza d’amore che non
potrà mai tramontare.
Essere nonna di due splendidi nipotini rappresenta un’esperienza di vita
appassionante e stimolante, la possibilità incessante del miracolo della rinascita:
di un modo nuovo di guardare al mondo, con la mente ed il cuore alleggeriti dalla
pesantezza delle responsabilità adulte.
Auguri a tutti i nonni del mondo, che possano sempre donare e ricevere, in
reciproco scambio, tutta l’energia umana necessaria alla vita!
Franca Zona

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sociale

Pantelleria, da domani all’8 marzo 2022 il progetto “Donna: una strada in salita”

Avatar

Pubblicato

il

 

PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, IL COMUNE E L’ISTITUTO ‘ALMANZA’ INVITANO ALLA RIFLESSIONE CON UNO SPETTACOLO TEATRALE DI FILOMENA VASELLINO DEDICATO AL TEMA DELLA VIOLENZA

Riparte dal 25 novembre, Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, il progetto ‘DONNA: UNA STRADA IN SALITA’, da un’idea dell’Associazione Punto a Capo APS e dell’Assessore Francesca Marrucci, che come lo scorso anno, si svolgerà fino all’8 marzo.

Si tratta di una serie di eventi e appuntamenti che mirano a focalizzare l’attenzione sulla condizione della donna nella Storia e nel mondo contemporaneo, a mettere in risalto importanti figure femminili, a parlare di diritti e prospettive in un mondo che troppo spesso vede la donna in situazioni discriminatorie o lesive della sua stessa dignità.

Allo scopo di approfondire varie tematiche femminili, dalla lotta alla violenza alla prevenzione, dai diritti alla parità di genere, dalle reali opportunità al femminile alla parità salariale, anche quest’anno le donne saranno protagoniste.

Lo scorso anno l’Assessore alle Politiche Sociali, Giovanili e alle Pari Opportunità, Francesca Marrucci, insieme alla Vice Presidente del Consiglio, Sabina Esposito, alla Consigliera Comunale, Graziella Di Malta e a Cristina Sammartano, hanno organizzato una serie di importanti videoconferenze che hanno visto la partecipazione di nomi illustri di donne come Fiammetta Borsellino, Margherita Asta, Anna Foa, Valeria Palumbo, Imma Battaglia, Monica Cirinnà, Cathy La Torre, Susanna Camusso, solo per citarne alcune, trasmesse in tutta Italia e che hanno avuto molti riconoscimenti importanti, come quello del Laboratorio Aperto Modena.

Anche quest’anno, gli eventi che si stanno calendarizzando si svolgeranno in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo ‘Almanza’ di Pantelleria, che ha visto nel nuovo dirigente, Antonio Provenza, e le Proff. Simona Scialanga e Caterina Lionti, responsabili del progetto, pari entusiasmo nell’aderire all’iniziativa.

L’Assessorato è aperto a suggerimenti, collaborazioni e proposte, da parte delle Associazioni pantesche, per sviluppare sul territorio le tematiche femminili che quest’anno riguarderanno anche la sanità.

Giovedì 25 novembre, sin dalla mattina, sarà a disposizione della cittadinanza e della scuola, sul sito internet del Comune di Pantelleria www.comunepantelleria.it, lo spettacolo teatrale dell’attrice e giornalista, Filomena Vaselino, dal titolo ‘Ti amerò da morirNe’, dedicato ad un ragazzino, Mirko, che è rimasto ucciso per difendere la propria madre dalla violenza del compagno e con un forte messaggio finale indirizzato proprio ai più giovani.

Lo spettacolo è stato offerto gratuitamente dall’Autrice al Comune, e per questo la ringraziamo, e ha richiesto solo il pagamento diritti Siae proprio perché creato allo scopo sociale di sensibilizzare più gente possibile, in particolare i ragazzi.

I ragazzi dell’Almanza lo vedranno in classe e poi affronteranno una discussione sul tema con le professoresse, quanto scaturito da questo lavoro sarà poi presentato nella prima videoconferenza, che si terrà il 9 dicembre, sempre dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, ancora una volta con la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri, con i Servizi Sociali del Comune di Pantelleria, lo Sportello Antiviolenza, la Procura di Marsala e le Associazioni che si occupano di questa tematica.

L’incontro è in preparazione e ne daremo i dettagli nei prossimi giorni. Dopo la parte culturale che mira a sensibilizzare i cittadini, in quel frangente si curerà la parte più prettamente sociale e si parlerà di numeri e dati che riguardano da vicino il nostro territorio, dando informazioni concrete per le donne vittime di violenza, ma anche per gli uomini che vogliono iniziare un percorso di cambiamento.

Lo stesso giorno sarà collocata a Pantelleria centro una panchina rossa, la seconda in paese, in ricordo delle vittime di femminicidio, donata dal Lions Club di Pantelleria.

Leggi la notizia

Sociale

Sicilia, pochi giorni ancora per il concorso della Protezione Civile: si cercano 28 persone

Avatar

Pubblicato

il

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso della protezione civiIe Sicilia: si cercano 28 persone. Il termine per presentare le domande è il 3 dicembre, il prossimo venerdì. Il bando è stato pubblicato sul sito della Regione: si tratta di assunzioni a tempo determinato e pieno, con contratto semestrale da dipendente regionale nella categoria più alta dei funzionari, la D.

Come partecipare:

Nel dettaglio, si cercano 8 ingegneri civili e ambientali con specializzazione e/o esperienza in idraulica. Altri 8 ingegneri civili e ambientali con specializzazione e/o esperienza in geotecnica. E poi ancora 8 geologi e 4 laureati in giurisprudenza. Le domande devono essere inoltrate telematicamente, attraverso la procedura che richiede l’inserimento dello Spid. Il concorso sarà per titoli e prova scritta. Le sedi di lavoro sono quelle di Palermo e San Giovanni La Punta, in provincia di Catania, ma è possibile anche che qualcuno dei 28 vincitori del concorso venga dirottato a Messina. Nel bando viene precisato che ci si deve registrare al link https://candidaturespid.software-ales.it. da cui sarà possibile accedere a tutt le indicazioni per inserire i propri dati e partecipare così alla prova selettiva.

Leggi la notizia

Pantelleria

Pantelleria, approvato sostentamento economico malati oncologici e di malattie croniche degenerative

Avatar

Pubblicato

il

Riceviamo e pubblichiamo

L’Associazione Malati Oncologici (A.M.O.) di Pantelleria comunica che con deliberazione G.M.697 /2021  è stato approvato  l’avviso pubblico di selezione  per il  sostegno  economico degli ammalati oncologici o affetti  da patologie cronico degenerative. E’   stato approvato inoltre  apposito atto  per chi volesse  usufruire  del trasporto  AST sulla terraferma per tutto il territorio  della Sicilia.

Per  poter usufruire di dette agevolazioni,  gli interessati dovranno rivolgersi  alla Dott.ssa Giorgia Belvisi – Servizi Sociali del Comune di Pantelleria.

Si ricorda inoltre che la gratuità  dei biglietti  aerei  per Trapani e Palermo ( andata e ritorno )  continua  ad essere erogata  agli aventi diritto.

Il  Presidente  Emilio D’Amore  come sempre rimane a disposizione per un eventuale supporto

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency