Segui i nostri social

Ambiente

Bruxelles, il Parco di Pantelleria al Parlamento Europeo per la Carta del Turismo Sostenibile (CETS)

Marilu Giacalone

Pubblicato

-

Il Parco Isola di Pantelleria al Parlamento Europeo per l’ottenimento della CETS – Carta Europea per il Turismo Sostenibile

Oggi la cerimonia a Bruxelles alla presenza dei rappresentanti delle Aree protette europee

 

 

BRUXELLES. Con una cerimonia ufficiale che ha avuto sede al Parlamento Europeo è stata consegnata oggi al Parco Nazionale Isola di Pantelleria, la Carta Europea per il Turismo Sostenibile, a ritirare la certificazione la direttrice Sonia Anelli.

Si tratta di un importante documento che rappresenta un metodo di governance partecipata per promuovere il turismo sostenibile e strutturare le attività delle aree protette in ambito turistico e per favorire, attraverso una maggiore integrazione e collaborazione con tutti i soggetti interessati, compresi gli operatori turistici locali, l’elaborazione di un’offerta di turismo compatibile con le esigenze di tutela della biodiversità nelle Aree protette.

Oggi la cerimonia di premiazione, alla presenza di parlamentari europei e dei rappresentanti di numerose Aree Protette Europee.

La CETS è stata assegnata al Parco di Pantelleria da Europarc Federation nel dicembre 2021, dopo un percorso di progettazione che ha visto l’elaborazione di una strategia quinquennale in collaborazione con tutti gli operatori dell’isola coinvolti, sotto la regia dell’Ente Parco.

Oggi, la cerimonia di assegnazione, che avviene a distanza di mesi, dopo lo stop per la pandemia. Sono state 48 in totale le aree protette europee che hanno ottenuto questo importante riconoscimento tra il 2000 e il 2022.

Un grande evento dedicato alla sostenibilità, celebrato in una delle più alte sedi istituzionali al mondo, per certificare la validità delle strategie in corso e premiare l’impegno delle Aree Protette per la promozione di un turismo consapevole, in grado di offrire esperienze significative di qualità, salvaguardare i valori naturali e culturali del territorio e sostenere l’economia e la qualità della vita locale.

“Si tratta di un primo, importante, riconoscimento che va all’Ente Parco Isola di Pantelleria per aver approntato azioni e progetti mirati alla salvaguardia del territorio e alla sostenibilità ambientale in ambito turistico – afferma la direttrice Sonia Anelli – ma ancora tanto c’è da fare, siamo già al lavoro per ottenere il secondo step (la Fase 2 della Carta, ndr), che renderà maggiormente protagonisti tutti gli operatori e l’intera comunità locale”.

Il Turismo Sostenibile nelle aree protette europee fornisce un’esperienza significativa di qualità, salvaguarda i valori naturali e culturali, sostiene l’economia e la qualità della vita locale ed è economicamente realizzabile. Attraverso l’assegnazione della Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette, EUROPARC intende mantenere i valori culturali e naturali, stimolare un turismo sostenibile di qualità, promuovere partnership per sostenere le economie locali, aumentare la consapevolezza della necessità di sostenibilità, e incoraggiare la cooperazione internazionale.

Pubblicità
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ambiente

Forte terremoto registrato nello sciame sismico a sud di Malta

Direttore

Pubblicato

il

No dà tregua lo sciame sismico che interessa il Mediterraneo da giorni: oggi terremoto di magnitudo 4.2 a sud di Malta.
L’isola dei Cavalieri dista a soli 247 chilometri da Pantelleria e 172 chilometri da Lampedusa.

La  forte scossa di terremoto si è verificata alle 18:38 di oggi, venerdì 27 gennaio, nell’ambito dello sciame sismico in corso da giorni a sud di Malta. 

Immagine di copertina da Meteoweb.eu

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, calendario gennaio 2023 di distribuzione acqua a Rekhale

Direttore

Pubblicato

il

Divulgato il calendario di di stribuzione del servizio idrico per gennaio 2023, relativo a Rekhale e zone limitrofe.
Di seguito l’avviso pubblico:

Si informano gli utenti della contrada di Rekhale che l’erogazione dell’acqua nel mese di Gennaio 2023 rispetterà il seguente calendario, salvo imprevisti o problemi tecnici che saranno tempestivamente comunicati.

Data
Zona servita

Martedì 31 Gennaio 2023
C/da Rekhale – Via Nika’

Mercoledì 01 Febbraio 2023
C/da Rekhale Via del pino – Via Maccotta

Giovedì 02 Febbraio 2023
Rekhale – Cuddia Attalora – Via Favarelle

Venerdì 03 Febbraio 2023
Via Ziton Di Rekhale

Sabato 04 Febbraio 2023
Scauri – Karebi

Per problematiche o informazioni inerenti il servizio  rivolgersi alla Ditta Pirreca Maurizio al n°389/1120697

Leggi la notizia

Ambiente

Pantelleria, proroga ordinanza interdizione specchi d’acqua per posa cavidotto ISWEC

Direttore

Pubblicato

il

In data odierna la ditta Wawe for energy ha richiesto all’Ufficio Marittimo di Pantelleria la proroga di interdizione degli specchi d’acqua interessati dalla posa dei cavidotti e istallazione dispositivo ISWEC.

Contestualmente il Comandante della Capitaneria di Porto, il ten. di Vascello Antonio Terrone, emetteva nuova ordinanza per i termini di esecuzione dei lavori e ridetta interdizione delle zone sottomarine.

“VISTA: la richiesta di proroga ordinanza e relativa documentazione tecnica per attività di posa
ormeggio e cavidotto per sistema “ISWEC” e sua installazione presentata dalla Ditta “Wave
For Energy s.r.l.” (ditta committente) pervenuta in data 27/01/2023″

Di seguito il testo integrale in formato pdf con mappe dei siti.

ORD installazione sistema ISWEC_

Leggi la notizia

Seguici su Facebook!

Cronaca

Cultura

Politica

Meteo

In tendenza