Con 3 ore 2 minuti e 12 secondi termina la corsa di Simone Parisi a New York. Tutta Pantelleria con il fiato sospeso

E’  terminata alle ore 18.48, ora italiana, la corsa di Simone Parisi.

La lunga marcia di New York per il nostro atleta è iniziata alle ore 15.40.

I 42.195 chilometri sono stati coperti in appena tre ore.

Ancora non si hanno i dettagli della marcia più spettacolare di tutti i tempi, intrapresa dal primo pantesco in assoluto, seguito dall’associazione sportiva PantelleriaOutodoor.

Una performance che ha già vinto, perchè il nome dell’isola, grazie al fisico e alla capacità agonistica di Simone e all’intraprendenza dell’Outodoor, è giunto con eleganza e “sportività” oltreoceano.

Infatti, Simone è stato anche ambasciatore dei sapori isolani tra la comunità italo-americana che gli ha riservato una meravigliosa accoglienza.

Comunque, a tutt’oggi, la Figlia del Vento si sta  sempre più manifestando come portatrice sana di altissimi valori, come lo sport e la socialità.

 

 

 

© Riproduzione Riservata. 

News Recenti (Scorri a destra per leggerne altre)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RESTA SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Commenti

avatar
  Iscriviti  
Notificami
Argomenti: , , , , , ,

Ricevi le notizie via mail

Iscrivendoti riceverai le ultime notizie via mail, potrai disattivare l'iscrizione in qualsiasi momento. Leggi la nostra Privacy Policy.

Menu