Segui i nostri social

Cronaca

Mazara, evasione e false dichiarazioni sulla propria identità: 28enne arrestato dai Carabinieri

Matteo Ferrandes

Pubblicato

-

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno
arrestato un uomo, classe 92, per i reati di evasione e dichiarazione false sulla propria
identità. Nella circostanza lo stesso è stato deferito anche per guida senza patente e porto
di armi od oggetti atti ad offendere.
I militari dell’Arma, impegnati in un posto di blocco per le vie della città, sottoponevano a
controllo il 28enne che si presentava alla guida dell’autovettura sprovvisto di patente e di
documenti di identità. Approfonditi gli accertamenti l’uomo dichiarava ai militari un
nominativo che, dall’interrogazione della banca dati, non forniva riscontro. Dai successivi
riscontri si appurava che lo stesso era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare
nel comune di Vercelli (NO) e autorizzato a recarsi al Tribunale di Marsala per vicende
giudiziarie in merito ad altro procedimento penale a suo carico. Non essendoci
compatibilità tra l’orario in cui è stato fermato e l’udienza prevista per il quale lo stesso era
autorizzato veniva tratto in arresto dai Carabinieri che lo denunciavano inoltre per guida
senza patente perché revocata e per porto di armi atti ad offendere in quanto, a seguito di
perquisizione personale e veicolare è stato rivenuto nella portiera dell’auto un coltello a
serramanico di genere vietato.
A seguito della convalida dell’arresto l’uomo tornava a Vercelli dove veniva tradotto in
carcere come disposto dalla Corte di Appello di Torino.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambiente

Pantelleria, modifica parziale per balneazione 2024. Coste pericolose dell’isola

Direttore

Pubblicato

il

La Regione Siciliana, a parziale modifica di decreto emesso il 18 marzo 2024, fornisce direttive sulla balneazione a Pantelleria e provincia di Trapani.

Si vedrà negli allegati, come talune zone dell’isola siano da evitarsi per rischio frane, come specifica l’ordinanza 44/2012 dell’Ufficio Marittimo di seguito riportata

CPPAN.REGISTRO UFFICIALE.2024.0004638 
L’avviso riguarda molte zone del periplo dell’isola

Ecco le zone di mare e costa sottoposti ad interdizione


 

Pantelleria e i tratti di mare e costa adibiti alla balneazione, monitorati

Per maggiore chiarimenti si consiglia consultare il sito del Comune di Pantelleria, nel link seguente:

https://www.comunepantelleria.it/stagione-balneare-2024-d-d-g-n-580-del-16-05-2024-di-parziale-modifica-del-d-d-g-324-del-18-03-2024/

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, proroga dell’interdizione specchio acqua Bue Marino. Cosa accade

Direttore

Pubblicato

il

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Pantelleria, a firma del suo comandante Vincenzo De Falco, ha emesso ordinanza di proroga di interdizione dello specchio d’acqua antistante contrada Bue Marino.
La disposizione si rende necessaria per il proseguo dei lavori presso il cavidotto per il passaggio di fibra ottica, nelle Isole Minori.

Così, “per contingenti motivi, dovuti al non prevedibile protrarsi delle lavorazioni e degli interventi tecnici a cura alla ditta incaricata, la validità dell’Ordinanza nr. 05/2024 emanata in data 16/04/2024 da questa Autorità Marittima, allegata alla presente, è prorogata sino al 03/06/2024. I contravventori alla presente Ordinanza saranno perseguiti a norma di Legge. “

Di seguito il documento integrale.

CPPAN.REGISTRO UFFICIALE.2024.0004638

Leggi la notizia

Politica

Pantelleria, dopo Consiglio del 4 giugno altra seduta del mese. Vediamo perchè

Direttore

Pubblicato

il

Dopo il Consiglio Comunale, annunciato questa mattina, datato martedì 4 giugno 2024, l’Amministrazione ha stabilito una seconda assise per questo mese.

Nello schema seguente, i motivi e la data

Per chi non avesse letto la notizia di questa mattina: 
Pantelleria, convocato Consiglio Comunale: rimozione consigliere, approvazione documento sanità, incendi

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza