Segui i nostri social

Pantelleria

Nuovo servizio di gestione dei rifiuti a Pantelleria. La politica di opposizione espone il malcontento della comunità

Avatar

Pubblicato

il

Nota stampa

 

I Movimenti Scegli Pantelleria, Pantelleria Popolare e Partito Democratico,
continuando nella loro azione unitaria, hanno presentato al Sindaco, al Presidente del
Consiglio Comunale, ai Capi gruppi consiliari e al Responsabile del Settore II del
Comune di Pantelleria alcune considerazioni e proposte sul nuovo piano per il
servizio di gestione integrata dei rifiuti che si vorrebbe attuare sull’Isola di
Pantelleria.
Come già noto l’Amministrazione comunale, a seguito di uno studio propedeutico, ha
deciso di mettere in campo un nuovo sistema di raccolta dei rifiuti: “porta a porta sul
solo centro urbano e stradale con cassonetti intelligenti sulla restante parte del
territorio”.
I tre gruppi politici a fronte di questa scelta, hanno voluto esporre le loro
considerazioni invitando l’Amministrazione comunale ad una nuova valutazione,
avendo raccolto fra l’altro anche diverse sollecitazioni e malcontenti da parte della
comunità pantesca.
I Movimenti Scegli Pantelleria, Pantelleria Popolare e il Partito Democratico lo
dicono chiaramente “non è possibile tornare indietro ai cassonetti, sebbene
intelligenti, sulle strade e continuano a ritenere che il servizio migliore rimanga
quello del porta a porta sull’intero territorio isolano.
Da un’analisi che parte dal 2015, ossia da quando è iniziata sull’isola la raccolta dei
rifiuti porta a porta, i tre gruppi politici, che insieme si sono presentati alle scorse
elezioni amministrative, nel documento presentato propongono di:
– individuare le zone più difficili da raggiungere e il numero di utenze
presenti in queste zone, sia nel periodo invernale che estivo;

– in prossimità delle zone più difficili da raggiungere prevedere la presenza
di isole ecologiche mobili con operatori, alle quali gli utenti non serviti dal
porta al porta possano recarsi a conferire i propri rifiuti sempre in
maniera differenziata e sotto la supervisione dell’operatore.
– Per le utenze, non servite dal servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti
prevedere una riduzione della tariffa TARI, per rispettare il principio di
equità.
Le tre forze politiche, ribadendo che il sistema di raccolta rifiuti porta a porta
sull’intero territorio isolano è quello che senza dubbio porta ad una maggiore
produzione di rifiuti differenziata e soprattutto alla qualità della differenziazione che
è quella che ci permette di ottenere delle premialità, che ricadono sui nostri
concittadini che sono gli attori del sistema virtuoso, auspicano che le loro
considerazioni e le loro proposte possano essere seriamente prese in
considerazione dall’Amministrazione Comunale, augurandosi che non si torni
pericolosamente indietro dopo anni di atteggiamenti virtuosi che ci hanno
portato ad essere riconosciuti fra i primi comuni della Sicilia per quantità e
qualità del prodotto, qualità che con il sistema di raccolta stradale con i
cassonetti rischia seriamente di essere compromessa.

Movimento Scegli Pantelleria
Partito Democratico – Circolo di Pantelleria
Movimento Pantelleria Popolare

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Pantelleria, oggi la 1ª Commissione Consigliare discuterà la modifica del Piano Regolatore Generale

Avatar

Pubblicato

il

Quest’oggi si tiene la seduta della prima Commissione Consigliare del Comune di Pantelleria, avente ad oggetto nell’ordine del giorno, la modifica del Piano Regolatore Generale.

Scopo di tale decisione è la realizzazione di un nuovo parcheggio presso l’Aeroporto.

La seduta potrà essere seguita anche in diretta streaming su youtube da questo link: Diretta Commissione Consigliare

Di seguito il documento:

 

Leggi la notizia

Pantelleria

Stasera Pantelleria su Tg1 con Francesco Lanzino e le sue mule

Avatar

Pubblicato

il

Oggi all’edizione serale del Tg1, delle ore 20,00, potremo assistere al’intervista a Francesco Woodvivor Lanzino,
protagonista del progetto “a passo di mulo”.

L’intraprendente palermitano è partito circa sei mesi fada Pantelleria a dorso delle sue due mule, Gina, Agnese e dell’Asinella Pantesca Iris.

Dopo un percorso di oltre 1000 chilometri, la tappa finale sarà Torino. Intanto Lanzino si trova alla Fiera del Cavallo di Verona dove è stato accolto con le sue cavalcature. Tra di esse, dicevamo, vi è una asino femmina del parco Demanio San Matteo, Allevamento Asino Pantesco in Erice (Regione Siciliana).

Rimanete aggiornati con Il Giornale di Pantelleria su tutti i fatti di attualità, cronaca, cultura e altro ancora. 
Leggi la notizia

Lavori Pubblici

Pantelleria – Rione S. Giacomo, manto stradale pericoloso. La segnalazione del PD

Avatar

Pubblicato

il

Il Partito Democratico – Circolo di Pantelleria ha segnalato al Sindaco e al Responsabile del Settore II del Comune di Pantelleria lo stato di precaria manutenzione in cui versa il manto stradale del Rione San
Giacomo di Pantelleria centro, chiedendo che vengano programmati i necessari interventi di sistemazione del suddetto manto stradale al fine di risanare situazioni di possibile pericolo per l’incolumità pubblica.
“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni – spiega Giuseppe La Francesca dirigente e Responsabile provinciale Isole Minori del Partito Democratico – da nostri concittadini residenti nel quartiere popolare di San Giacomo e abbiamo avuto modo di costatare personalmente il pessimo stato di manutenzione in cui versa il manto stradale, in un rione altamente popolato e quindi con seri pericoli per l’incolumità pubblica”.
“Pochi mesi fa grazie all’intervento dell’Istituto Autonomo Case Popolari – continua La Francesca – si sono ultimati i lavori di manutenzione dei prospetti delle sei palazzine del Rione San Giacomo, un intervento di sistemazione anche del manto stradale ridarebbe fra l’altro il giusto decoro all’intero quartiere, in un’ottica sempre più ampia di riqualificazione del nostro centro urbano”.

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza

© 2021 Il Giornale di Pantelleria - Un prodotto Noùs Editore Srls | Progettazione sito: Ferrigno Web Agency